Cina rinuncia a target Pil per la prima volta dal 2002

PECHINO (Reuters) - La Cina ha rinunciato al suo target di crescita annuale per la prima volta e ha promesso maggior spese a livello governativo per contrastare l’impatto della pandemia di Covid-19 sulla seconda maggiore economia al mondo, creando un’atmosfera tesa per il meeting annuale del parlamento.

L’omissione nel resoconto del premier Li Keqiang rappresenta la prima volta dal 2002 in cui la Cina non ha deciso un target per il Pil nazionale. ...
la provenienza: Reuters

2020-05-25 11:07
Ultime notizie a Reuters
Ieri 19:19 Coronavirus: nuovi morti salgono a 30, 138 casi da ieri
Ieri 18:16 PUNTO 1-Governo annuncia golden power su acquisizione Molmed, AGC valuta
Ieri 18:16 Borsa Milano poco mossa sostenuta da energia, automotive, deboli banche
Ieri 18:16 Governo annuncia golden power su acquisizione Molmed, AGC valuta
Ieri 18:16 Bce, Costa chiede fondo simile a Tarp per aiutare settore bancario
Ieri 18:16 Bce, recessione europea potrebbe essere meno grave del previsto - Schnabel
Ieri 18:16 Serie A, tribunale emette decreto pagamento non esecutivo contro Sky - fonti
Ieri 18:16 Borsa Usa scivola dopo rally di cinque giorni a causa picco nuovi casi virus
Ieri 18:16 Brasile, Bolsonaro positivo a test coronavirus
Ieri 16:10 Borsa elettrica, sempre in rialzo prezzo medio acquisto energia
Ieri 15:07 Germania, riprende crescita produzione industria a maggio
Ieri 15:07 Borsa Milano intorno a parità, bene automotive, recupera Eni
Ieri 15:07 Generali, completato riacquisto circa 600 mln tre subordinati call 2022
Ieri 15:07 Conte: Atlantia accetti condizioni governo se vuole evitare revoca concessione
Ieri 15:07 Coronavirus, governo Usa assegna 1,6 mld dlr a Novavax per vaccino
Ieri 15:07 Forex, dollaro in rialzo, investitori più cauti su sviluppi Covid
Ieri 15:07 Antitrust Ue estende indagini su fusione Fca-Psa fino a 13 novembre
Ieri 14:04 Greggio in ribasso su picco virus Usa, dubbi su ripresa domanda
Ieri 14:04 Moda, Norsa auspica nuovi equilibri e alleanze in Italia in 2021
Ieri 14:04 Fiat Chrysler riavvia produzione in stabilimento serbo - media
Ultime notizie a Italia
Oggi 02:22 La (lunga) lista di buoni propositi
Oggi 02:07 Ibrahimovic: "Forse ultime volte in cui i tifosi mi vedono dal vivo..."
Oggi 01:20 "Invasione" italiana in Germania? Fontecchio all’Alba Berlino. E Trinchieri...
Oggi 01:20 Il boom dal dischetto? Semplifichiamo la Var...
Oggi 01:20 Roma, un 2020 da incubo: guarda la classifica, giallorossi in zona B
Oggi 01:20 Vice Lukaku: in lizza c’è Mandzukic! E rispunta un big a sorpresa...
Oggi 01:20 Juve, scoppola storica: l'ultimo poker incassato? Contro CR7. Per non parlare di Pepito...
