LA CHIUSURA DEL CERCHIO Formazione Professionale e Politiche attive del Lavoro una staffetta per l’Occupazione

Obiettivo 5% è realizzabile e auspicabile Una filiera professionalizzate sino agli ITS in tutta Italia
LA CHIUSURA DEL CERCHIO Formazione Professionale e Politiche attive del Lavoro una staffetta per l’Occupazione

Il dibattito “La Chiusura del Cerchio” voluto e organizzato da CNOS-FAP-Fap (Centro Nazionale Opere Salesiani – Formazione e Aggiornamento Professionale) con Aeca presso la Regione Emilia-Romagna, ha affrontato il tema della filiera professionalizzante della formazione in Italia in rapporto alle politiche attive per il lavoro, partendo da idee molto chiare.

È in atto un forte cambiamento di visione e approccio nei confronti dell’”altro” percorso di studi alternativo al tradizionale liceo-università, con l’affiancarsi della scelta formazione professionale-ITS (Fondazioni per Istruzione Tecnica Superiore) quale strada in vista di un lavoro. Una scelta però non sempre garantita.

Se la Formazione Professionale in questi ultimi anni ha avuto una crescita e in alcune Regioni rappresenta ormai il 15% circa (Piemonte, Lombardia, Emila Romagna, Sicilia) delle opzioni di studio dei giovani in altre è quasi inesistente: record negativo lo 0.99% della Calabria; quando si esplorano gli ITS si evidenza un sistema ancora più debole anche se eccellente per l’occupazione. In Italia è la scelta dello 0,65% dei ragazzi che proseguono dopo le superiori contro il 20% dei ragazzi d’oltralpe per citare i casi di Germania e Francia. Questo evidenza lo studio appena edito di Cnos-Fap e Noviter riassunto dal suo CEO Eugenio Gotti.

La filiera professionalizzante è parte integrante delle politiche del lavoro (PAL) perché i corsi sono attivati in sinergia con il territorio e le diverse vocazioni produttive un’intuizione non di oggi sottolinea il CNOS-FAP “i salesiani hanno iniziato oltre 170 anni fa a creare occupazione per il mondo reale produttivo, non viceversa. – dice Enrico Peretti DG Cnos-Fap – si parla di 22.500-25.000 giovani formati tutti gli anni per un’occupazione. Oggi vogliamo maggiore sviluppo - persegue Peretti - Qui in Emilia Romagna per esempio c’è stato un miglioramento, la disoccupazione è diminuita dal 9% al 6%,e anche grazie alle scelte sulla formazione e politica occupazionale che sono state molto favorevoli sino agli ITS  “

A confortare, o sconfortare, questa linea di indirizzo il fenomeno delle Accademy Aziendali, molte imprese necessitano di formazione specifica e non trovando personale già formato o devono aggiornarlo, quindi si strutturano internamente per formalo o subaffittano ai formatori la gestione di corsi ad hoc. Segno di un ritardo e di una carenza del sistema formativo del Paese. L’opzione però è difficilmente percorribile dalle PMI diffusissime in Italia. Un obiettivo realizzabile che si propone il mondo della formazione è raggiungere il 5% di iscritti all’ITS a breve, sottolineano gli enti di formazione e l’associazione di categoria FORMA e chiede Cristina Grieco del Coordinamento regionale per il Lavoro, ricordando che oltre l’80% dei ragazzi è subito occupato, ma il 70% del percorso è finanziato dalla regione tramite bandi, quindi purtroppo non in continuità. Gli ITS devono esser flessibili per la loro natura che parte dalle richieste dell’imprese, ma stabile e chiaramente identificabile per consentire a giovani e famiglie di sceglierlo, come proposta di successo.

Scenari e quesiti su cui il dirigente MIUR professoressa Amanda Ferrario, in vece del Ministro Marco Bussetti si è espressa con chiarezza affermando: “la dicotomia tra liceo e istituti tecnici o formazione, va superata, spesso la scelta di base si effettua su una consuetudine culturale, però non è sempre la scelta giusta per il ragazzo. Per la fascia d’età successiva alle superiori, come ministero, stiamo lavorando per potenziare gli ITS: quando sviluppati sul territorio forniscono figure qualificate e giovani, già nel mondo del lavoro a 22-23 anni. Gli ITS non sono tutti uguali, nascono per esser diversi a seconda della collocazione territoriale. Ci sarà anche un terzo investimento per la ricerca e sui poli tecnologici con stretta connessione con il mondo produttivo. Ai giovani dobbiamo dare strumenti, non ricette perché siano in grado di crescere ed evolversi nell’arco della vita intera lavorativa.”

