Il Gruppo CF Assicurazioni lancia un nuovo piano di accumulo multiramo

Si chiama “CF Prospettiva Valore 2019” il nuovo prodotto per il risparmio  multiramo (Ramo I e Ramo III) del Gruppo CF Assicurazioni.

Il Gruppo CF Assicurazioni lancia un nuovo piano di accumulo multiramo

“Si tratta di una polizza (Piano di Accumulo) a vita intera, – spiega Michele Cristiano, Amministratore Delegato della Compagnia appartenente al Gruppo Tecnocasa, – che presenta alcune interessanti novità.

Il piano di risparmio/investimento, al quale si può accedere anche con minimi versamenti mensili, prevede tre combinazioni di investimento per beneficiare delle opportunità dei mercati finanziari con la possibilità di consolidare i risultati ottenuti nella Gestione Separata, nella quale si può investire anche il 100% del risparmio accantonato.

Al piano di accumulo, che prevede innovativi elementi di flessibilità, sono associabili facoltativamente garanzie aggiuntive quali le coperture assicurative per il caso morte, l’invalidità, la non autosufficienza e la perdita del lavoro”.

Il lancio del prodotto consente al Gruppo CF Assicurazioni di rafforzare ulteriormente la distintività della propria offerta e di aumentare le opportunità commerciali per le Reti Distributive.

“CF Prospettiva Valore 2019”, che si colloca in un contesto di mercato caratterizzato da un forte sviluppo dei prodotti multiramo, è già in collocamento attraverso TC Welfareconsulting, la società di distribuzione assicurativa e finanziaria del Gruppo Tecnocasa, e sta riscuotendo interesse anche da parte di altri canali distributivi quali in particolare Agenzie e Broker.


2019-04-19 07:41
Ultime notizie a Le Ultime Notizie
Oggi 08:09 UNIPA. E' venuta a mancare Teresa Marino
Oggi 08:08 Il Servizio di Trasporto Pubblico dell'EAV ai tempi del COVID-19
Oggi 08:03 AL VIA ‘ARTE PER LA LIBERTÀ’, TRA MUSICA, ARTE, TEATRO E DIRITTI UMANI
Oggi 08:02 ZS Group Messina, arriva anche la firma del play-guardia Giorgio Busco
Oggi 08:01 M.I.L.F // Fuori la cover acustica di "While My Guitar Gently Weeps"!
Oggi 07:47 Il 9 luglio riapre il Monastero Santa Rosa Hotel & Spa di Conca dei Marini, miglior Hotel d’Italia nella Readers' Choice Awards di Condé Nast Traveler e Hotel of The Year by European Hotel Awards 2020
Ieri 07:33 Roma. On. Paola Frassinetti Deputato FdI - Rachele Mussolini consigliere capitolino Lista Civica Con Giorgia "Azzolina caos scuola, chi controlla chi?"
Ieri 07:30 LUGLIO DI SORPRESE A OLTREMARE: DA SABATO 4 LUGLIO NUOVO SPETTACOLO PER FAMIGLIE ‘CRAZY FARM SHOW’ LUNEDI’ SI FESTEGGIA IL DELFINO GOLIA IN LAGUNA
Ieri 07:27 OVER/Emergenze Teatrali 2020: selezionati i finalisti del bando
Ieri 07:25 LA SVOLTA GREEN DI BASPED, CONSEGNE IN BICI E COL TRENINO ELETTRICO
Ieri 07:23 Alla Pilotta, l'Ottocento e il mito di Correggio
Ieri 07:19 Cortina Summer Party: l’edizione 2020 di un rito irrinunciabile dell’estate ampezzana
2020-07-05 09:21 ENRICO BONAVERA per il gran finale di Teatrika 2020
2020-07-05 09:18 Incredibile a Fiumicino, destituzione per poliziotto minacciato di morte e aggredito da boss mafioso
2020-07-05 09:15 VETRYA: Nasce Vetrya-On, l’agenzia creativa del Gruppo che mira a facilitare l’usabilità della tecnologia tramite la valorizzazione dell’esperienza utente
2020-07-05 09:14 AutoScout24: a giugno continua la crescita sensibile per l’immatricolazione di auto elettriche e ibride, con la quota di mercato che arriva al 15%.
