Guardiola alla Juve per 24 milioni l'anno, il 4 giugno si firma l'accordo

Venerdì 14 la presentazione ufficiale del tecnico spagnolo che ha appena vinto la Premier League col Manchester City. Manca solo l'annuncio della società bianconera

Articolo aggiornato alle ore 11,30 del 23 maggio 2019.

La Juventus e Pep Guardiola avrebbero raggiunto un accordo che impegnerebbe l'allenatore con i bianconeri per quattro anni con un compenso di 24 milioni di euro a stagione. Secondo quanto apprende l'AGI, la firma è prevista per il 4 giugno. Venerdì 14 poi la presentazione ufficiale, giorno in cui, casualità, i tour per visitare l'Allianz Stadium con il relativo Juventus Museum sono stati...
la provenienza: AGI

2019-05-23 13:28
Ultime notizie a Italia
Oggi 06:07 La prova: Sony Xperia 1, uno smartphone pensato per il cinema
Oggi 06:07 18 giugno
Oggi 05:31 Oggi in TV: Mondiali femminili: oggi Italia-Brasile
Oggi 05:05 A Praga bikers da quattordici paesi europei
Oggi 04:28 Le partite di oggi: il programma di martedì 18 giugno
Oggi 03:40 Prima dell’alba-La Rampa: Salvo Sottile in prima serata
Oggi 03:40 Le cene di Luca Lotti con i magistrati
Oggi 03:40 Camilleri e Montalbano: ecco come è cambiata la fiction italiana
Oggi 03:25 Le pagelle del Cile - Sanchez rinasce, Edu Vargas meglio di Salas
Oggi 03:25 Le pagelle del Giappone - Shibasaki irriconoscibile, Kubo è da seguire
Oggi 02:58 Il mercato globale dei processori per l’intellgienza artificiale decuplicherà in 5 anni
Oggi 02:37 Milan, idea Mario Rui ma prima bisogna vendere
Oggi 02:37 Fintech, come funziona Revolut, l’alternativa digitale alla banca
Oggi 02:37 Acconto Imu 2019: cosa succede a chi non paga entro oggi
Oggi 02:37 Noa, vivere è un diritto. Ma anche un dovere
Oggi 02:37 Mettiamo lo scandalo Csm a parti inverse
Oggi 02:22 Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 17 giugno
Oggi 01:19 Retroscena Sarri-Juve: decisivo blitz di Agnelli e Paratici a Londra
Oggi 01:19 Tonetto: "Bandiere come Totti e De Rossi non andrebbero mai perse"
Oggi 01:19 Milan, idea Gaston Pereiro per la trequarti
Oggi 01:19 Baiano: "Sarri si farà amare. Ronaldo segnerà tantissimi gol"
Oggi 01:19 Ceballos risponde a Zidane: "Non voglio più lavorare con te". Club di A interessati
Oggi 01:19 Genoa, occhi puntati sul baby Rizzo dell'Inter
Oggi 01:19 Olympique Marsiglia, piace l'ex Genoa Ntcham
Oggi 01:19 Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 17 giugno
Oggi 00:55 Iran, Usa inviano altri 1000 soldati. Pentagono: «Affrontare la minaccia»
Oggi 00:55 Il tempo di Totti, trent’anni d’amore tra cucchiai e magie
Oggi 00:31 Mercatone Uno: nominati i nuovi commissari, tavolo il 19 giugno
Oggi 00:16 Le pagelle della Germania U21 - Show di Richter. Solo due insufficienze
Oggi 00:16 Le pagelle della Danimarca U21 - Si salva solo Skov. Disastro Pedersen
Oggi 00:16 Atalanta, fatta per Muriel: al Siviglia 15 milioni più due di bonus
Oggi 00:16 Danimarca U21, Frederiksen: "Commesso un errore troppo grande"
Oggi 00:16 Paris Saint-Germain, occhi puntati su Issa Diop
Oggi 00:16 Piacenza, Matteassi: "Delusione cocente, ma non ci sono rimpianti"
Oggi 00:16 Milan, non solo Moro. Si segue anche Marin della Dinamo Zagabria
Oggi 00:16 Tante proposte per Totti: Fiorentina e Sampdoria lo tentano
Oggi 00:16 UFFICIALE: Slavia Praga, Soucek rinnova e si allontana dalla Fiorentina
Oggi 00:16 Juve, 2 giornate nere in Borsa. Raffica di vendite dopo l'annuncio di Sarri
Oggi 00:16 Fabio Capello, una carriera di trionfi sia da giocatore che da tecnico
Oggi 00:16 Arsenal, fatta per Gabriel Martinelli. Arriva dall'Ituano
Oggi 00:16 Bari, per l'attacco si continuano a sognare Antenucci e Ceravolo
Oggi 00:16 TMW - Spezia, Scognamillo è un obiettivo
Oggi 00:16 Inter, Barella vede solo nerazzurro. Chiusura nei prossimi giorni
Oggi 00:16 Napoli, operazione Manolas: Diawara rifiuta il Wolverhampton
Oggi 00:16 Galli: "Boban? Mi auguro che possa portare la sua esperienza"
Oggi 00:16 18 giugno 2002, l'Italia eliminata negli ottavi ai Mondiali: un'altra Corea
Oggi 00:16 ...con Vrenna
Oggi 00:16 La Juve di Sarri: un obiettivo, un sacrificio e un pizzico di Pep. Inter: la telefonata di Conte. Milan: Giampaolo è giusto se... Roma: Totti e il destino delle bandiere
Oggi 00:16 Genoa, spesa in Argentina: occhi puntati su De La Vega e Carranza
Oggi 23:37 Barzanò: spaccata all'Unieuro, ma il colpo fallisce / VIDEO
Trova notizie dalla Italia su Facebook