ELETTO IL NUOVO CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL CONSORZIO ACETO BALSAMICO DI MODENA IGP E CONFERMATA MARIANGELA GROSOLI ALLA PRESIDENZA

L’Assemblea che ha rinnovato il Consiglio di Amministrazione conferma l’importante lavoro svolto dal Consorzio in questi anni e le priorità per il futuro: valorizzazione e tutela del prodotto e della denominazione 

ELETTO IL NUOVO CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL CONSORZIO ACETO BALSAMICO DI MODENA IGP E CONFERMATA MARIANGELA GROSOLI ALLA PRESIDENZA

L’assemblea di bilancio di quest’anno ha assunto per il Consorzio una importanza particolare, non solo perché si inizia a festeggiare il decennale della registrazione dell’IGP avvenuta nel 2009, ma anche perché coincide con la fine del primo mandato del Consiglio di Amministrazione e, quindi, con il rinnovo degli Organi Sociali. I soci si sono espressi in modo unitario riconoscendo il grande lavoro svolto in questi anni dal Consiglio e dalla struttura consortile e gli importanti risultati raggiunti e hanno confermato l’indirizzo politico e le strategie a suo tempo individuate: valorizzazione del prodotto e tutela della denominazione.

La soddisfazione per il percorso fatto in questo primo mandato si è riflettuta nella votazione che ha confermato tutti i membri del precedente Consiglio di Amministrazione uscente ovvero: Brabant Valéry, Carandini Giovanni, Federzoni Sabrina, Giacobazzi Angelo, Grosoli Mariangela, Mazzetti Cesare, Ponti Giacomo, Toschi Francesco e Zini Enrico.

Le elezioni hanno coinvolto anche il Collegio Sindacale che, come il Consiglio, è stato confermato nella precedente composizione: Tiberio Bonvicini (Presidente), Cecchini Giorgio (membro effettivo), Claudio Vellani (membro effettivo), Salardi Francesco (supplente) e Foschi Maria Grazia (supplente).
Nel seno del nuovo Consiglio è stato nominato il Presidente ed anche in questo caso, a testimoniare l’unità di intenti e la condivisione degli obiettivi, alla guida del Consorzio è stato confermato il Presidente in carica, Mariangela Grosoli.

“L’Assemblea di quest’anno rappresenta un momento davvero importante per il Consorzio – ha affermato Mariangela Grosoli - innanzitutto perché si svolge nell’anniversario dei 10 anni dal riconoscimento IGP ottenuto in sede europea, in secondo luogo perché in questa sede si eleggono le nuove cariche sociali, le prime dopo che il Consorzio è stato per così dire rifondato, dopo l’accordo intervenuto nel 2013 con l’altro gruppo di produttori allora esistente. Ciò premesso, sono onorata di poter continuare a rappresentare gli interessi del territorio e del mondo dell’Aceto Balsamico – ha aggiunto – e, nel ripagare la fiducia che oggi mi è stata rinnovata, mi impegno a proseguire nell’importante lavoro di tutela del prodotto sul piano sia nazionale che internazionale, nonché a promuoverne i valori e le qualità in tutto il mondo. Ogni singola attività condotta dal Consorzio in merito a tutela, promozione e valorizzazione della denominazione, nonché di informazione al consumatore sarà portata avanti ed a tratti rafforzata, soprattutto sullo scenario internazionale: l’Aceto Balsamico di Modena IGP è il prodotto del Made in Italy agroalimentare più esportato con oltre il 90% della produzione e questo rende più che mai necessario non abbassare mai la guardia nella lotta alla contraffazione e all’Italian Sounding. Colgo inoltre l’occasione per ringraziare il Consiglio d’Amministrazione uscente che in questi anni ha lavorato al mio fianco nell’intensa e laboriosa attività consortile”.  