2020-07-05 09:12 Né con i carri armati di Giani, né con le ruspe della Ceccardi, ma con i toscani dimenticati
2020-07-05 09:10 MUSICA, ARTE E DIRITTI UMANI NEL FESTIVAL ‘ARTE PER LA LIBERTÀ’
2020-07-04 10:28 Dr. Beckmann lancia le novità 2020
2020-07-04 10:25 L’EFFICIENZA DIVENTA INTELLIGENTE CON “AVIONICS” DI ANTARES VISION ECCO IL SOFTWARE CHE DÀ VALORE AI DATI PRODUZIONE, ANCHE CON L’AI
Ultime notizie a Italia
Oggi 16:10 Borsa elettrica, sempre in rialzo prezzo medio acquisto energia
Oggi 16:04 Il post del leghista Gazzini: «Non c'è liberta senza razzismo». Poi precisa: «Io strumentalizzato»
Oggi 16:04 Anziano preso in giro da due ventenni: si arrabbia e li pesta al distributore
Oggi 16:04 Coronavirus, in Irpinia negativirn i tamponi dei contatti dei contagiati
Oggi 16:04 Roma, gemelline siamesi di 2 anni unite per la testa separate al Bambino Gesù: è la prima volta al mondo
Oggi 16:01 Helen Mirren smacchia la giacca ad Ajeje Brazov. Il comico Aldo Baglio protagonista di un simpatico siparietto con l’attrice inglese
Oggi 16:01 Varese, insulti omofobi a paziente durante un intervento: collega presenta esposto contro chirurgo. Verifiche dell’Ordine dei medici
Oggi 16:01 L’economista del Papa: “Per salvare il Pianeta impariamo a cooperare, come fanno le piante” La professoressa, membro della Commissione Civid voluta da Francesco e della task force voluta dal ministero per le Pari opportunità e la Famiglia, spiega al Fatto come deve essere impostata la difesa dell'ambiente: solidarietà per chi perderà il lavoro e cooperazione come nel mondo vegetale Ore 19 - iscriviti alla newsletter e ricevi gli ultimi aggiornamenti nella tua casella. ISCRIVITI di Elisabetta Ambrosi | 7 Luglio 2020 È una delle voci femminili più autorevoli del mondo cattolico sui temi economici, ambientali e sociali: Alessandra Smerilli, professoressa ordinaria di Economia Politica presso l’Università Pontificia Auxilium di Roma, Consigliera dello Stato Città del Vaticano, membro della task force voluta dal ministero per le Pari opportunità e la Famiglia e infine membro della Commissione Covid-19 […] Per continuare a leggere questo articolo Abbonati a Il Fatto Quotidiano Abbonati a soli 14,99€ / mese oppure rn Sei già abbonato? Continua a leggere Articolo Precedente Bonus e incentivi, l’attesa del mondo “motori” Articolo Successivo Fridays For Future: “La lobby del fossile corrompe e nega. Svolta o sarà collasso climatico” Gentile lettore, la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 72 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e ogni utente può postare al massimo 150 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. I commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. Vi preghiamo di segnalare eventuali problemi tecnici al nostro supporto tecnico La Redazione
Oggi 16:01 Financial Times: così Wall Street si prepara a Biden presidente Usa Il candidato dei Democratici ha, secondo i sondaggi, un vantaggio sempre più ampio su Trump. Il programma dell'ex vice di Obama punta sull'innalzamento del salario minimo, sulla sanità estesa a più americani, sulle zero emissioni. Gli analisti prevedono un aumento delle tasse per le società. Mentre  i mercati si stanno preparando al cambio di guardia alla Casa Bianca Ore 19 - iscriviti alla newsletter e ricevi gli ultimi aggiornamenti nella tua casella. ISCRIVITI di Richard Henderson a Melbourne e Colby Smith | 6 Luglio 2020 A pochi mesi dalle elezioni presidenziali di novembre, negli Stati Uniti il picco di popolarità di Joe Biden sta spingendo gli analisti di Wall Street a fare previsioni sull’impatto che una vittoria dell’ex vicepresidente di Barack Obama potrebbe avere sul mercato. Nell’ultimo mese in particolare, la popolarità di Biden è cresciuta sulla scia delle critiche alla gestione del coronavirus da parte dell’amministrazione di Donald Trump e