BOLOGNA. COMPRAVENDITE IN CRESCITA E PREZZI IN RIBASSO - Gruppo Tecnocasa

NEL 2018 PREZZI E COMPRAVENDITE IN CRESCITA A DOPPIA CIFRA

BOLOGNA. COMPRAVENDITE IN CRESCITA E PREZZI IN RIBASSO - Gruppo Tecnocasa

Nel secondo semestre del 2018 le quotazioni immobiliari di Bologna sono aumentate del 6,2%, nell’intero anno 2018 l’incremento è stato dell’11,1%.

TREND PREZZI
201320142015201620172018
-11,6%-6,9%-2,9%+1,8%+4,9%+11,1%

Nel 2018 è aumentato anche il numero delle compravendite con una crescita del 10,5%.

TREND COMPRAVENDITE
201320142015201620172018
361142884490550953395901

 

La macroarea del centro ha registrato un aumento dei prezzi del 4,2%. Il mercato immobiliare che si sviluppa intorno a via Irnerio è animato soprattutto dalle compravendite per uso investimento con finalità turistiche. Si cercano monolocali e bilocali soprattutto su cui investire non oltre 200-250 mila €. Un monolocale da 30 mq può arrivare fino a 160 mila € ed essere affittato a 600 € al mese. Gli investitori sono sia bolognesi sia residenti fuori città. Nella zona centrale si muovono anche coloro che sono alla ricerca della prima casa, a partire da 120-130 mq. Chi cerca soluzioni signorili qui trova immobili degli anni ’50-’70 e del XV secolo. La zona più esclusiva e con prezzi più elevati è quella che si sviluppa sotto le due Torri e che può toccare punte di 5000 € al mq. Ad acquistare in centro persone che hanno studiato a Bologna o che arrivano da fuori città. Prezzi più contenuti si registrano spostandosi verso la Fs e via Amendola: vanno da 2500-2600 € al mq fino a 3000 € al mq. Bassa offerta per box e posti auto che vanno da 35 a 40 mila €.

La macroarea che ha segnalato l’incremento maggiore dei valori è quella di Saffi che registra un incremento dell’8,6%. In deciso aumento i valori immobiliari del quartiere Santa Viola – Barca – Battindarno. La motivazione si deve ricercare in una diminuzione dell’offerta immobiliare e in una domanda di prima casa sostenuta. Infatti, la forte contrazione di immobili in offerta sul mercato delle locazioni a seguito del fenomeno delle locazioni turistiche, sta determinando uno spostamento degli inquilini sull’acquisto grazie ai mutui più convenienti e ai prezzi ancora vantaggiosi. Il fenomeno delle locazioni breve è alimentato dalla presenza dell’Ospedale Maggiore, dalla vicinanza della “Phillip Morris” e della “Ducati”. Si ricercano prevalentemente trilocali su cui investire 160-170 mila € anche se l’aumento delle quotazioni e la domanda di giovani sta portando ad un ritorno sul piccolo taglio, bilocali in particolare. Da segnalare che il quartiere sarà l’unico interessato da una fermata, in zona Lazzaretto, del People Mover, la monorotaia che collegherà l’aeroporto di Bologna con la stazione. L’offerta immobiliare di Santa Viola spazia da soluzioni dei primi anni del 1900 fino agli anni ’70. Per un medio usato si spendono mediamente 2200 € al mq. In zona sono possibili solo recuperi del patrimonio immobiliare esistente e l’unica area dove ancora si può costruire è Lazzaretto. Da segnalare che a Santa Viola si stanno realizzando villette a schiera in classe energetica A+ (prezzo di vendita 3000 € al mq) e palazzine dotate di sistemi geotermici (prezzo di vendita 2800 € al mq). Sul mercato delle locazioni si registrano valori medi di 550 € al mese per un bilocale e 600 € al mese per un trilocale. A Barca piacciono le soluzioni sorte di recente alle spalle di via della Barca, i cui valori non superano 2800-2900 € al mq. Le soluzioni popolari costano intorno a 1800 € al mq. Il centro di Battindarno si estende attorno a piazza Bonazzi, dove tipologie degli anni ’70 si scambiano a 1600-1800 € al mq in ottimo stato e a circa 1400 € al mq con qualche lavoro da effettuare. Si segnala un ritorno della domanda proveniente anche dalle zone centrali.