Durante l’Assemblea odierna, il Consiglio uscente ha esposto gli asset principali su cui si è sviluppata l’attività consortile negli ultimi cinque anni e si è al contempo posto una riflessione strategica sul futuro del prodotto e sugli strumenti di valorizzazione della denominazione che il Consorzio può mettere in campo. Questo primo mandato di avvio del Consorzio di Tutela si conclude in concomitanza con la ricorrenza del decennale della registrazione comunitaria dell’IGP “Aceto Balsamico di Modena” ottenuta il 3 luglio del 2009; in tale contesto uno dei primi compiti del nuovo Consiglio sarà proprio quello di celebrare l’importante anniversario facendo memoria del percorso compiuto fino ad oggi e individuando, sulla base dell’esperienza pregressa, strategie e prospettive per costruire il futuro dell’Aceto Balsamico di Modena IGP.

Futuro che appoggia sui dati del presente. Il 2018 a causa della problematica vendemmia 2017 ha segnato un rallentamento in termini di volumi, ma non di fatturato, ma per l’anno in corso si prevede un riallineamento con i dati degli esercizi precedenti. Il mercato rimane principalmente quello esterno con un export che supera il 90% di cui più del 50% fuori dai confini europei e le priorità sono due: comunicare e tutelare, creare cultura e conoscenza e reprimere frodi e contraffazioni. “I mercati su cui continueremo a lavorare – continua il neo Presidente – sono quelli classici in cui siamo presenti da vari anni: Germania, Francia, Italia e Stati Uniti, ma la riflessione sul futuro della nostra denominazione ci porta ad analizzare nuove possibilità e frontiere, non solo geografiche”. Eventi, fiere, incoming di giornalisti, incontri con influencer, comunicazione web e tradizionale e molte altre iniziative hanno caratterizzato il lavoro del Consorzio e nuovi progetti di comunicazione pluriennali sono già stati presentati per consolidare il lavoro fatto.

Il Consorzio si è distinto in questi anni anche per la capacità di utilizzare in modo efficace fondi pubblici sia a livello nazionale che comunitario utilizzati sia per azioni di tutela che per creare cultura di prodotto. Il tema della tutela è particolarmente caldo. Dopo i provvedimenti amministrativi e le sentenze positive per la tutela del termine “balsamico” arrivate a livello nazionale, il Consorzio è riuscito a portare un importante contenzioso avviato in Germania di fronte alla Corte di Giustizia dell’Unione Europea che, entro i primi mesi del 2020, dovrebbe emanare il suo giudizio definitivo. “Queste procedure legali sono il frutto di un lavoro congiunto del Consorzio con avvocati di altissimo livello sia italiani che di altri Paesi – afferma il Direttore Federico Desimoni – che hanno espresso al meglio la loro professionalità, ma tutto questo è stato possibile perché i produttori ci hanno creduto e, con il loro contributo economico, hanno sostenuto questa battaglia”.

La tutela del prodotto e del comparto è stata perseguita anche attraverso altre iniziative volte a fornire ulteriori garanzie al sistema, in primis, attraverso la modifica del disciplinare, la cui procedura è oggi in via di conclusione, si introdurranno importanti strumenti di controllo su tutta la filiera; poi la creazione di nuovi strumenti digitali per la gestione del sistema di certificazione ed, infine, l’avvio di attività di ricerca e sviluppo in collaborazione con importanti università italiane che permetteranno di migliorare aspetti tecnico-analitici e forniranno strumenti per lavorare sulla tematica dell’autenticità e della garanzia del consumatore.

 
Un programma molto sostanzioso e tanti progetti in corso che il Consiglio sarà chiamato nei prossimi tre anni a consolidare, approfondire e portare a termine.


