Ecco il video denuncia dei lavoratori intermittenti dello spettacolo, esclusi dal Decreto Cura Italia

Manuel Agnelli, Brunori Sas, Fabio Concato, Cristina Donà, Ghemon, Eugenio Finardi, Frankie Hi Nrg, Alessandro Mannarino, Fiorella Mannoia, Daniele Silvestri, Subsonica sono solo alcuni dei big della musica italiana che hanno partecipato all’iniziativa promossa dalla Fondazione Centro Studi Doc.

Si chiede al Ministero l’approvazione della cassa integrazione in deroga per gli intermittenti dello spettacolo, considerando i 12 mesi precedenti.

Ecco il video denuncia dei lavoratori intermittenti dello spettacolo, esclusi dal Decreto Cura Italia

Sono circa 200.000 i lavoratori intermittenti dello spettacolo esclusi dal DL 18/2020 “Cura Italia”. Si tratta di lavoratori che hanno sempre versato i contributi per il Fondo di Integrazione Salariale ma che si trovano in concreto esclusi dalle misure di sostegno dell’ultimo decreto ministeriale. 

Ecco perché artisti e tecnici hanno deciso di realizzare un video “denuncia” che lancia l’hashtag #nessunoescluso e invita a firmare la petizione promossa dalla Fondazione Centro Studi Doc (oltre 40.000 le firme raccolte) che dall’inizio della pandemia si batte a tutela dei lavoratori intermittenti dello spettacolo, ormai in ginocchio da quando, il 23 febbraio scorso, sono stati chiusi tutti i teatri e annullati tutti i tour e gli eventi. 

Manuel Agnelli, Brunori Sas, Fabio Concato, Cristina Donà, Ghemon, Eugenio Finardi, Frankie Hi Nrg, Alessandro Mannarino, Fiorella Mannoia, Daniele Silvestri, Subsonica sono solo alcuni dei big della musica italiana che hanno aderito all’iniziativa promossa dalla Fondazione Centro Studi Doc, condividendo il video che li vede protagonisti, in contemporanea sui loro canali social. Insieme a loro tantissimi tecnici e musicisti , con la partecipazione di Andrea Bosca (voice over).

Se una parte di lavoratori autonomi può contare sul sostegno una tantum di 600 euro per il mese di marzoi lavoratori dipendenti e intermittenti dello spettacolo “a chiamata” vedono sfumare, un decreto dopo l’altro, la possibilità di avere riconosciuti i propri diritti.

Questo perché nell’art. 38 del DL 18/2020 “Cura Italia” sono chiarite le indennità per i lavoratori dello spettacolo: 600 euro esentasse per il mese di marzo a quelli che hanno lavorato almeno 30 giornate in gestione ex-Enpals e con un reddito inferiore a 50.000 euro nel 2019. Ma esplicita chiaramente che non devono avere un trattamento pensionistico né un rapporto di lavoro dipendente alla data del 17 marzo. Ciò significa che i lavoratori intermittenti che erano dipendenti anche se senza lavoro a quella data, non possono avere accesso all’indennità una tantum a cui si riferisce il decreto. Inoltre, nonostante il rapporto sia dormiente tra una chiamata e l’altra, avendo un contratto in essere non possono nemmeno avere accesso alla disoccupazione Naspi. 

Inoltre, questi lavoratori non possono accedere neanche al FIS, un fondo di integrazione salariale dell’INPS per i periodi con mancanza di lavoro, a cui tutti gli intermittenti versano il contributo ogni mese. Impossibile per loro accedere al fondo in base alle retribuzioni annullate dei prossimi mesi, non avendo più avuto chiamate dal 24 febbraio in poi: non essendo possibile calcolare l’importo di quanto è stato perso nella procedura FIS non c’è nemmeno modo di calcolare l’indennità.

Come possibile soluzione la Fondazione Centro Studi Doc chiede che i lavoratori intermittenti possano accedere alla Cassa integrazione in deroga, l’indennità per i lavoratori che non possono accedere in concreto alle casse integrazione ordinarie, misurando il lavoro perso in base allo storico dei 12 mesi precedenti. Secondo l’art. 22 del DL 18/2020 “Cura Italia” sono le Regioni che devono deliberare in merito. 