A seguire la macroarea di Bolognina – Corticella con un aumento delle quotazioni del 7,0% in seguito al trend del quartiere di Corticella. Parliamo di un mercato locale alimentato soprattutto da persone che conoscono la zona, molti dei quali arrivano da una precedente situazione di affitto. Piace per la tranquillità e allo stesso tempo per la presenza di mezzi pubblici, attività commerciali, scuole e parchi pubblici. Un vantaggio della zona è quella di essere vicina alle principali direttrici stradali, autostradali e alla stazione ferroviaria, al polo commerciale del Centergross, al distaccamento dei Vigili del Fuoco e al carcere Dozza, attirando così le richieste di coloro che lavorano in queste struttura e di coloro che per motivi di lavoro devono uscire da Bologna. Non ci sono molti investitori che acquistano per mettere a reddito e, spesso, chi eredita l’abitazione preferisce venderla per acquistare nell’hinterland una soluzione più moderna e adatta alla proprie esigenze. L’offerta immobiliare spazia dalle soluzioni del dopoguerra a 1600 € al mq alle soluzioni in edilizia cooperativa degli anni ’80 che hanno valori medi di 1800 € al mq. Le abitazioni degli anni ’90 costruite in zona Arcoverde hanno quotazioni medie di 2200 € al mq.  Sul mercato delle locazioni si registra una feroce domanda alimentata da immigrati e da giovani e famiglie che non riescono ad acquistare. Per un bilocale arredato i canoni medi di locazione sono di 550 € al mese. In aumento i canoni di locazione dal momento che la domanda elevata non rende più conveniente il ricorso al concordato.

Crescono del 6,1% i valori immobiliari nella macroarea di  San Donato – San Donnino.  Quotazioni in lieve aumento dei quartieri di San Donato e San Donnino nella seconda parte del 2018. Il semestre ha evidenziato un trend vivace. Il mercato è alimentato da acquisti di prima casa ma anche da investitori che mettono a reddito l’immobile visto che la zona è vicina e comoda a diverse facoltà universitarie (è collegata a via Zamboni con mezzi e pista ciclabile). Tanti i giovani al primo acquisto, spesso non residenti, che lavorano (ci sono diverse aziende che insistono nell’area) o studiano in città. Si orientano soprattutto su immobili in buono stato in modo da non dover fare lavori di ristrutturazione. L’aumento di questo tipo di domanda è legata anche alla generale carenza di immobili in affitto in città a seguito dell’aumento di B&B. A San Donato la domanda è alta grazie alle numerose infrastrutture come l’università, l’ospedale Sant’Orsola, la sede della Regione, la Fiera di Bologna, la sede dell’Unipol ed il nuovo centro direzionale della Guardia di Finanza. In generale le aree più richieste sono viale della Repubblica, via della Torretta e  la zona di San Donnino, dov’è possibile acquistare appartamenti degli anni ’60 in buono stato a 1600-1700 € al mq. Su viale della Repubblica si trovano tipologie più recenti a prezzi tra 2300 e 2800 € al mq. La saturazione del mercato delle locazioni in molte aree della città sta spingendo gli studenti anche verso il più periferico quartiere del Pilastro dove si registrano compravendite da parte di coloro che hanno budget più contenuti. Infatti la zona quota 1200-1300 € al mq.  Chi compra per investimento preferisce la zona di San Donato perché adiacente al centro, commerciale e ben servita e perché offre anche tagli intorno a 70 mq. Le famiglie preferiscono l’area di San Donnino più decentrata e per questo residenziale e molto verde e con un’offerta immobiliare concentrata su tagli più ampi (oltre i 90 mq). I quartieri sono stati interessati da numerosi interventi, come ad esempio l’apertura del comando della Guardia di Finanza, la creazione della nuova pista ciclabile che collega la zona del Pilastro direttamente con il centro della città e il rifacimento del centro del quartiere San Donato. Inoltre da più di un anno è operativo anche “Fico” che però non ha sortito effetto sul mercato immobiliare. Sempre buona la domanda di appartamenti in affitto, che proviene in particolar modo da studenti e lavoratori fuori sede. Per un bilocale si chiedono 500 € al mese, mentre per un trilocale si arriva a 600 – 700 €, ma i canoni aumentano di 100-200 € al mese nel tratto più vicino all’Università e alla Ferrovia. Il contratto più stipulato è quello a canone concordato con cedolare secca. Nell’ultimo anno si sono rinnovati molti contratti già in essere con gli stessi inquilini che hanno dimostrato negli anni una buona solvibilità.