2019-05-19 11:38
Ultime notizie a Le Ultime Notizie
Oggi 06:49 Camera: sempre precariato e localismo
Oggi 06:44 Riapre a Cori lo sportello di mediazione culturale One Stop Shop
Oggi 06:43 A CATANIA I “GIOCHI MONDIALI DELLO SPORT D’IMPRESA 2024”
Oggi 06:42 Con l’arrivo del caldo attenzione alle prime zanzare. Fondamentale la collaborazione delle amministrazioni locali e dei cittadini
Oggi 06:39 Infortunio mortale a Gravedona e Uniti
Oggi 06:37 CODE VS HUMAN, VIDEOCLIP DI TOMMASO VIVALDI ESPOSTO ALLA BIENNALE DI VENEZIA, è DISPONIBILE ON LINE
Oggi 06:23 FIUMARA D'ARTE - L'ERESIA INVISIBILE DELLA BELLEZZA AL RITO DELLA LUCE 2019
Oggi 06:15 I giovani talenti della World Youth Orchestra in concerto: la musica come messaggio di fratellanza tra popoli
Ieri 14:08 MERCATO IMMOBILIARE PALERMO. Crescono le compravendite grazie ai prezzi favorevoli - Gruppo Tecnocasa
Ieri 14:04 VII Trofeo Principato Monaco Vele d'Epoca in Laguna - aperte le iscrizioni
Ieri 14:02 MATERA, DOMANI MANUELA ARCURI OSPITE DEL WORKSHOP “MALTA IL MODELLO POSSIBILE DELLA CULTURA MEDITERRANEA DA SCOPRIRE”
Ieri 13:58 Jémbe 2019: teatro ed educazione per i giovani della provincia romana
Ieri 13:48 Focus AutoScout24 sulle auto ibride ed elettriche: è l’anno zero per il green.
Ieri 13:47 KEB’ MO', POPA CHUBBY, SCOTT HENDERSON GRANDI STELLE A DELTABLUES TRENTADUESIMA EDIZIONE
Ieri 13:45 Cnsas Lombardo - Maltempo nel Lecchese
Ieri 13:43 “L’Arciduca deve morire” di Maurizio Scateni. Presentazione del volume martedì 18 giugno 2019 alle ore 18,30 alla libreria Iocisto di piazza Fuga a Napoli
Ieri 12:21 Torna a Roma PLAY, Il Festival delle Scuole di Teatro di Roma – Laboratori in scena, Teatro Trastevere a Roma
Ieri 12:18 MUNICIPIO XII. R.MUSSOLINI (LISTA CIVICA “CON GIORGIA”): ALLARME MANUTENZIONE PER OTTO SCUOLE
Ieri 12:15 Domenica al Museo - 23 giugno “Il volo degli angeli” al MarteS Museo d’Arte Sorlini di Calvagese della Riviera
Ieri 12:10 NUOVA SEDE PER VELVET MEDIA A MALTA, L’ANNUNCIO A MATERA
Ultime notizie a Italia
Oggi 08:31 Corriere dello Sport: "Kovacic in pressing, vuole solo l'Inter"
Oggi 08:31 Il QS titola sulla Juventus: "La signora in tuta"
Oggi 08:31 Juventus, Corriere di Torino: "E' Sarrivato"
Oggi 08:31 Il Mattino su Sarri: "L'ex napoletano"
Oggi 08:31 La Nuova Ferrara: "SPAL e prestiti, i nodi da sciogliere"
Oggi 08:31 Tuttosport, Milan: "Vendere per comprare, non solo Donnarumma"
Oggi 08:31 Gazzetta dello Sport: "Stallo Dzeko, la Roma vuole 22 milioni"
Oggi 08:31 Napoli, con Sarri alla Juve si ricompatta la tifoseria con ADL
Oggi 08:31 Lecce, Fiamozzi confermato anche per la prossima stagione
Oggi 08:31 La Nazione sulla Fiorentina: "Sbrigati Joe"
Oggi 08:31 Gazzetta di Parma: "Collecchio o estero per il Parma d'agosto"
Oggi 08:31 L'Eco di Bergamo, Atalanta: "Muriel infortunato. L'affare si complica"
Oggi 08:31 Atalanta, la Champions ti cambia la vita: amichevoli e mercato di lusso