delle reazioni al modo in cui il presidente ha trattato le proteste del movimento Black Lives Matter. Secondo le medie compilate da RealClearPolitics, venerdì scorso sul mercato delle scommesse la vittoria presidenziale dell’ex senatore del Delaware era data a più del 59 per cento, a un passo dal record toccato a inizio settimana e a 23 punti di vantaggio su Trump. Anche le previsioni degli investitori sono cambiate. Un sondaggio di Citigroup tra 140 gestori di fondi, pubblicato questa settimana, rileva che il 62 per cento degli intervistati crede nella vittoria di Biden. È una netta inversione di tendenza rispetto a dicembre, quando il 70 per cento dava per certa la vittoria di Trump. Le aspettative su Biden aumentano e alcuni analisti pensano addirittura che il Partito democratico potrebbe riuscire a guadagnare la maggioranza in entrambe le camere del Congresso. “Dopo il Trump bump (la “scossa” rappresentata dalla vittoria Trump) gli investitori si stanno preparando a un salto verso un nuovo ordine”, commenta Susan Schmidt, responsabile del capitale azionario statunitense per l’asset manager Aviva Investors. Per alcuni analisti una presidenza Biden porterà con sé un aumento delle tasse. Nel 2016, dopo la vittoria di Trump, i prezzi delle azioni schizzarono in alto perché gli investitori capitalizzavano sull’arrivo di una stagione di regole soft e una diminuzione dell’aliquota d’imposta sulle società: promessa mantenuta dall’attuale amministrazione, che l’ha tagliata dal 35 al 21 per cento nel 2018. Adesso Goldman Sachs stima che una marcia indietro anche parziale, che riporti l’aliquota al 28 per cento, sottrarrebbe da sola alle società quotate all’S&P 500 (esclusi dunque aumenti di altre aliquote) circa il 12 per cento degli utili per azione del 2021. “L’impatto sarebbe enorme – ritiene Susan Schmidt – perché la norma non riguarda un settore specifico ma sarebbe generalizzata”. Dopo anni in cui le azioni statunitensi hanno registrato performance migliori di tutti gli altri mercati sviluppati, una mossa come questa potrebbe avere il risultato di aumentare l’attrattiva delle azioni all’estero, come conferma Chris Dyer, a capo della sezione global equity del gestore di fondi statunitense Eaton Vance: “È prudente per gli investitori cominciare a diversificare rispetto a ciò che ha funzionato nell’ultimo decennio”. Il programma di Biden include tra le altre cose l’innalzamento del salario minimo a 15 dollari, misura che probabilmente andrebbe a intaccare i profitti delle grandi aziende di retail, il cui business si fonda sull’impiego di manodopera a basso costo. Ma ad attirare la maggior parte dell’attenzione di Wall Street sono le politiche sulla sanità e l’energia pulita, fortemente spinte dall’ala sinistra dei Democratici. In aprile, Biden ha annunciato un piano per espandere l’accesso degli americani al Medicare, la copertura assicurativa sanitaria nazionale di base, e ha sostenuto apertamente gli sforzi per rinegoziare i prezzi pagati dal governo ai gruppi farmaceutici per le cure rimborsabili. Inoltre, lunedì scorso Ron Wyden, senatore democratico dell’Oregon, ha ritirato il suo appoggio alla versione emendata di un disegno di legge bipartisan sui prezzi dei farmaci, che sosteneva dall’anno scorso. “È una mossa che dimostra che i Democratici sono sempre più fiduciosi nelle loro possibilità di vincere tutto alle prossime elezioni”, scrivevano la settimana scorsa gli analisti del gruppo di ricerca Strategas, alludendo a una vittoria democratica alla Casa Bianca e in entrambe le Camere del Congresso. Secondo le stime degli analisti di CreditSights, specializzata in analisi del debito, la spinta ambientalista di Biden, che si prefigge l’obiettivo di traghettare gli Stati Uniti verso le zero emissioni nette di carbonio entro il 2050, dovrebbe aumentare le quotazioni del settore dell’energia