Bertolaso “dirotta” vaccini su Brescia e li leva agli anziani

Leggi Anche Cronaca | Di Andrea Sparaciari L’ultima bugia della Lombardia sui vaccini: “Nessun disabile grave è stato lasciato senza”. Ecco la lettera di una Rsa che prova il contrario di Andrea Sparaciari | 25 Febbraio 2021 Da domani verranno vaccinati “prioritariamente” circa 24 mila cittadini, di età compresa tra i 60 e i 79 anni, nei Comuni al confine tra Bergamo e Brescia, per creare un “cordone sanitario” e contenere il contagio in quelle zone ostaggio delle varianti (ieri solo a Brescia i contagi hanno toccato quota 901, quasi raddoppiati in 24 ore). Così la Regione Lombardia rimodula la sua strategia vaccinale anti-Covid: lo ha annunciato ieri il responsabile della campagna Guido Bertolaso, dopo la presentazione del piano aggiornato dalla vicepresidente e assessora al Welfare Letizia Moratti. L’obiettivo è “fare circa 4.000 inoculazioni al giorno in modo da chiudere entro 5-6 giorni”, ha detto Bertolaso. E come raggiungere l’obiettivo? Tagliando dosi al personale e ai pazienti delle Rsa. Lo schema è semplice: siccome i vaccini a disposizione non sono sufficienti, Bertolaso ha deciso che, da una parte, darà fondo alle riserve accantonate per le seconde somministrazioni (circa il 30% delle forniture), perché le seconde dosi potrebbero farsi con un intervallo di tempo maggiore rispetto ai 20-21 giorni previsti. Dall’altra, che “toglierà” i vaccini a qualcuno: “Probabilmente dovremo rallentare la somministrazione della cosiddetta fase 1Bis (che comprende sanitari e residenti delle Rsa, ndr), dove tutto sommato ci sono categorie che non sono le più a rischio”, ha detto proprio così. Il problema è che la fase 1Bis è tutt’altro che conclusa. Sono ancora molti i sanitari e gli ospiti delle Rsa che attendono la prima, o la seconda dose. Tra questi, personale e ospiti della Residenza Sacra Famiglia di Cesano Boscone, la struttura tanto cara a Silvio Berlusconi, tanto da essere scelta per il periodo di affido ai servizi sociali. Lì infatti dal maggio 2014 a marzo 2015 trascorse 4 ore alla settimana cantando e suonando il piano per i malati di Alzheimer. E proprio lì, ieri, i dipendenti e i pazienti hanno ricevuto una lettera della direzione la quale “con rammarico” comunicava “che in data odierna l’Asst Rhodense ci ha informato della sospensione immediata delle dosi di vaccino sia per gli ospiti che per i dipendenti delle sedi di Cesano, Settimo e Inzago”. “Questa brusca interruzione – si legge ancora – ci costringe a sospendere già da domani (oggi, ndr) la somministrazione del vaccino ai nostri ospiti e a tutto il personale. Speriamo si possa riprendere il prima possibile la campagna vaccinale”. Nella conferenza stampa di ieri, Bertolaso ha svelato anche un altro mistero: interrogato sul perché in Lombardia si sia usato solo il 20% delle dosi del vaccino AstraZeneca, il commissario ha risposto che la responsabilità è dei lombardi, “che si sono inventati ogni tipo di patologia pur di non avere quel vaccino”. Del resto, se martedì 23 febbraio in tutta la Regione sono stati vaccinate solo 10.291 persone (6.134 under 80 + 4.157 over), e se a Brescia – zona arancione scuro – gli anziani vaccinati sono stati solo 82, un motivo ci deve pur essere. Ora sappiamo che il sospettato principale non è la Regione con la sua campagna-flop, ma la ritrosia dei lombardi verso AstraZeneca… E sempre a proposito dei numeri delle vaccinazioni in Lombardia, Matteo Salvini, ospite martedì sera su Rai3 a #Cartabianca, ha ricordato come “l’ottimo Guido Bertolaso, che ho sentito prima di venire in studio – e che ieri il leader della Lega ha riproposto per la corsa a sindaco