I penalisti: «Sistema inefficiente, scioperiamo ancora»

«Siamo noi avvocati che spieghiamo a imputati, parti civili e testimoni le ragioni per cui ogni giorno nel nostro paese un numero crescente di processi si rinviano per le ineficienze del sistema». A parlare, per difendere il nuovo sciopero proclamato a partire da domani e respingere le accuse lanciate dall'Anm di Milano, è l'Unione camere penali. L'associazione delle toghe milanesi aveva definito eccessive le astensioni dei penalisti in questi ultimi mesi. ...
la provenienza: Il Messaggero