Dopo l’arresto, Ziad Doueiri alla prima de “L’insulto” a Beirut

All'attore protagonista, un palestinese, la Coppa Volpi a Venezia

Roma, (askanews) -Dopo il breve arresto al suo rientro da Venezia, il regista libanese Ziad Doueiri ha partecipato alla prima a Beirut de “L’Insulto” (The Insult), il suo ultimo film, a cui è andata la Coppa Volpi come migliore attore protagonista per il palestinese Kamel El Basha. Quest’ultimo ha dichiarato:

“E’ stata una grande sorpresa. Non mi aspettavo di vincere questo premio. Sono rimasto davvero...
la provenienza: ASKA