di Roma –, mi ha detto che lui in Lombardia fa 15 mila vaccini al giorno, ma potrebbe arrivare a 50 mila al giorno se il governo gli desse le dosi”. Aggiungendo: “Se al posto di Arcuri ci fosse Bertolaso, questo sarebbe il risultato nazionale. In realtà, però, la Lombardia ha superato quota 15 mila vaccini al giorno solo tra l’11 e il 16 gennaio (prima dose) e tra il 2 e il 5 febbraio (seconda dose). Negli altri giorni, ha sempre vaccinato ben al di sotto di quella soglia. Basti pensare che il 18 febbraio, primo giorno di vaccinazione per la platea da 720 mila over 80, le dosi somministrate sono state appena 13.200. Era la prima giornata di vaccinazione di “massa”. Articolo Precedente AstraZeneca, verso nuove regole “Basta scorte: rinviare i richiami” Articolo Successivo La vignetta di Natangelo Gentile lettore, la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 72 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e ogni utente può postare al massimo 150 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. I commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. Vi preghiamo di segnalare eventuali problemi tecnici al nostro supporto tecnico La Redazione

Da domani verranno vaccinati “prioritariamente” circa 24 mila cittadini, di età compresa tra i 60 e i 79 anni, nei Comuni al confine tra Bergamo e Brescia, per creare un “cordone sanitario” e contenere il contagio in quelle zone ostaggio delle varianti (ieri solo a Brescia i contagi hanno toccato quota 901, quasi raddoppiati in 24 ore).

Così la Regione Lombardia rimodula la sua strategia vaccinale anti-Covid: lo ha annunciato ieri il responsabile della campagna Guido...
la provenienza: Il Fatto Quotidiano

2021-02-26 09:10
Ultime notizie a Il Fatto Quotidiano
Oggi 08:45 Catanzaro, assenteista record: intasca per 15 anni lo stipendio senza mai presentarsi un giorno al lavoro
Oggi 08:45 Ddl Zan, nuovo blocco della Lega: “Legge divisiva”. Proteste di Pd e M5s: “Travalicano il regolamento e forzano la mano”
Oggi 08:44 In Edicola sul Fatto Quotidiano del 21 Aprile: Abbiamo scherzato: scuole aperte a metà. Liberi (quasi) tutti
Oggi 08:44 Vaccini, Johnson&Johnson come Astrazeneca. L’Ema: “Possibile legame con trombosi rare”. In Italia uso preferenziale per gli over 60
Oggi 08:44 L’“altra Ilva” inquina nel silenzio. E nessuno vuol vedere i malati di Gianni Barbacetto | 21 Aprile 2021 “C’è un tabù, in Lombardia, di cui non si deve parlare”, dice il dottor Paolo Ricci. È il cortocircuito tra inquinamento e patologie a Cremona, 80 chilometri da Milano. Una situazione epidemiologica allarmante: alto numero di malattie respiratorie, tumori al polmone, leucemie, nascite pre-termine. In un territorio dove sono concentrati un inceneritore, una discarica, due […] Per continuare a leggere questo articolo Abbonati a Il Fatto Quotidiano Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno oppure rn Sei già abbonato? Continua a leggere MANI PULITE 25 ANNI DOPO di Gianni Barbacetto ,Marco Travaglio ,Peter Gomez 12€ Acquista Articolo Precedente A letto presto sì, ma almeno dopo Conti Articolo Successivo Al regime di Assad piace vincere facile: al voto senza sfidanti Gentile lettore, la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 72 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e ogni utente può postare al massimo 150 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. I commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. Vi preghiamo di segnalare eventuali problemi tecnici al nostro supporto tecnico La Redazione
Oggi 08:44 Milano, il nuovo codice di condotta del Comune vieta ai dipendenti le lamentele sui social. Rizzo: “E’ uno scherzo?”