pulita e degli exchange-traded fund. In questo senso, Kristina Hooper, principale stratega dei mercati globali per Invesco, ritiene che una presidenza Biden rappresenterebbe “un vero e proprio giro di boa per l’energia pulita rispetto all’amministrazione di Trump”, che invece ha ritirato gli incentivi al settore delle rinnovabili. D’altra parte, un settore in cui gli investitori apprezzerebbero maggiore chiarezza da parte di Biden è invece quello della tecnologia. Le big tech sono tra le aziende più grandi del mercato azionario statunitense e il settore quest’anno ha registrato le performance migliori della Borsa, trainando la ripresa dopo il tracollo di marzo. Negli ultimi anni i giganti dei social media hanno dovuto affrontare diverse critiche sulle loro capacità di proteggere i dati personali degli utenti e di contrastare i discorsi d’odio pubblicati sulle loro piattaforme. Alle critiche si è aggiunta, la settimana scorsa, la scelta delle grandi ammiraglie della Borsa statunitense di avviare di comune accordo un boicottaggio pubblicitario contro provider come Facebook e Twitter. L’anno scorso la senatrice del Massachusetts ed ex candidata democratica alla presidenza Elizabeth Warren aveva inserito nel suo programma l’obiettivo di “spacchettare” i monopoli di Amazon, Google e Facebook con nuove norme antitrust. Biden ha criticato Facebook per la disinformazione che circola sulla piattaforma, ma è stato meno chiaro sulla questione del monopolio, limitandosi a dichiarare, l’anno scorso, che “si tratta di un tema cui dovremmo prestare la massima attenzione”. “In questo momento il settore tecnologico è il grande punto interrogativo – conferma la Hooper – Non è per niente chiaro cosa potrebbe accadere sotto una presidenza Biden”. Altri strateghi del mercato, infine, concentrano le loro previsioni su possibili futuri cambiamenti di rotta della Federal Reserve. Di recente, grazie a una serie di interventi per spingere l’aumento dei prezzi, la banca centrale statunitense ha permesso al mercato azionario di registrare il suo miglior trimestre dal 1998. Come ricorda Patrick Leary, senior market strategist di Incapital, il partito democratico “vorrebbe che la Fed usasse più poteri per aiutare l’economia e facilitare l’accesso al credito”. Fonte: FT.com Ha collaborato Katie Martin, da Londra traduzione di Riccardo Antoniucci Gentile lettore, la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 72 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e ogni utente può postare al massimo 150 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. I commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. Vi preghiamo di segnalare eventuali problemi tecnici al nostro supporto tecnico La Redazione
Oggi 16:01 Spagna, la Corte suprema dice no agli incentivi per le auto Gpl: “Inquinano” Il governo di Madrid ha ignorato la decisione dei giudici reintroducendo il sussidio alle auto a gas dopo che, per la prima volta in Europa, un Tribunale di alto grado aveva detto no agli incentivi al Gpl perchè contro l'ambiente. Anche un report europeo parla chiaramente di nanoparticelle dannose per la salute emesse dagli scarichi dei veicoli a gas. E nei prossimi giorni l'Italia dovrà rinnovare le agevolazioni. Ore 19 - iscriviti alla newsletter e ricevi gli ultimi aggiornamenti nella tua casella. ISCRIVITI di Stefano Valentino | 7 Luglio 2020 Per la prima volta un tribunale di un paese Ue, la Spagna, boccia gli incentivi all’acquisto di auto a Gpl, giudicandoli anti-ambientali. La settimana scorsa la Camera contenziosa-amministrativa della Corte suprema spagnola (è come la nostra Cassazione) ha confermato che le vetture alimentate con gas liquido derivato dal petrolio non possono beneficiare del programma Moves […] Per continuare a leggere questo articolo Abbonati a Il Fatto Quotidiano Abbonati a soli 14,99€ / mese oppure rn Sei già abbonato? Continua a leggere Gentile lettore, la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 72 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e ogni utente può postare al massimo 150 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. I commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. Vi preghiamo di segnalare eventuali problemi tecnici al nostro supporto tecnico La Redazione
