Le due squadre mostrano gli stessi valori in campo, ma tocca alla formazione di coach Michele Staccini scavare il solco nella seconda frazione (1-9 il parziale dopo 4 minuti), che l’Alma ancora una volta recupera e ribalta (13-10) per il 29-29 di chiusura secondo quarto. Di ritorno dagli spogliatoi la verve sembra diversa per le padrone di casa, il botta e risposta tra le due squadra è una costante, fino all’ennesimo break ospite (0-10) “spezzato” dell’Alma Patti ad apertura dell’ultima frazione.
Galbiati e compagne “gelano” Umbertide, riaprono la gara sul 49-49 e fino al 52 pari a 2′ dalla fine l’Alma è in partita. L’ennesimo blackout delle bianco-rosso-azzurre però costa caro: Stoichkova segna sulla sirena congelando il punteggio sul 66-68 maturato nel finale grazie ai canestri determinanti di Federica Pompei, Flavia De Cassàn e Federica Giudice.

Alma Patti Basket – La Bottega del Tartufo Umbertide 66-68
Parziali: 16-18, 29-28, 40-47, 66-68

Patti: Coppolino, Stoichkova 13, Galbiati 13, Merrina 1, Cupido 17, Sciammetta, Diouf, Verona 17, Kramer, Boccalato, Manfrè 5, Caliò. All.: Buzzanca. Vice: Perseu

Umbertide: Pompei 15, Dell’Olio, Giudice 14, Kotnis, Speziali, Stroscio 4, Moriconi 1, Paolocci, Baldi 10, De Cassan 10. All.: Staccini. Vice: Crispoltoni