Oggi 08:44 Fratelli di firme farlocche online contro Speranza di Giacomo Salvini | 21 Aprile 2021 “In 48 ore abbiamo raccolto più di 100 mila firme alla nostra mozione di sfiducia al ministro Roberto Speranza” esultava lunedì Giorgia Meloni. Un bel sostegno popolare che ha incoraggiato i senatori di FdI a presentare, con l’aiutino di Italexit e degli ex M5S, tre mozioni di sfiducia nei confronti di Speranza. Tornando alla petizione […] Per continuare a leggere questo articolo Abbonati a Il Fatto Quotidiano Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno oppure rn Sei già abbonato? Continua a leggere Articolo Precedente Allarme Sud: Sicilia, Calabria, Campania e Puglia a rischio alto Articolo Successivo Sardegna, due indagini sui furbetti del pranzo. E Solinas non li caccia Gentile lettore, la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 72 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e ogni utente può postare al massimo 150 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. I commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. Vi preghiamo di segnalare eventuali problemi tecnici al nostro supporto tecnico La Redazione
Oggi 08:44 “Torture su Regeni”: ecco 2 nuovi testimoni di Vincenzo Bisbiglia e Valeria Pacelli | 21 Aprile 2021 “Giulio… dove hai appreso le tecniche per affrontare gli interrogatori?”. Tra il 28 e il 29 gennaio 2016, tre giorni dopo la scomparsa, Giulio Regeni si trova nel carcere di Nasr City al Cairo, “una struttura detentiva ‘informale’”. Gli agenti egiziani insistono, sono convinti che sia la spia che non è mai stato. Lo interrogano […] Per continuare a leggere questo articolo Abbonati a Il Fatto Quotidiano Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno oppure rn Sei già abbonato? Continua a leggere Articolo Precedente Non lo si usi più: è un prefisso che porta iella Articolo Successivo “Le contraddizioni di Sharif per non farsi coinvolgere nel caso” Gentile lettore, la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 72 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e ogni utente può postare al massimo 150 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. I commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. Vi preghiamo di segnalare eventuali problemi tecnici al nostro supporto tecnico La Redazione
Oggi 08:44 ‘ndrangheta in Toscana, Abiti Puliti: “Nostro report denunciava lo smaltimento illegale di rifiuti, ma conciatori e Ue lo boicottarono”
Oggi 08:43 Convenzione di Istanbul: ecco chi in Ue vuole demolire la Carta contro violenza sulle donne. E perché non preoccupano solo Turchia e Polonia
Oggi 08:43 Le riaperture solo per chi ha spazi all’aperto? Metà dei ristoratori scontenti: “Noi chiusi, agli altri abbuonano la tassa sul suolo pubblico”
Oggi 08:43 Morte di George Floyd, l’ex agente Chauvin è stato condannato per omicidio: verdetto storico per gli Usa
Oggi 08:43 Superlega, dopo i club inglesi anche l’Inter si sfila: “Non siamo più interessati”. Silenzio di Juve e Milan
Oggi 08:43 La Superlega dei 12 ricchi sfuma dopo appena 48 ore. “Il progetto è da riconsiderare”. Sei squadre inglesi si ritirano. Anche l’Inter si sfila, silenzio di Juve e Milan
Ieri 19:50 ‘Ndrangheta, maxi-operazione contro la cosca Pesce di Rosarno: 53 arresti. Decapitati gli affari del clan della piana di Gioia Tauro
Ieri 19:50 Greta Thunberg contro l’ineguaglianza dei vaccini: donati 100mila euro attraverso la sua fondazione a sostegno del programma Covax
Ieri 19:50 Alessandria, bevono del detergente contenuto in una bottiglia per l’acqua: morti due anziani in una Rsa
Ieri 19:50 Ciad, il presidente al potere da 30 anni ucciso dai ribelli durante un combattimento. Al suo posto il figlio
Ieri 19:49 Amazon, il sindacato ricorre contro il voto in Alabama: “Intimidazioni e violazioni delle regole”. L’azienda: “Falso”
Ieri 19:49 Birol (Agenzia internazionale energia): “Emissioni Co2 record nel 2021. I governi stanno perdendo la battaglia per l’ambiente”
Ultime notizie a Italia
Oggi 09:19 King Lear con Anthony Hopkins in Italia: l’anteprima su Sky Cinema
Oggi 09:08 Maximo Ibarra, amministratore delegato di Sky, si dimette