 È stata ricordata inoltre che la connessione lavoro – formazione è evidente e ad esempio che le politiche di lavoro in caso di una specifica presa in carico delle fasce deboli e disoccupati si dovrebbero offrire prima di proposte concrete di lavoro, la capacità di essere in grado di lavorare considerato quanto il mercato è in grado di offrire, quindi per essere occupabile c’è bisogno di una formazione specifica e se necessario, anche lunga. La formazione professionale a tutti i livelli è una grande politica attiva per il lavoro.

AECA, come Associazione nata nel 1973, ha sostenuto e co-organizzato la giornata di lavoro perché ritrova nei temi e negli obiettivi i principi fondativi del suo essere. La Formazione Professionale è in sé una politica e necessita di coesione per essere efficace ha ricordato Andrea Biondi, direttore di AECA. Per arrivare all’occupazione dobbiamo prendere in carico le persone e prenderlo in carico come formazione significa superare le tante sigle che disorientano. Solo uniti si ottengono risultati soddisfacenti.

 


2018-10-16 09:10
Ultime notizie a Le Ultime Notizie
2019-01-22 21:01 Teatro Trastevere, PAROLACCE SOTTOVOCE, Esclusivamente 29 e 30 gennaio 2019, regia di Yasmine Bouabid
2019-01-22 20:59 Il primo Flash Mob di bambini a Milano
2019-01-22 20:55 Roadshow di Antares Vision in vista della quotazione in borsa
2019-01-22 20:48 DISASTRO AMA. R.MUSSOLINI (LISTA CIVICA “CON GIORGIA”): MANCA ASSUNZIONE RESPONSABILITA’. PROCEDA PROCURA DELLA REPUBBLICA
2019-01-22 20:47 IL CROWDFUNDING COLORA DI VERDE LE VIE DI CATANIA UNA NUOVA BOCCATA D’OSSIGENO GRAZIE A LEGAMBIENTE
2019-01-22 20:43 EX PENICILLINA. R.MUSSOLINI (LISTA CIVICA CON GIORGIA): “BENE GLI SGOMBERI, MA SENZA RISPOSTA CONCRETA SARA’ EMERGENZA SOCIALE”
2019-01-22 20:42 QUANTI ANNI PER COMPRARE CASA? - L'indagine del Gruppo Tecnocasa
2019-01-22 20:39 Città romantiche: le proposte di San Valentino di Duetorrihotels
2019-01-22 20:34 “Ci scusiamo per l’interruzione 2” il laboratorio comico torna con il secondo episodio in Stradanuova Teatro Auditorium.
2019-01-22 08:58 GRAZIA SCUCCIMARRA , teatro comico al Teatro degli Audaci di Roma
2019-01-22 08:55 EXPO: Salone dell’Olio, delle Olive e dei Sapori Pontini. Il 9 e 10 Febbraio al Palazzo M di Latina
2019-01-22 08:54 RICONOSCIMENTO NAZIONALE DEL CONSORZIO DI TUTELA DELLA PASTA DI GRAGNANO IGP
2019-01-22 08:50 SABATO 26 GENNAIO IL TEATRO IVELISE PRESENTA “VIRGINIAN” DI E CON FABRIZIO PINZAUTI
2019-01-22 08:12 Food Art Italy Firenze 14-17 Febbraio 2019
2019-01-22 07:57 AGENZIA MOBILITA’. R.MUSSOLINI (LISTA CIVICA “CON GIORGIA”): RIORGANIZZAZIONE SENZA CHE SI CONOSCANO SERVIZI
2019-01-22 07:52 MUTUI ITALIA III TRIMESTRE 2018
2019-01-22 07:50 La baleniera, il piroscafo, gli scafi in legno e Nave Vespucci, al via il 6° Convegno sulle barche d’epoca
2019-01-22 07:45 Carestream Health continua a crescere sul fronte brevetti: ottenuti 79 brevetti nel 2018
2019-01-21 08:07 Sconfitta interna per il Messina Volley con l’Ot Services
2019-01-21 08:03 LA STARTUP DELL’ANTIQUARIO, TRA ONLINE E TRADIZIONE NASCE LA PRIMA CASA D’ASTE CATANESE “ART LA ROSA”
Ultime notizie a Italia
Oggi 02:40 Siracusa, Raciti: "Buona prova, a Pagani sarà difficile per tutti"
Oggi 02:40 Paganese, Stendardo: "A Matera contesto assurdo. Qui grazie a Trapani"
Oggi 01:37 Atalanta, Hateboer: "Abbiamo due bellissime partite contro Roma e Juve"
Oggi 01:37 Ag. Vano: "Il Piacenza, e non solo, lo vuole, ma potrebbe restare a Carpi"
