Imprese siciliane, come prevenire la crisi: oltre le norme, la cultura del risanamento

Commercialisti riuniti a Catania per analizzare il nuovo Codice dell’insolvenza

ECONOMIA, IN SICILIA OLTRE IL 25% DI SOCIETÀ INDEBITATE
ALLERTA PREVENTIVA PER CONTRASTARE STATO DI CRISI

Imprese siciliane, come prevenire la crisi: oltre le norme, la cultura del risanamento

In Sicilia ci sono oltre 77.774 società di capitali (più di 18mila solo nel capoluogo etneo), di queste ben 12.500 hanno debiti tra 100 e 500mila euro, mentre per 7.000 aziende la soglia si innalza fino a toccare quota 5 milioni di euro (in totale il 25% circa delle realtà imprenditoriali vive una condizione di fragilità). È questo lo scenario in cui s’innestano le novità introdotte dal nuovo “Codice della crisi e dell’insolvenza”, che ha letteralmente mandato in pensione – dopo 77 anni – la legge fallimentare.

A Catania, una “due-giorni” dedicata al tema e organizzata dall’Ordine dei commercialisti del capoluogo etneo (oggi e domani alla Baia Verde), ha riunito imprese, professionisti, docenti e imprenditori, per analizzare i nuovi strumenti normativi nati per prevenire dissesti e salvaguardare la continuità aziendale. «La fase di allerta o la fase di composizione assistita della crisi prevista dal nuovo Codice – ha commentato il presidente dell’Ordine etneo Giorgio Sangiorgio – diventano di fondamentale importanza per favorire l’emersione tempestiva dello stato di crisi, consentendo all’imprenditore di identificare in tempo utile le modalità di superamento della stessa. Il monitoraggio costante dell’equilibrio economico-finanziario dell’azienda sarà possibile solo in presenza di un adeguato assetto organizzativo, amministrativo e contabile, ciò nell’ottica di preservare l’intero sistema economico territoriale. L’approccio tempestivo, che è già insito nelle buone prassi amministrative, consente d’intervenire con buone possibilità di successo, che invece diminuiscono drasticamente quando la crisi è ormai conclamata. Occorre favorire una cultura del risanamento, oltre ogni legge».   

Il nuovo Codice – che è al suo debutto ma entrerà in vigore il 15 agosto 2020 - pone l’accento sulla necessità di essere tempestivi e di attivarsi senza indugio laddove emergano i primi segnali, rilevati da indicatori specifici enunciati nel testo: «La valutazione degli squilibri comunque – hanno aggiunto i consiglieri nazionali dei Commercialisti Roberto Cunsolo e Andrea Foschi - deve tenere conto delle caratteristiche dell’impresa e della sua attività in concreto, nonché del suo grado di maturità, con indici di allerta “personalizzati” più idonei a far emergere la crisi. Di certo in questi mesi il Cndcec (il Consiglio nazionale dei Commercialisti) interverrà per proporre integrazioni in un’ottica propositiva di collaborazione».

«Nelle PMI siciliane la proprietà e l’amministrazione sono concentrate in pochi soggetti, spesso sono legati da vincoli familiari – ha spiegato il consigliereMarcello Murabito, delegato Area giudiziale Crisi d’impresa e CTU – la struttura organizzativa consta di poche funzioni che spesso sono interamente svolte dall’imprenditore/proprietario. Questa struttura semplificata potrebbe fare ritenere la possibilità di un’analisi agevole, in realtà l’accentramento delle funzioni in capo a pochi soggetti comporta non poche criticità. Oggi più che mai le nostre imprese devono dotarsi di un sistema di controllo di gestione adeguato a intercettare le prime avvisaglie della crisi sulla scorta delle indicazioni contenute nell’articolo 13 del Codice: squilibri di carattere reddituale, patrimoniale o finanziario; sostenibilità dei debiti per almeno i sei mesi successivi; prospettive sulla continuità per l’esercizio in corso; sostenibilità degli oneri dell’indebitamento coi flussi di cassa che l’impresa è in grado di generare; adeguatezza dei mezzi propri rispetto a quelli di terzi; ritardi nei pagamenti reiterati e significativi. Laddove sinora si è operato solo su dati consuntivi, ora occorre un cambio deciso di prospettiva che focalizzi gli andamenti futuri della gestione: il piano industriale, sinora adottato solo dalle aziende di maggiori dimensioni, dev’essere al centro delle valutazioni».


