Le intercettazioni dei ragazzi accusati dello stupro delle 15enni a Matera: “Quello deve stare zitto. Deve dire che erano consenzienti”

È l’11 settembre, nelle stanze del commissariato di Pisticci ci 7 giovani. Per i poliziotti, che li osservano e li ascoltano, sono i responsabili della violenza in una villa durante una festa. I ragazzi sospettano che qualcuno li stia intercettando e due di loro provano a farlo capire anche agli altri: guardano il sensore antincendio della stanza e salutano con la mano, ipotizzando che all'interno ci sia una telecamera. "Rocco non è che dici che quelle non erano consenzienti?"

“Non l’ha capito quello che deve stare zitto”. È l’11 settembre 2020. Nelle stanze del commissariato di Pisticci, in provincia di Matera, ci sette giovani. Sono divisi in due stanze. Per i poliziotti, che li osservano e li ascoltano, sono gli autori dello stupro delle due minorenni inglesi avvenuto qualche sera prima in una villa durante una festa. I ragazzi sospettano che qualcuno li stia intercettando e due di loro provano a farlo capire anche agli altri: guardano il...
la provenienza: Il Fatto Quotidiano

2020-10-24 10:38
Ultime notizie a Il Fatto Quotidiano
Oggi 09:58 Dpcm di Natale, la linea ferma del governo: tutte le regole per le festività. Ora il braccio di ferro con le Regioni, poi la firma di Conte
Oggi 08:55 Governo, Bersani ad Accordi&Disaccordi (Nove): “Arietta irresponsabile nella maggioranza. Pensare al rimpasto per rafforzare è ossimoro”
Oggi 08:55 Tanti auguri a Jean-Luc Godard, 90 anni al di là del bene e del male ma nella storia del Cinema
Oggi 08:55 Stretta di Hong Kong sui pro-democrazia: arrestato l’editore Jimmy Lay. Carcere per Joshua Wong e altri attivisti
Oggi 08:55 “Tra 15 giorni probabilmente tutta Italia sarà in zona gialla”: le parole del ministro Boccia
Oggi 08:55 Governo, Travaglio ad Accordi&Disaccordi (Nove): “Gli attacchi personali a Conte? Se credono di buttarlo giù così, resterà altri 60 anni”
Oggi 08:55 Algeria sospesa, strangolata dalla crisi e senza presidente. Così avanzano il caos e il bavaglio per gli oppositori
Oggi 08:55 Librerie contro Amazon per l’iniziativa Un click per la scuola. “Ci uccide, il colosso punta al monopolio con una concorrenza sleale”
Oggi 08:55 Sicilia, il pasticcio sul bando da 8 milioni per i test rapidi: la Protezione civile annulla la gara
Oggi 08:55 Compensi per mascherine. I primi indagati in Procura Inchiesta sulle maxi commesse dei dispositivi comprati nel marzo scorso dalla Cina. A far da mediatore Benotti, ex collaboratore di Gozi a Palazzo Chigi. Le verifiche dei pm di Marco Lillo e Valeria Pacelli | 3 Dicembre 2020 L’indagine della Procura di Roma sulle maxi commesse di mascherine comprate dalla Cina nel marzo-aprile scorso è a un punto di svolta. Al Fatto risulta che il fascicolo è iscritto a modello 21 e dunque ci sono i primi indagati. L’inchiesta parte da una segnalazione di operazione sospetta (Sos) fatta all’Autorità Antiriciclaggio Uif di Bankitalia […] Per continuare a leggere questo articolo Abbonati a Il Fatto Quotidiano Abbonati a soli 13,99€ / mese per il primo annorn( successivamente 14,99€/mese ) oppure rn Sei già abbonato? Continua a leggere Articolo Precedente Londra annuncia: “Autorizzato Pfizer” Ema: “Non è così” Articolo Successivo Chi ha davvero paura della patrimoniale Gentile lettore, la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 72 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e ogni utente può postare al massimo 150 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. I commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. Vi preghiamo di segnalare eventuali problemi tecnici al nostro supporto tecnico La Redazione
Oggi 08:55 Aspi, il dirigente condannato: “Ho coperto Castellucci, ora mi bacia il c… per vent’anni” di Marco Grasso | 3 Dicembre 2020 1 Igiudici hanno appena condannato manager e tecnici di Autostrade per l’Italia per i 43 morti di Avellino, ma per i vertici della società questo risultato è un “successo”, perché la sentenza ha risparmiato l’amministratore delegato, Giovanni Castellucci. Il “capo” è stato salvato dalla fedeltà del numero tre Paolo Berti, manager che sovrintende le manutenzioni. Berti […] Per continuare a leggere questo articolo Abbonati a Il Fatto Quotidiano Abbonati a soli 13,99€ / mese per il primo annorn( successivamente 14,99€/mese ) oppure rn Sei già abbonato? Continua a leggere Articolo Precedente Concorsi truccati a Careggi: “Rettore vada a giudizio” Articolo Successivo Il bail-in, il Mes e un dilemma storico Gentile lettore, la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 72 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e ogni utente può postare al massimo 150 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. I commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. Vi preghiamo di segnalare eventuali problemi tecnici al nostro supporto tecnico La Redazione