Oggi 01:20 Ibra: "Con me dall'inizio il Milan vinceva lo scudetto. Futuro? Non faccio la mascotte"
Oggi 01:19 Decreto semplificazioni, dalla carta d’identità digitale all’abuso d’ufficio: tutte le misure
Oggi 01:19 Grandi opere, l’elenco dei cantieri con commissario
Oggi 01:19 Semplificazioni, 47 commissari per i cantieri ma non è il “modello Genova”
Oggi 01:04 Milan, rimonta da sogno: 4-2 alla Juventus. Pioli: "Spirito incredibile"
Oggi 00:49 Winelivery: Con il lockdown consegne a domicilio +300%
Oggi 00:25 In Edicola sul Fatto Quotidiano del 8 Luglio: L’abbuffata dei cantieri veloci. Ma i rischi restano
Oggi 00:25 L’audio di Berlusconi depositato 4 anni dopo: “Conteneva contenuti sensibili” La scusa - ecco perché i legali dell’ex premier non consegnarono la registrazione del giudice Franco Leggi Anche Giustizia & Impunità | Di F. Q. Audio Berlusconi, il giudice Esposito: “Su Rete 4 gravissima diffamazione. Faziosità, omissioni e distorsioni: pronte querele” Ore 19 - iscriviti alla newsletter e ricevi gli ultimi aggiornamenti nella tua casella. ISCRIVITI di Antonella Mascali | 7 Luglio 2020 7 Il giudice della Cassazione Amedeo Franco, relatore del processo Mediaset, trattato come fosse un confidente di polizia dagli avvocati di Berlusconi che, nel 2016, hanno scritto la prima integrazione al ricorso di Strasburgo, per ottenere il riconoscimento dell’ingiusta condanna per frode fiscale. Solo ad aprile scorso, a quasi un anno dalla morte di Franco, la difesa Berlusconi ha inviato l’audio carpito al giudice nel 2014 mentre davanti al Cavaliere si batteva il petto e accusava i suoi colleghi di aver impiantato “un plotone di esecuzione” contro l’ex premier. Il 4 marzo 2016 , quando Franco, dunque, era ancora in vita, gli avvocati Andrea Saccucci e Bruno Nascimbene, parlano della “confessione” del giudice alla Cedu in termini singolari. Intanto, riferiscono soltanto in maniera decisamente stringata del Franco pensiero: “Che il clima in seno al collegio giudicante (della Cassazione, ndr) fosse tutt’altro che sereno – si legge – e che il Presidente della Sezione feriale (Antonio Esposito, ndr) fosse pregiudizialmente determinato a condannare il Sig. Berlusconi emerge altresì da una conversazione privata del dott. Franco. Il magistrato riferisce dei pregiudizi del dott. Esposito, ammette di vivere un forte turbamento personale e si dichiara in totale disaccordo con le statuizioni di condanna della Suprema Corte e profondamente amareggiato, a livello professionale, per essersi lasciato indurre a condividere un palese – e, a suo dire, voluto – errore giudiziario”. I legali, inoltre, pensano forse che la Corte dei diritti dell’uomo sia un commissariato di polizia o una stazione dei Carabinieri, scrivono, che se vuole il materiale deve tenerlo nascosto per non esporre il giudice: “Considerata l’estrema sensibilità dei contenuti di tale conversazione, la scrivente difesa si riserva di acquisirne e produrne la registrazione e relativa trascrizione esclusivamente nel caso in cui codesta Ecc.ma Corte dovesse ritenerla rilevante ai fini della decisione e con le massime garanzie di confidenzialità che essa riterrà più opportuno applicare a tutela del magistrato interessato, nel rispetto dei diritti del predetto”. Che, essendo vivo, aggiungiamo noi, sarebbe finito denunciato per calunnia da Esposito, che ha sempre agito in tutte le sedi per tutelare la sua onorabilità di magistrato e, verosimilmente, anche dagli altri giudici, Ercole Aprile, Claudio D’Isa e Giuseppe De Marzo che, di fatto, sono stati chiamati in causa da Franco perchè componenti del collegio “plotone di esecuzione”. Gli avvocati se la prendono pure con il Csm che ha assolto il giudice Esposito, finito sotto procedimento per un’intervista al Mattino, pochi giorni dopo la sentenza di condanna di Berlusconi, agosto 2013, perché – fatti alla mano – ha potuto dimostrare la manipolazione del suo pensiero. Ma per la difesa “il mancato intervento sanzionatorio è indice – oltre che dell’assenza di qualsiasi rimedio interno in grado di riparare la violazione della Cedu lamentata dal ricorrente – di un’ennesima, sebbene indiretta, prova di forza della magistratura italiana, ancora una volta incapace di rilevare e rimediare alle gravi anomalie processuali che hanno caratterizzato il procedimento penale conclusosi con la condanna del Sig. Berlusconi”. Ora, l’avvocato storico di Berlusconi, Niccolò Ghedini dice che l’ultima integrazione, di aprile scorso, è fondata su una sentenza civile di Milano che avrebbe smontato l’accusa di frode fiscale. “Piccolo” particolare, quella sentenza non riguarda affatto il processo Mediaset diritti tv, per il quale “Mister B.” è stato condannato, ma Mediatrade, dal quale l’ex premier ne è uscito prosciolto già in udienza preliminare. A parte ciò, lo stesso Ghedini fa sapere che, già che c’era, la difesa ha rinfrescato la memoria alla Cedu: ricordati della conversazione di Franco. E, guarda caso, solo post mortem, invia il suo audio, a 6 anni da quando è stato fatto e a 4 da quando è stato “rivelato” alla Cedu. Franco non può rispondere di quello che ha detto, ma l’importante è far credere la bufala, vecchia quanto la storia giudiziaria di Berlusconi, che il Cavaliere è un perseguitato politico, non colui che si è fatto approvare leggi ad personam spinte dai suoi avvocati eletti in Parlamento. Articolo Precedente Ferri ci riprova: scrive a Fico Vuole lo scudo della Camera Articolo Successivo Sprechi, liti e lady mose: il mostro che verrà Gentile lettore, la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 72 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e ogni utente può postare al massimo 150 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. I commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. Vi preghiamo di segnalare eventuali problemi tecnici al nostro supporto tecnico La Redazione
Oggi 00:19 ​Financial Times: "Bond legati a 'Ndrangheta venduti sui mercati"
Oggi 00:19 Il Milan ci ha preso gusto, battuta anche la Juve: 4-2
Oggi 00:19 Blackout Juve sullo 0-2, poker del Milan in rimonta
Oggi 00:17 Lecce-Lazio, le pagelle: Petriccione uomo squadra, 7! Frana Acerbi: 4,5
Oggi 00:17 Ibra, il rigore e lo sfottò a Ronaldo: "Mi conosci...?"