Per ora, in attesa delle linee guida dell’Inps, solo alcune Regioni hanno deliberato che alla Cassa integrazione in deroga possano avere accesso anche i lavoratori intermittenti. «Un risultato importantissimo che potrebbe ispirare le altre regioni» spiega Chiara Chiappa, presidente della Fondazione Centro Studi Doc, «ma non ancora sufficiente, perché i periodi di calcolo dell’indennità sono diversi tra loro a seconda della regione e questo crea una insostenibile discriminazione di trattamento tra i lavoratori»

Per questo la Fondazione Centro Studi Doc chiede al Governo di introdurre un emendamento che impatti sulle scelte delle Regioni. In particolare, si chiede che all’art. 22 del D.L. Cura Italia dopo il comma 2 venga inserita questa previsione: I lavoratori intermittenti dello spettacolo nell’impossibilità di accedere in concreto alle ordinarie misure di integrazione salariale per mancanza di chiamate emergenti, accedono alle misure di cui al comma 1 secondo la media delle giornate effettuate negli ultimi 12 mesi.”

La Fondazione ha anche richiesto che i lavoratori dello spettacolo possano avere accesso all’indennità di malattia senza il requisito dei 100 giorni di lavoro dal 1° gennaio dell’anno precedente. L’art. 26 c. 1 del D.L. 18/2020 prevede che i lavoratori in quarantena per coronavirus abbiano diritto all’indennità di malattia, ma da questa sono esclusi al momento i lavoratori dello spettacolo. È stato chiesto che all’art. 26 del D.L. Cura Italia al comma 1 sia inserita questa previsione: I lavoratori dello spettacolo, anche stagionali con pagamento diretto dell’INPS, possono accedere alla indennità di malattia e quarantena per tutti i giorni di prescrizione, senza il requisito delle 100 giornate di contribuzione dal 1° gennaio dell’anno precedente”.

Questo appello, così come i precedenti, è stato inviato ai Ministri Dario Franceschini, Nunzia Catalfo e Stefano Patuanelli e al Presidente dell’Inps Pasquale Tridico Il Gabinetto del MISE ha già risposto comunicando di condividere le istanze con il Ministero del lavoro, mentre, ancora all’inizio dell’emergenza, Pasquale Tridico aveva dato la sua disponibilità per confrontarsi su questi temi. Intanto, l’appello è anche sostenuto da oltre 40.000 firmatari e da oltre 160 imprese e organizzazioni del settore. Per maggior informazioni si può consultare la sezione dedicata all’emergenza Covid-19 sul sito della Fondazione Centro Studi Doc