2019-05-21 16:25
Ultime notizie a Le Ultime Notizie
Oggi 07:26 Xfactor: il dj antidroga contro Sferaebbasta
Oggi 07:21 Teatro Carcano Milano: giovedì 3 ottobre debutto nazionale IL GRIGIO di Gaber/Luporini con Elio
Oggi 07:19 A Verde Grazzano i Designer dal Marocco
Oggi 07:18 FESTIVAL DI LAMPEDUSA 2019: IL PROGRAMMA DEGLI EVENTI
Oggi 07:12 QUARTO ANNO DI SUPERIORI ALL’ESTERO. UN TREND IN CRESCITA PER GLI STUDENTI VENETI
Oggi 07:09 NUOVA PARTNERSHIP TRA GRUPPO TECNOCASA E BAKECA.IT
Oggi 07:07 6 ottobre 2019 a Sutrio (Ud), in Carnia, FARINE DI FLOR, Farine e birre artigianali
Ieri 11:31 La festa di Halloween è al Circo di Peschiera Borromeo (Milano) con The Addams Family Tribute
Ieri 11:29 Il Messina Volley riconferma le giovani Ylenia Biancuzzo e Laura Cafarella
Ieri 11:28 TORNA IL ‘FORUM DEL GIORNALISMO MUSICALE’: IL 5 E 6 OTTOBRE AL MEI DI FAENZA
Ieri 11:24 Cerreto Lopa Catapano: La difesa della libertà del consumatore viene prima di tutto combattere gli Ogm significa preservare la nostra biodiversità
Ieri 11:22 Gentlemen’s Indulgence at Rome Cavalieri, il pacchetto di bellezza pensato per lui
Ieri 11:13 Il Castanea Basket ufficializza l'arrivo di Emanuele Lucchesi
Ieri 11:12 BENESSERE & SALUTE: CATTIVA DIGESTIONE E ADDOME GONFIO, I CONSIGLI PER RIPARTIRE CON GRINTA DOPO LA PAUSA ESTIVA
Ieri 11:10 Festival della Fotografia Etica di Lodi, il programma della decima edizione
Ieri 11:06 In Collio per ammirare i colori del foliage e per gustare i sapori dell’autunno
Ieri 08:23 MERCATO IMMOBILIARE MILANO I SEMESTRE 2019 TEMPI DI VENDITA SEMPRE PIU’ BREVI
Ieri 08:10 Veleni e magiche pozioni al Museo Nazionale Atestino
2019-09-16 08:17 Outlet del Funerale pratica interesse 0
2019-09-16 08:13 Rovagnati è Partner Strategico dell’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo
Ultime notizie a Italia
Oggi 13:16 EUROGAMES una sfida tra nazioni europee su Canale5.
Oggi 13:16 Bambini strappati a famiglie, parla la mamma della bimba sul palco di Pontida
Oggi 13:16 Giuseppi Grillo sveglia! Così Renzi vuole fregare M5s e governo
Oggi 13:13 Malato di Sla rifiutato dal ristorante: credevano fosse ubriaco. La furia della moglie: «Disgustoso»
Oggi 13:13 Fabio Buzzi, chi era il pilota e campione di motonautica morto nell’incidente a Venezia
Oggi 13:13 Napoli, la rivolta della Whirlpool: operai in piazza, strade bloccate
Oggi 13:10 Portogallo colloca 1,25 mld in titoli a 6 e 12 mesi
Oggi 13:10 Borse Europa poco mosse, occhi puntati su meeting Fed
Oggi 13:10 Borsa Milano positiva ma cautela, banche in rialzo, vendute Moncler, Prysmian
Oggi 13:10 Fiat non può aspettare per sempre che Renault risolva le sue questioni
Oggi 13:07 Roma, via al turnover ma senza esagerare
Oggi 13:07 Cuore, lo yogurt alleato contro l'infarto: la ricerca dell'università di Oxford
Oggi 13:07 Giulia De Lellis, le frasi del libro diventano virali: «Non mi lavo da tre giorni, non mi sono neanche cambiata le mutande»