Oggi 08:31 Il Romanista titola: "Il giorno del giudizio"
Oggi 08:31 La Stampa sull'Italia U21: "Chiesa show, piegata la Spagna"
Oggi 08:31 Napoli, Gazzetta dello Sport: "Piace Manolas, ma trattativa dura"
Oggi 08:31 Milan, Giampaolo ispira il mercato: Torreira l’idea che stuzzica
Oggi 08:31 Inter, Chiesa riaccende la passione. Barella e Dzeko: si chiude
Oggi 08:28 Terremoto Marche, ancora 30mila gli sfollati. Più che nel 2016
Oggi 08:22 La dieta consigliata per prepararsi alla maturità
Oggi 08:22 Come sono andate le elezioni in Sardegna
Oggi 08:22 La Lega preme su Tria perché si opponga ai "ricatti" europei
Oggi 08:22 Tutte le crisi che Di Maio deve affrontare
Oggi 08:13 Migranti, la Merkel ce li manda indietro storditi e sedati. Ecco a voi l'accogliente Germania
Oggi 08:13 Pd, acque agitate. Calenda: “Mi vergogno di aver chiesto voti”
Oggi 08:13 Sardegna, a Cagliari avanti il centrodestra. Sassari verso il ballottaggio
Oggi 08:13 La Lega in pressing su Tria. "Si opponga a ricatti di Bruxelles"
Oggi 08:13 JUVENTUS-SARRI, l'ironia dei social: da Guardiola a Napoli 'tradita'
Oggi 08:13 Salvini sfida la Ue: "La flat tax si farà, se ne facciano una ragione"
Oggi 08:10 Circolo Posillipo, lite anche sui premi: lasciano quattro giurati
Oggi 08:10 «De Magistris isolato», la crisi si sposta nelle Municipalità di Napoli
Oggi 08:10 Napoli, la camorra alza il tiro: bomba e cinquanta colpi di pistola, è notte di fuoco
Oggi 08:07 Csm, Palamara cercò l'aiuto del pg della Cassazione
Oggi 08:07 Contratti a termine, la Lega all'attacco del decreto dignità
Oggi 08:07 Su Reddito e Quota 100 muro di Salvini e Di Maio
Oggi 08:04 Vi consiglio “The Wayfarer” e stupitevi di come a 69 anni il Boss si rimette in gioco
Oggi 08:04 Euro Under 21, Chiesa show e Spagna ko. Di Biagio: “Trascinati dai sei big? Sono qua per questo...”
Oggi 08:04 Salvini da Washington: “Faremo la flat tax e l’Ue se ne farà una ragione”
Oggi 08:04 Elezioni in Sardegna, centrodestra verso la vittoria a Cagliari. Centrosinistra in testa a Sassari
Oggi 07:52 Sesto, apre il parco giochi dedicato ai cani
Oggi 07:52 Rho, si rifiuta di servire alcolici: barista pestato
Oggi 07:52 San Donato, salvata l’ara di Monticello: era nel cantiere sotto sequestro
Oggi 07:52 Gallarate, due ruote in sicurezza: il campione Ivan Basso al Biciday
Oggi 07:52 In bici per aiutare i disabili: Sabrina, testimonial per amore
Oggi 07:52 Pozzo, sette mesi senza vigili urbani: ufficio chiuso per mancanza di personale
Oggi 07:52 Incidente a Vermezzo, scontro auto-moto: muore operaio di 32 anni
Oggi 07:52 Riti voodoo e minacce per far prostituire le ragazze: condannati mamma, figlia e fidanzato
Oggi 07:52 Incidente sul pizzo San Matteo, alpinista tradita dalla neve
Oggi 07:52 Alluvione nel Lecchese, i primi sfollati tornano a casa: si valuta l’agibilità
Oggi 07:52 Il calcio tra due bandiere
Trova notizie dalla Italia su Facebook