Oggi 09:07 "Noi allo stremo": palestra outdoor
Oggi 09:07 Colpi di forbice sul suo neonato: indagata mamma ventenne
Oggi 09:07 Tutti a scuola: una promessa non mantenuta
Oggi 09:07 Sedicenne afroamericana uccisa da poliziotto prima della sentenza su George Floyd
Oggi 09:04 Ripresa, aziende italiane fiduciose: Fileni spinge su export e digitale
Oggi 09:00 Il direttore di Affaritaliani.it Angelo Maria Perrino ospite a Storie Italiane
Oggi 09:00 Oroscopo di oggi 21 aprile 2021: previsioni astrali segno per segno
Oggi 08:59 Lvmh, Prada e Cartier lanciano Aura: la prima blockchain globale del lusso
Oggi 08:59 Ripresa, aziende italiane fiduciose: Fileni spinge su export e digitale
Oggi 08:59 Usa, spari dopo la sentenza Floyd: polizia uccide una sedicenne afroamericana
Oggi 08:58 Usa, "Colpevole tre volte".L'agente che ha ucciso Floyd rischia fino a 40 anni
Oggi 08:58 Juve, se salta la Superlega via Agnelli: partner della Seredova al suo posto
Oggi 08:58 Superlega, Inter si chiama fuori: "Progetto non più di interesse"
Oggi 08:58 Juve, la mossa disperata di Agnelli. Superlega per salvare la faccia
Oggi 08:58 Pfizer, in arrivo altre dosi per le Regioni: 1,5 milioni di vaccini consegnati
Oggi 08:58 Lukaku, "signore abbronzato". De Grandis (Sky) si scusa: "Ho usato parole inaccettabili"
Oggi 08:56 Scuola, la soglia in presenza scende al 60%. Decisivo il caos per i trasporti
Oggi 08:48 Fintech, Bitpanda porta in Italia l’acquisto frazionato di azioni
Oggi 08:48 “Beppe rinnega i nostri valori, video sbagliato” (Trenta)
Oggi 08:48 “Se le dosi scarseggiano rivaluteremo i limiti di età” (l’Aifa)
Oggi 08:48 La Super Lega si arrende: dobbiamo riformulare il progetto
Oggi 08:46 Columbus, agente uccide adolescente afroamericana che aveva in mano un coltello
Oggi 08:46 Legge sul clima: trovato accordo tra Parlamento europeo e Consiglio
Oggi 08:46 Coronavirus. L'India supera le 2.000 vittime in 24 ore. Si aggrava la situazione in Giappone
Oggi 08:46 Morto songwriter e produttore Jim Steinman: autore per Meat Loaf, Dion, Streisand
Oggi 08:46 L'auto di Draghi tampona automobilista a Roma, il premier scende per scusarsi
Oggi 08:46 Le notizie dal mondo
Oggi 08:45 Catanzaro, assenteista record: intasca per 15 anni lo stipendio senza mai presentarsi un giorno al lavoro
Oggi 08:45 Ddl Zan, nuovo blocco della Lega: “Legge divisiva”. Proteste di Pd e M5s: “Travalicano il regolamento e forzano la mano”
Oggi 08:44 In Edicola sul Fatto Quotidiano del 21 Aprile: Abbiamo scherzato: scuole aperte a metà. Liberi (quasi) tutti
Oggi 08:44 Vaccini, Johnson&Johnson come Astrazeneca. L’Ema: “Possibile legame con trombosi rare”. In Italia uso preferenziale per gli over 60
Oggi 08:44 L’“altra Ilva” inquina nel silenzio. E nessuno vuol vedere i malati di Gianni Barbacetto | 21 Aprile 2021 “C’è un tabù, in Lombardia, di cui non si deve parlare”, dice il dottor Paolo Ricci. È il cortocircuito tra inquinamento e patologie a Cremona, 80 chilometri da Milano. Una situazione epidemiologica allarmante: alto numero di malattie respiratorie, tumori al polmone, leucemie, nascite pre-termine. In un territorio dove sono concentrati un inceneritore, una discarica, due […] Per continuare a leggere questo articolo Abbonati a Il Fatto Quotidiano Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno oppure rn Sei già abbonato? Continua a leggere MANI PULITE 25 ANNI DOPO di Gianni Barbacetto ,Marco Travaglio ,Peter Gomez 12€ Acquista Articolo Precedente A letto presto sì, ma almeno dopo Conti Articolo Successivo Al regime di Assad piace vincere facile: al voto senza sfidanti Gentile lettore, la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 72 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e ogni utente può postare al massimo 150 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. I commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. Vi preghiamo di segnalare eventuali problemi tecnici al nostro supporto tecnico La Redazione
Oggi 08:44 Milano, il nuovo codice di condotta del Comune vieta ai dipendenti le lamentele sui social. Rizzo: “E’ uno scherzo?”