Oggi 13:07 Papa Francesco rende onore ai martiri cristiani sgozzati dall'Isis, sono morti pregando
Oggi 13:07 Sposa incinta al sesto mese stroncata da un ictus mentre arriva in chiesa. Salva la bambina
Oggi 13:07 Sigarette elettroniche vietate in India: al bando anche i narghilè che usano lo stessa tecnologia
Oggi 13:07 Messina, due gemelli neonati morti a distanza di pochi giorni
Oggi 13:07 Renzi con "Italia viva" parte dal 3,8%. Sondaggi: Lega sotto il 30, Pd al 21,6
Oggi 13:07 Blitz contro la pirateria tv: chiusa Xstream Codes, carcere e multe ai clienti fino a 25mila euro
Oggi 13:07 Le suore anti-tratta a Roma da tutto il mondo: hanno salvato un esercito di schiave
Oggi 13:07 Maria Elena Boschi, la foto col rossetto rosso e i tacchi a spillo fa impazzire i social
Oggi 12:55 SCISSIONE RENZI/ QUADRELLI (PD BERLINO): CHE TERRIBILE ERRORE! ANCORA
Oggi 12:55 MISSIONE IN KOSOVO: IL CONTINGENTE ITALIANO INCREMENTA LE ATTIVITÀ
Oggi 12:55 I PROGETTI UMANI FALLISCONO SEMPRE MA LA FORZA DI DIO DURA
Oggi 12:55 PONTIDA 2019: PUNTO DI PARTENZA PER I FUTURI GRUPPI DI LEGA NEL MONDO
Oggi 12:55 PROGETTO RIT: UNITRENTO ACCOGLIE STUDENTI DAL MONDO
Oggi 12:55 SCISSIONE RENZI/ QUADRELLI (PD BERLINO): CHE TERRIBILE ERRORE! ANCORA
Oggi 12:55 MISSIONE IN KOSOVO: IL CONTINGENTE ITALIANO INCREMENTA LE ATTIVITÀ
Oggi 12:55 I PROGETTI UMANI FALLISCONO SEMPRE MA LA FORZA DI DIO DURA
Oggi 12:55 PONTIDA 2019: PUNTO DI PARTENZA PER I FUTURI GRUPPI DI LEGA NEL MONDO
Oggi 12:55 PROGETTO RIT: UNITRENTO ACCOGLIE STUDENTI DAL MONDO
Oggi 12:55 RENZI LASCIA IL PD
Oggi 12:46 Cremona, è ancora allarme pantera: il felino 'rispunta' in un video
Oggi 12:46 Mesenzana, incidente tra due auto e un trattore sulla statale
Oggi 12:46 Erba, incidente tra auto e moto: grave centauro
Oggi 12:34 Navigazione satellitare, GSA: Galileo su 1 miliardo di smartphone
Oggi 12:34 Enel: entro 2030 ridurrà del 70% emissioni di gas a effetto serra
Oggi 12:34 Abe cerca soluzione su rapiti Nordcorea: per lui è una necessità
Oggi 12:31 Scontro Iran-Usa, Rohani senza visto per l'assemblea Onu
Oggi 12:25 Le pagelle di Mertens - Rigore difficilissimo. Nono gol in nove gare
Oggi 12:25 Atalanta, la prima volta in Champions League non si scorda mai
Oggi 12:25 Champions, De Luca sul Napoli: "Ieri grande giornata sport"
Oggi 12:25 Cristiano Ronaldo: "Voglio più Palloni d'Oro di Messi. Li merito"
Oggi 12:25 Le pagelle di Brozovic - Niente "Epic". Ieri solo "Stralunato"
Oggi 12:25 ESCLUSIVA TMW - Essabr: "Mota? Bel giocatore. Juve-Sarri, c'è equilibrio"
Oggi 12:25 La prima vera opportunità di Bernardeschi con Sarri
Oggi 12:25 Caso Kessie, nessun provvedimento del Giudice Sportivo: ecco perché
Oggi 12:25 Atalanta, Gomez: "Emozione Champions. Spero sia la mia notte"
Oggi 12:25 Torino, Sirigu colpito alla schiena: oggi nuovi controlli
Oggi 12:25 LIVE TMW - Dinamo Zagabria-Atalanta, attesi tremila atalantini al 'Maksimir"
Trova notizie dalla Italia su Facebook