Italia, De Laurentiis: "Fossi Tavecchio mi dimetterei. Ventura? Lo licenziai dopo 3 mesi"

"Se fossi Tavecchio la prima cosa che farei è dimettermi per non fare la figura dello stupido. Si dovrebbero dimettere lui, Uva, ma anche il Coni ha delle responsabilità". Lo ha detto il presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis parlando nella sede della Lega Calcio all'indomani dell'esclusione dell'Italia dal Mondiale in Russia. "Avrebbe dovuto obbligare la Federcalcio a fare un altro tipo di attività - ha aggiunto ADL -. Non si passa da Conte a quest'altro allenatore. Non sono stati...
la provenienza: La Gazzetta Dello Sport