Oggi 08:44 Fratelli di firme farlocche online contro Speranza di Giacomo Salvini | 21 Aprile 2021 “In 48 ore abbiamo raccolto più di 100 mila firme alla nostra mozione di sfiducia al ministro Roberto Speranza” esultava lunedì Giorgia Meloni. Un bel sostegno popolare che ha incoraggiato i senatori di FdI a presentare, con l’aiutino di Italexit e degli ex M5S, tre mozioni di sfiducia nei confronti di Speranza. Tornando alla petizione […] Per continuare a leggere questo articolo Abbonati a Il Fatto Quotidiano Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno oppure rn Sei già abbonato? Continua a leggere Articolo Precedente Allarme Sud: Sicilia, Calabria, Campania e Puglia a rischio alto Articolo Successivo Sardegna, due indagini sui furbetti del pranzo. E Solinas non li caccia Gentile lettore, la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 72 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e ogni utente può postare al massimo 150 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. I commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. Vi preghiamo di segnalare eventuali problemi tecnici al nostro supporto tecnico La Redazione
Oggi 08:44 “Torture su Regeni”: ecco 2 nuovi testimoni di Vincenzo Bisbiglia e Valeria Pacelli | 21 Aprile 2021 “Giulio… dove hai appreso le tecniche per affrontare gli interrogatori?”. Tra il 28 e il 29 gennaio 2016, tre giorni dopo la scomparsa, Giulio Regeni si trova nel carcere di Nasr City al Cairo, “una struttura detentiva ‘informale’”. Gli agenti egiziani insistono, sono convinti che sia la spia che non è mai stato. Lo interrogano […] Per continuare a leggere questo articolo Abbonati a Il Fatto Quotidiano Abbonati a soli 14,99€ / mese per il primo anno oppure rn Sei già abbonato? Continua a leggere Articolo Precedente Non lo si usi più: è un prefisso che porta iella Articolo Successivo “Le contraddizioni di Sharif per non farsi coinvolgere nel caso” Gentile lettore, la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 72 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e ogni utente può postare al massimo 150 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. I commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. Vi preghiamo di segnalare eventuali problemi tecnici al nostro supporto tecnico La Redazione
Oggi 08:44 ‘ndrangheta in Toscana, Abiti Puliti: “Nostro report denunciava lo smaltimento illegale di rifiuti, ma conciatori e Ue lo boicottarono”
Oggi 08:43 Convenzione di Istanbul: ecco chi in Ue vuole demolire la Carta contro violenza sulle donne. E perché non preoccupano solo Turchia e Polonia
Oggi 08:43 Le riaperture solo per chi ha spazi all’aperto? Metà dei ristoratori scontenti: “Noi chiusi, agli altri abbuonano la tassa sul suolo pubblico”
Oggi 08:43 Morte di George Floyd, l’ex agente Chauvin è stato condannato per omicidio: verdetto storico per gli Usa
Oggi 08:43 Superlega, dopo i club inglesi anche l’Inter si sfila: “Non siamo più interessati”. Silenzio di Juve e Milan
Oggi 08:43 La Superlega dei 12 ricchi sfuma dopo appena 48 ore. “Il progetto è da riconsiderare”. Sei squadre inglesi si ritirano. Anche l’Inter si sfila, silenzio di Juve e Milan
Oggi 08:40 La macchiolina
Oggi 08:40 Minneapolis, la giuria inchioda Chauvin: “Colpevole dell’omicidio di George Floyd”
Oggi 08:40 Minneapolis, la giuria inchioda Chauvin: “Colpevole dell’omicidio di George Floyd”
Oggi 08:29 Il sogno della Superlega è già naufragato. Alle 23.30 riunione d'urgenza dei 12 club
Oggi 08:29 Superlega da rimodellare, Agnelli: «Progetto va avanti»
Oggi 08:29 “Difendi la città”, Dema scarica la Sorrentino
Oggi 08:29 "Pezzotto connection", a Napoli sequestrato mezzo milione di prodotti falsi
Trova notizie dalla Italia su Facebook