Oggi 16:01 Davide Casaleggio a Palazzo Chigi per incontrare Conte. Il premier: “Regionali? Non interferisco. Ma nostro progetto politico non si realizza con forze intercambiabili. Confido continui nei territori”
Oggi 16:01 Istat, primi segnali di ripresa dei consumi: “Effetto delle politiche di contrasto alla crisi”. Ma un’azienda su tre rischia la chiusura
Oggi 15:55 ​Borse giù, Milano piatta
Oggi 15:55 ArcelorMittal: tempesta di polveri su Taranto, esposto di sindaco e giunta in Procura
Oggi 15:55 Presidi: "40mila classi senza aule. Dirigenti scolastici in fuga dal Nord"
Oggi 15:55 Australia, Melbourne in lockdown per sei settimane. Il premier: "Unica soluzione possibile"
Oggi 15:55 Il maestro Ennio Morricone tumulato nel cimitero Laurentino
Oggi 15:55 Separate al Bambin Gesù le siamesi unite alla testa
Oggi 15:55 Arquata Scrivia: accusato di aver ucciso la madre, condannato all’ergastolo
Oggi 15:55 Istat, a maggio segnali di ripresa per fiducia e commercio, ma rischiano la chiusura ristoranti, hotel e piccole imprese
Oggi 15:55 L’allarme di Bankitalia e Istat: il 50% delle famiglie in crisi e un’azienda su tre a rischio
Oggi 15:53 Occasione Rugani, l’eterna promessa che spiega la Juve a De Ligt
Oggi 15:53 Milan-Maldini, le vie di mezzo non servono: meglio lasciarsi
Oggi 15:52 Digitale, l’era dello scontro techrnIl futuro secondo Accenture
Oggi 15:52 #Italiaveloce, il nuovo piano infrastrutture e trasporti
Oggi 15:46 Lomazzo, Pedemontana bloccata da un camion ribaltato
Oggi 15:37 Ducati, una gioconda 'motociclistica' in salsa pop-art: l'opera di Jisbar
Oggi 15:37 Golfo di Castellammare, dieci emozioni da vivere quest'estate
Oggi 15:37 Iliad in partnership con Open Fiber entra nel mercato della rete fissa
Oggi 15:37 Peste bubbonica in Cina, scattano allarme e divieti fino a fine anno. L'Oms...
Oggi 15:37 Inter, il Barcellona interessato ancora a Lautaro: "Decidiamo a fine stagione"
Oggi 15:37 Discovery palinsesti: Crozza, doppio Panella e Gino cerca Chef sul NOVE. E...
Oggi 15:37 Belen Rodriguez e Gianmaria Antinolfi baci a Capri. Belen dimentica Stefano De Martino
Oggi 15:37 BancoBpm, riaperture in 2 tranche. Su Affari la mappa delle filiali
Oggi 15:37 Elezioni Puglia, Emiliano "Non mi ritiro. Ma l'accordo con il M5S è possibile"
Oggi 15:22 Nastri d’argento: “Favolacce” miglior film, 6 premi a Pinocchio
Oggi 15:22 Dl semplificazioni, Conte: “Italia veloce”, subito 130 opere
Oggi 15:22 Partita campagna sulle maculopatie: salvare la vista si può
Oggi 15:22 Centri Estivi Ricreativi, la Federgolf al fianco dei Circoli
Oggi 15:22 Conte ha detto che è una “rivoluzione”
Oggi 15:19 RISCHIO DI SCACCO CINESE ALL’EUROPA: VIDEOCONFERENZA DI “ESPERIA” CON TAINO E TAJANI
Oggi 15:19 A CASTENASO LO “SGUARDO SUL MONDO” DI PAOLO GOTTI
Oggi 15:19 SALUTE E DIRITTI PER IL PERSONALE MAECI NEI PAESI EXTRA UE: PETTARIN (FI) INTERROGA DI MAIO
Oggi 15:19 L’EX SENATORE SOCIALISTA VISCA: “VI SPIEGO PERCHÉ SOSTENERE IL MAIE”
Oggi 15:19 FESTIVAL DEL BALLETTO E DELLA MUSICA - NERVI 2020
Oggi 15:19 A CASTENASO LO “SGUARDO SUL MONDO” DI PAOLO GOTTI
Oggi 15:19 FESTIVAL DEL BALLETTO E DELLA MUSICA - NERVI 2020
Oggi 15:19 RISCHIO DI SCACCO CINESE ALL’EUROPA: VIDEOCONFERENZA DI “ESPERIA” CON TAINO E TAJANI
Oggi 15:19 A CASTENASO LO “SGUARDO SUL MONDO” DI PAOLO GOTTI
Oggi 15:19 SALUTE E DIRITTI PER IL PERSONALE MAECI NEI PAESI EXTRA UE: PETTARIN (FI) INTERROGA DI MAIO
Trova notizie dalla Italia su Facebook