2019-05-21 08:25
Ultime notizie a Le Ultime Notizie
Ieri 06:49 Camera: sempre precariato e localismo
Ieri 06:44 Riapre a Cori lo sportello di mediazione culturale One Stop Shop
Ieri 06:43 A CATANIA I “GIOCHI MONDIALI DELLO SPORT D’IMPRESA 2024”
Ieri 06:42 Con l’arrivo del caldo attenzione alle prime zanzare. Fondamentale la collaborazione delle amministrazioni locali e dei cittadini
Ieri 06:39 Infortunio mortale a Gravedona e Uniti
Ieri 06:37 CODE VS HUMAN, VIDEOCLIP DI TOMMASO VIVALDI ESPOSTO ALLA BIENNALE DI VENEZIA, è DISPONIBILE ON LINE
Ieri 06:23 FIUMARA D'ARTE - L'ERESIA INVISIBILE DELLA BELLEZZA AL RITO DELLA LUCE 2019
Ieri 06:15 I giovani talenti della World Youth Orchestra in concerto: la musica come messaggio di fratellanza tra popoli
2019-06-16 15:08 MERCATO IMMOBILIARE PALERMO. Crescono le compravendite grazie ai prezzi favorevoli - Gruppo Tecnocasa
2019-06-16 15:04 VII Trofeo Principato Monaco Vele d'Epoca in Laguna - aperte le iscrizioni
2019-06-16 15:02 MATERA, DOMANI MANUELA ARCURI OSPITE DEL WORKSHOP “MALTA IL MODELLO POSSIBILE DELLA CULTURA MEDITERRANEA DA SCOPRIRE”
2019-06-16 14:58 Jémbe 2019: teatro ed educazione per i giovani della provincia romana
2019-06-16 14:48 Focus AutoScout24 sulle auto ibride ed elettriche: è l’anno zero per il green.
2019-06-16 14:47 KEB’ MO', POPA CHUBBY, SCOTT HENDERSON GRANDI STELLE A DELTABLUES TRENTADUESIMA EDIZIONE
2019-06-16 14:45 Cnsas Lombardo - Maltempo nel Lecchese
2019-06-16 14:43 “L’Arciduca deve morire” di Maurizio Scateni. Presentazione del volume martedì 18 giugno 2019 alle ore 18,30 alla libreria Iocisto di piazza Fuga a Napoli
2019-06-16 13:21 Torna a Roma PLAY, Il Festival delle Scuole di Teatro di Roma – Laboratori in scena, Teatro Trastevere a Roma
2019-06-16 13:18 MUNICIPIO XII. R.MUSSOLINI (LISTA CIVICA “CON GIORGIA”): ALLARME MANUTENZIONE PER OTTO SCUOLE
2019-06-16 13:15 Domenica al Museo - 23 giugno “Il volo degli angeli” al MarteS Museo d’Arte Sorlini di Calvagese della Riviera
2019-06-16 13:10 NUOVA SEDE PER VELVET MEDIA A MALTA, L’ANNUNCIO A MATERA
Ultime notizie a Italia
Oggi 06:07 La prova: Sony Xperia 1, uno smartphone pensato per il cinema
Oggi 06:07 18 giugno
Oggi 05:31 Oggi in TV: Mondiali femminili: oggi Italia-Brasile
Oggi 05:05 A Praga bikers da quattordici paesi europei
Oggi 04:28 Le partite di oggi: il programma di martedì 18 giugno
Oggi 03:40 Prima dell’alba-La Rampa: Salvo Sottile in prima serata
Oggi 03:40 Le cene di Luca Lotti con i magistrati
Oggi 03:40 Camilleri e Montalbano: ecco come è cambiata la fiction italiana
Oggi 03:25 Le pagelle del Cile - Sanchez rinasce, Edu Vargas meglio di Salas
Oggi 03:25 Le pagelle del Giappone - Shibasaki irriconoscibile, Kubo è da seguire
Oggi 02:58 Il mercato globale dei processori per l’intellgienza artificiale decuplicherà in 5 anni
Oggi 02:37 Milan, idea Mario Rui ma prima bisogna vendere