2020-03-27 09:08
Ultime notizie a Le Ultime Notizie
Oggi 08:24 ESTERI, SIRAGUSA (M5S): BENE IMPEGNO FARNESINA PER PORTALE DOVESIAMONELMONDO
Oggi 08:09 BOLOGNA | Rassegna al femminile - Alina Marazzi ospite della sala virtuale di Kinodromo
Oggi 08:02 The Royal State // "Black Sails" è il terzo estratto dall'album "Off The Shore" uscito il 23 Maggio
Oggi 08:01 Dal 30 maggio torna a Rovigo la Quercia di Dante e riapre la Pinacoteca dei Concordi
Oggi 07:58 Carovoli per colpa del Covid: Federconsumatori Sicilia chiede l'intervento del Governo
Oggi 07:55 Teatro Carcano Milano: giovedì 4 giugno primo appuntamento online di DOPO con Paolo Colombo
Ieri 10:54 OTO ELETTRONICO, SIRAGUSA (M5S): GOVERNO VALUTERA’ ASPETTI TECNICI PER ARRIVARE A SPERIMENTAZIONE
Ieri 10:46 Roberto Salvini (Gruppo misto): «Si dimetta il consiglio direttivo del Parco regionale delle Alpi apuane»
Ieri 10:46 IX MUNICIPIO. R. MUSSOLINI (“CON GIORGIA”)-F.ROCCA (FDI)-F.LUDOVICI (FDI)- A.ZAMPARELLI (FDI)-: CICLABILE EUR-TORRINO UGUALE DISAGI PER CITTADINI
Ieri 10:45 ANCORA UNA VITTORIA PER L’ACETO BALSAMICO DI MODENA IN GERMANIA SUL FRONTE DELLA TUTELA
Ieri 10:41 MG.K VIS, LA TUA VERA ENERGIA: NUOVA CAMPAGNA ON AIR SU TUTTE LE EMITTENTI NAZIONALI
Ieri 09:49 Gatti durante il lockdown: una relazione migliore per quasi il 50% dei proprietari
Ieri 09:48 Al via la nuova stagione di Asiago: sport e relax in sicurezza per la ripartenza del turismo dell’Altopiano più grande d’Europa
2020-05-28 08:57 Emergenza Covid-19: Gruppo Iccrea insieme a SACE a sostegno delle imprese campane.
2020-05-28 08:55 FASE 2 IN CAMPANIA DELL’ERA COVID-19 LA RIPARTENZA TRA SOLIDARIETÀ’ E PROMOZIONE DEI PRODOTTI DEL TERRITORIO
2020-05-28 08:52 Riapertura del Complesso monumentale della Fondazione Ugo Da Como a Lonato del Garda
2020-05-28 08:45 IL 29 MAGGIO 2020 IL BIOPARCO DI ROMA RIAPRE AL PUBBLICO
2020-05-28 08:44 ABATO 30 MAGGIO RIAPRE L’ACQUARIO DI CATTOLICA
2020-05-28 08:39 Da oggi la Quercia di Dante in virtual tour
2020-05-27 10:08 THE LUX // "Tonight" è la versione acustica di uno dei brani più significativi della band Emiliana.
Ultime notizie a Italia
Oggi 16:19 CIDIM ADERISCE ALLA “INDAGINE SU UNO SPETTATORE AL DI SOPRA DI OGNI CONTAGIO” AI TEMPI DEL COVID-19
Oggi 16:13 Coronavirus, Lopalco: «La prima ondata della pandemia è finita»
Oggi 16:13 Fase 2, de Magistris: «Patto per Napoli, istituzioni collaborino lealmente»
Oggi 16:13 Manifesto per turismo sostenibile in tempi di Coronavirus
Oggi 16:13 Spostamenti tra regioni dal 3 giugno, De Luca: «Controlli e test rapidi»»
Oggi 16:10 Anchorage, Alaska, l’aeroporto più trafficato del mondo
Oggi 16:10 Caccia al tesoro online a Milano con Sala, Boeri, Bisio, Zanetti...
Oggi 16:10 Formula 1 al via: ufficiale il Gp d'Austria. Le prime date del mondiale di F1
Oggi 16:10 Sondaggi, Lega giù. Pd più vicino. Fratelli d'Italia sfiora M5S. I dati
Oggi 16:10 Coronavirus, Corte dei Conti: privilegiando grandi ospedali, cittadini non protetti
Oggi 15:52 Coronavirus, a Gibilterra divieto di toccare le scimmie per i turisti: “Garantire che non si ammalino di Covid-19”
Oggi 15:52 Crozza e l’appello a Franceschini: “I lavoratori dello spettacolo e della cultura scendono in piazza. Ti prego, ascoltali e soprattutto ‘granali'”
Oggi 15:52 Coronavirus, in Vietnam zero morti: la strategia del successo contro Covid-19. Velocità e tracciamento tramite giornali e tv