Oggi 01:37 Tifoso insulta calciatore di colore. Il Cittadella gli vieta l'ingresso allo stadio
Oggi 01:37 LR Vicenza Virtus, Andreoni verso Ascoli
Oggi 01:37 Paganese, De Sanzo: "Pari giusto, ora avanti con questa grinta"
Oggi 01:37 Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e ufficialità del 23 gennaio
Oggi 00:37 Reddito di cittadinanza: i requisiti e il calcolatore con le tabelle degli importi
Oggi 00:34 Copa del Rey, Siviglia-Barcellona 2-0: Boateng subito dal 1', ma sconfitto
Oggi 00:34 RMC SPORT - Sconcerti: "Piatek, cessione mai vista prima"
Oggi 00:34 Samp, Ferrero: "Pronto il rinnovo per Giampaolo. Avrei ripreso Muriel"
Oggi 00:34 Fotonotizia - Piatek con la dirigenza del Milan dopo la firma sul contratto
Oggi 00:34 UFFICIALE: R. Vallecano, Bangoura in prestito al Vancouver Whitecaps
Oggi 00:34 UFFICIALE: Southampton, il portiere Parkes in prestito al Watford
Oggi 00:34 Monaco, Henry verso l'esonero: Jardim richiamato in panchina
Oggi 00:34 Bologna, Caceres su allontana. Valuta l’offerta del Vissel Kobe
Oggi 00:34 Sassuolo, a un passo l'arrivo del difensore turco Demiral
Oggi 00:34 Genoa, un nuovo talento polacco nel mirino: Filip Jagiello
Oggi 00:34 Juventus, si monitora l'attaccante dello Spezia Okereke
Oggi 00:34 Jajalo: "Non penso al rinnovo, voglio solo fare bene col Palermo"
Oggi 00:34 Sassuolo, l'obiettivo Caprari ko: ritorno di fiamma per Facundo Ferreyra
Oggi 00:34 UFFICIALE: Atletico Madrid, nuovo prestito per Moreira. Va al Feirense
Oggi 00:34 Sampdoria, in attacco occhi sull'olandese Sam Lammers
Oggi 00:34 Ascoli, arriva in prestito Ciciretti del Parma
Oggi 00:34 Bologna, proposto lo scambio Mbaye-Rispoli al Palermo
Oggi 00:34 TMW - Venezia, preso Besea
Oggi 00:34 Cremonese, Strizzolo: "Qui per crescere e migliorarmi ancora"
Oggi 00:34 Livorno, idea Rodwell per il centrocampo
Oggi 00:34 Frosinone, Ciofani è tornato in gruppo. Differenziato per tre
Oggi 00:34 Corte d'Appello Federale, accolto il ricordo dell'arbitro Gavillucci
Oggi 00:34 ...con Abbiati
Oggi 00:34 Piatek e Higuain: tutto fatto. Inter: novità in fascia (e su Icardi). Juve e Benatia, Genoa e Parma scatenati, cominciano a muoversi gli attaccanti
Oggi 00:34 Atalanta, De Roon: "Con la Roma sarà una partita importante, è vicina"
Oggi 00:22 Il Venezuela ha due presidenti
Oggi 00:16 Dalla droga alla politica: le mani della ’ndrangheta anche in Valle d’Aosta
Oggi 00:16 Trivelle, scontro nel governo tra M5s e Lega Il ministro Costa minaccia le dimissioni
Oggi 00:16 Migranti, Bassetti: sono molto preoccupato per la situazione a Castelnuovo di Porto
Oggi 00:01 Lite Italia-Francia. Conte: «Seggio Onu vada all'Ue». Parigi: «Non giochiamo a chi è più stupido»
Oggi 00:01 Conte: «L'euro ha creato debito, L'Europa è del popolo»
Oggi 00:01 Florida, 21enne si barrica in una banca e uccide 5 ostaggi
Oggi 23:58 Chelsea, Higuain: «Un sogno giocare in Premier e con Sarri»
Oggi 23:37 Giuliano Sangiorgi: il frontman dei Negramaro compie 40 anni
Oggi 23:37 Evade due volte da casa perché… ha fame
Oggi 23:37 Il Papa giunto a Panama
Oggi 23:37 Discorso sullo stato dell'Unione, braccio di ferro tra Trump e Pelosi
Oggi 23:37 Premi César, dieci candidature a "L'affido" e "7 uomini a mollo"
Oggi 23:37 Spagna, Siviglia-Barcellona: 2-0. Gol di Sanabria e Ben Yedder
Oggi 23:34 Così Merkel rilancia il nucleo duro della Ue. E chi è contro resta fuori
Oggi 23:31 TMW - Servette, in arrivo l’esterno Iapichino dal Livorno
Trova notizie dalla Italia su Facebook