Oggi 00:16 Giustizia e riforme,rnaltri 117 anni dopo
Oggi 00:16 Voto in Polonia,rnla tv pubblica tifa per Duda
Oggi 00:16 L’aiuto tedesco non è per sempre
Oggi 23:46 Enea: Al via progetto Ue sull’efficienza delle Pmi
Oggi 23:46 Con l’ok all’ecobonus, +700% richieste ristrutturazione a Milano
Oggi 23:46 SuperEnalotto, il Jackpot da 59,4 mln è stato centrato a Sassari
Oggi 23:25 Chiara Ferragni presenta ai follower Nya, la gemellina di Leone
Oggi 23:25 Simone Susinna, post contro Mariana Rodriguez e Stefano De Martino? Ecco la reazione su Instagram
Oggi 23:25 Belen Rodriguez e Stefano De Martino, a Capri a sorpresa arriva anche Alessia Marcuzzi
Oggi 23:25 Belen Rodriguez e la frecciatina a Stefano De Martino: preso in giro in un video su Instagram
Oggi 23:25 Mamma no vax accompagna la figlia immunodepressa a un covid party negli Usa: la ragazza muore 2 settimane dopo
Oggi 23:22 “Piazzato sul mercato un miliardo di bond legati alla ‘ndrangheta”: lo scrive il Financial Times. Crediti provenienti da sanità e gestione dei migranti
Oggi 23:22 Recovery fund, Conte a Lisbona per asse anti-frugali: “Ue reagisca o crisi può distruggere mercato unico”. Costa: “Nostra ambizione è chiudere accordo a luglio”
Oggi 23:16 Conte a Lisbona: "Non c'è tempo, la risposta dell'Ue sia forte e ambiziosa"
Oggi 23:16 Pedote, l’unico italiano che sfida il giro del mondo
Oggi 23:16 Gli Stati Uniti fuori dall'Oms, Trump informa il Congresso e l'Onu
Oggi 23:16 Toro, contro il Brescia la squadra migliore: pronti Rincon e Nkoulou
Oggi 23:16 Biancocelesti ko a Lecce (2-1): lo scudetto si allontana sempre di più
Oggi 23:16 Bimbo di 2 anni cade in piscina: arresto cardiaco. Soccorso in elicottero, il dramma a Bra
Oggi 23:13 Nuovo stadio della Roma, altro passo avanti: c'è il nulla osta al progetto di Tor di Valle
Oggi 23:13 Inzaghi sconsolato: "Troppi giocatori a mezzo servizio. Così si fatica"
Oggi 23:07 Adrara San Rocco, scivola mentre si tuffa e batte testa su masso: grave 13enne
Ieri 22:58 Incidente trattore, muore a Motta di Cavezzo
Ieri 22:43 Salvini torna a chiedere elezioni a settembre
Ieri 22:43 Cosa ha detto il premier Conte in vista della trattativa Ue
Ieri 22:22 Temptation Island, Antonella Elia choc: «Lo ha preso a schiaffi in diretta»
Ieri 22:22 Live Milan-Juventus 0-0:rn Ibrahimovic sfida Ronaldo e Higuain
Ieri 22:22 Coronavirus, gli Stati Uniti escono dall'Oms: la notifica di Trump al Congresso
Ieri 22:19 Legalizzazione Cannabis, Magi (+Europa): “Parlamento bloccato? Pd responsabile”. Mantero (M5s): “Ci scontriamo col pregiudizio”
Ieri 22:19 Usa, Trump notifica al Congresso l’uscita dall’Oms: “Informato anche il segretario Onu”. Il ministro Speranza: “Scelta molto grave”
Trova notizie dalla Italia su Facebook