Oggi 02:37 Fintech, come funziona Revolut, l’alternativa digitale alla banca
Oggi 02:37 Acconto Imu 2019: cosa succede a chi non paga entro oggi
Oggi 02:37 Noa, vivere è un diritto. Ma anche un dovere
Oggi 02:37 Mettiamo lo scandalo Csm a parti inverse
Oggi 02:22 Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 17 giugno
Oggi 01:19 Retroscena Sarri-Juve: decisivo blitz di Agnelli e Paratici a Londra
Oggi 01:19 Tonetto: "Bandiere come Totti e De Rossi non andrebbero mai perse"
Oggi 01:19 Milan, idea Gaston Pereiro per la trequarti
Oggi 01:19 Baiano: "Sarri si farà amare. Ronaldo segnerà tantissimi gol"
Oggi 01:19 Ceballos risponde a Zidane: "Non voglio più lavorare con te". Club di A interessati
Oggi 01:19 Genoa, occhi puntati sul baby Rizzo dell'Inter
Oggi 01:19 Olympique Marsiglia, piace l'ex Genoa Ntcham
Oggi 01:19 Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 17 giugno
Oggi 00:55 Iran, Usa inviano altri 1000 soldati. Pentagono: «Affrontare la minaccia»
Oggi 00:55 Il tempo di Totti, trent’anni d’amore tra cucchiai e magie
Oggi 00:31 Mercatone Uno: nominati i nuovi commissari, tavolo il 19 giugno
Oggi 00:16 Le pagelle della Germania U21 - Show di Richter. Solo due insufficienze
Oggi 00:16 Le pagelle della Danimarca U21 - Si salva solo Skov. Disastro Pedersen
Oggi 00:16 Atalanta, fatta per Muriel: al Siviglia 15 milioni più due di bonus
Oggi 00:16 Danimarca U21, Frederiksen: "Commesso un errore troppo grande"
Oggi 00:16 Paris Saint-Germain, occhi puntati su Issa Diop
Oggi 00:16 Piacenza, Matteassi: "Delusione cocente, ma non ci sono rimpianti"
Oggi 00:16 Milan, non solo Moro. Si segue anche Marin della Dinamo Zagabria
Oggi 00:16 Tante proposte per Totti: Fiorentina e Sampdoria lo tentano
Oggi 00:16 UFFICIALE: Slavia Praga, Soucek rinnova e si allontana dalla Fiorentina
Oggi 00:16 Juve, 2 giornate nere in Borsa. Raffica di vendite dopo l'annuncio di Sarri
Oggi 00:16 Fabio Capello, una carriera di trionfi sia da giocatore che da tecnico
Oggi 00:16 Arsenal, fatta per Gabriel Martinelli. Arriva dall'Ituano
Oggi 00:16 Bari, per l'attacco si continuano a sognare Antenucci e Ceravolo
Oggi 00:16 TMW - Spezia, Scognamillo è un obiettivo
Oggi 00:16 Inter, Barella vede solo nerazzurro. Chiusura nei prossimi giorni
Oggi 00:16 Napoli, operazione Manolas: Diawara rifiuta il Wolverhampton
Oggi 00:16 Galli: "Boban? Mi auguro che possa portare la sua esperienza"
Oggi 00:16 18 giugno 2002, l'Italia eliminata negli ottavi ai Mondiali: un'altra Corea
Oggi 00:16 ...con Vrenna
Oggi 00:16 La Juve di Sarri: un obiettivo, un sacrificio e un pizzico di Pep. Inter: la telefonata di Conte. Milan: Giampaolo è giusto se... Roma: Totti e il destino delle bandiere
Oggi 00:16 Genoa, spesa in Argentina: occhi puntati su De La Vega e Carranza
Oggi 23:37 Barzanò: spaccata all'Unieuro, ma il colpo fallisce / VIDEO
Trova notizie dalla Italia su Facebook