Oggi 15:52 Coronavirus, Galli su La7: “In Lombardia non ci sono nuovi contagi. I numeri riguardano vecchi casi, cioè persone che hanno avuto un tampone”
Oggi 15:52 Milano, assembramenti in piazza Duomo per la manifestazione dei gilet arancioni: in centinaia senza mascherina e distanze di sicurezza
Oggi 15:52 Cavalieri del Lavoro, Mattarella nomina il banchiere Castagna, l’imprenditrice Garofalo, il pasticcere Fiasconaro e Ferragamo
Oggi 15:52 Formula 1, il governo austriaco dà il via libera ai due Gp d’Austria: “In pista il 5 e il 12 luglio”
Oggi 15:52 Coronavirus, Corte dei Conti: “Popolazione senza protezioni per impoverimento sistema di assistenza territoriale”
Oggi 15:46 Xylella oltre il Salento: ulivi infetti anche in provincia di Bari
Oggi 15:46 F1: via libera del governo austriaco al GP d'Austria il 5 e il 12 luglio
Oggi 15:46 Il "modello low cost del Vietnam": 328 casi di coronavirus e zero decessi
Oggi 15:46 La Sicilia riapre i suoi siti archeologici, ingresso gratuito sino al 7 giugno
Oggi 15:46 Figc, il presidente Gravina e la ripartenza del calcio: “Convissuto tra mecenatismo e cialtronismo. Ora so da chi guardarmi”
Oggi 15:46 Formula 1, semaforo verde: Mondiale al via il 5 luglio in Austria a porte chiuse
Oggi 15:43 Dal Messico col cuore italiano, Paulina Armeria Vecchi: "Ho realizzato un sogno"
Oggi 15:43 Dimmi quanto lasci di mancia e ti dirò chi sei: dai 1000 dollari di Johnson ai 10 di LeBron
Oggi 15:43 Mancini, da spirito ribelle alla "mission impossible": trionfare col bel gioco
Oggi 15:43 Cagliari, la top 11 del centenario: Albertosi para tutto, Francescoli inventa dietro Riva e Selvaggi
Oggi 15:43 Gravina: “Ripartiamo. E il calcio esce rafforzato. Diamo un segnale al Paese”
Oggi 15:28 Spazio, secondo tentativo di lancio per la navetta Crew Dragon
Oggi 15:28 In Usa è rivolta dopo l’uccisione di George Floyd da parte di agenti, ci sono morti
Oggi 15:28 Gli “assembramenti” (con poche mascherine) dei gilet arancioni nelle piazze
Oggi 15:16 “MEET THE ARTIST”: AL VIA LA NUOVA SERIE DI INCONTRI DELLA GALLERIA FUMAGALLI
Oggi 15:16 RIAPRONO AL PUBBLICO LE GALLERIE D’ITALIA A MILANO, VICENZA E NAPOLI
Oggi 15:10 Pianta di cannabis in casa, arrestato 29enne incensurato
Oggi 15:10 Mattarella nomina 25 Cavalieri del Lavoro
Oggi 15:10 Spostamenti tra regioni e all'estero, cosa cambia dal 3 giugno
Oggi 15:10 Di Maio: «Nessuno ci tratti come lazzaretto, pazienza ha limite»
Oggi 15:10 Fase 2, riapertura Regioni: cosa pensano i governatori
Oggi 15:10 Pianura, presi due cugini pusher
Oggi 15:10 "Napoli Sotterranea, braccialetto anti-Covid per clienti e dipendenti
Oggi 15:10 Jabil, nessuna revoca dei licenziamenti: la rabbia dei sindacati
Oggi 15:07 Guyana tra elezioni e petrolio. Con l'interesse delle grandi potenze
Oggi 15:07 Lockdown, meno 630mila fumatori di bionde. Aumentano l'e-cig 218mila.
Oggi 15:07 Giallo nel mondo scientifico. Errori nello studio contro la idrossiclorochina
Oggi 15:07 Floyd, per autopsia no strangolamento. Famiglia non si fida. Usa,caos proteste
Oggi 14:52 Meghan Markle, spunta l'account segreto di Harry su Facebook: «È registrato con un nome incredibile»
Oggi 14:52 Bambina di due anni resta chiusa in ascensore sospesa sul soffitto: salvata da un movimento disperato
Oggi 14:52 Pompei, chiusura mese mariano:rn il pellegrinaggio è virtuale
Oggi 14:52 Cavalieri del Lavoro, Mattarella nomina Giuseppe Maiello: è il patron del marchio “Idea Bellezza”
Trova notizie dalla Italia su Facebook