Oggi 08:55 Summit ultradestra-radicali, alleati per liberare i camerati L’incontro. Il (ri)fondatore di Ordine Nuovo Graziani a pranzo con Bernardini&C: “Sulle carceri sono nostri compagni di viaggio” di Andrea Palladino | 3 Dicembre 2020 È in fondo una questione di clan. Anzi, “clanica”, per usare le parole del rifondatore di Ordine Nuovo, Rainaldo Graziani, fulminato dal verbo radicale. Per i camerati la campagna per l’amnistia promossa da Rita Bernardini, impegnata nello sciopero della fame, è appena una sorta di passepartout. Un grimaldello per far uscire i neofascisti che ancora […] Per continuare a leggere questo articolo Abbonati a Il Fatto Quotidiano Abbonati a soli 13,99€ / mese per il primo annorn( successivamente 14,99€/mese ) oppure rn Sei già abbonato? Continua a leggere Articolo Precedente B. non cambia mai solo la sinistra non se n’accorge Articolo Successivo “Insulti sessisti a Raggi, zero solidarietà” Gentile lettore, la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 72 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e ogni utente può postare al massimo 150 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. I commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. Vi preghiamo di segnalare eventuali problemi tecnici al nostro supporto tecnico La Redazione
Oggi 08:55 Cenoni e crociere: rissa tra i ministri e i renziani Il dem Marcucci e Faraone di Italia Viva danno spettacolo in Senato. E il Pd sconfessa il suo capogruppo di Luca De Carolis e Wanda Marra | 3 Dicembre 2020 “Non ha senso che negli alberghi non si possa fare il cenone. Vi pare possibile che si debba mangiare alle 18 in camera?”. Nel primo pomeriggio in Senato risuona la voce del dem Andrea Marcucci, uno dei più loquaci alla riunione tra i capigruppo di maggioranza e i ministri Roberto Speranza (Salute) e Federico d’Incà […] Per continuare a leggere questo articolo Abbonati a Il Fatto Quotidiano Abbonati a soli 13,99€ / mese per il primo annorn( successivamente 14,99€/mese ) oppure rn Sei già abbonato? Continua a leggere Articolo Precedente Prevale la linea dura: no agli spostamenti Deroga “genitori soli” Articolo Successivo Miracolo del Bambinello: riapre la via dei presepi Gentile lettore, la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 72 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e ogni utente può postare al massimo 150 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. I commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. Vi preghiamo di segnalare eventuali problemi tecnici al nostro supporto tecnico La Redazione
Oggi 08:55 “Covid si diffonde in aree a più alta intensità energetica”: lo studio che invita i governi a scommettere sullo sviluppo delle aree rurali
Oggi 08:55 L’ok inglese al vaccino Pfizer? Ecco perché l’Ema si prende più tempo. E non è burocrazia: “Guardare tutti i dati è più ragionevole”
Oggi 00:31 In Edicola sul Fatto Quotidiano del 3 Dicembre: Ecco il piano italiano: 200milioni di vaccini
Oggi 23:28 Borussia Dortmund – Lazio 1 a 1, per Inzaghi qualificazione rinviata: ora per gli ottavi basta un pareggio col Bruges
Oggi 23:28 Juventus – Dinamo Kiev 3 a 0, Ronaldo segna il gol numero 750 in carriera. Ma per il primo posto dovrà battere il Barcellona di Messi
Oggi 23:28 Valéry Giscard d’Estaing, è morto l’ex presidente della Repubblica francese: aveva 94 anni
Oggi 23:28 Il governo approva il decreto Covid: divieto di spostamento tra Regioni dal 21 dicembre al 6 gennaio. Attesa per il nuovo Dpcm
Ultime notizie a Italia
Oggi 10:31 Sanità alla calabrese
Oggi 10:31 Ronaldo e l'ossessione da record fanno il bene della Juve?
Oggi 10:19 Infezioni correlate all’assistenza, parte Campagna Amici onlus
Oggi 10:19 Il realismo oltre la realtà: studio visit da Elisa Sighicelli
Oggi 10:19 Missione Gaia: da Esa, Asi e Inaf nuove immagini della Via Lattea
Oggi 10:19 Festival della Famiglia: come stare bene in epoca Covid
Oggi 10:19 Mattarella: “Rispettare malgrado i disagi le norme contro il contagio”
Oggi 10:13
Oggi 10:13
Oggi 10:13
Oggi 10:13
Oggi 09:58 Dpcm di Natale, la linea ferma del governo: tutte le regole per le festività. Ora il braccio di ferro con le Regioni, poi la firma di Conte
Oggi 09:52 Irlanda, ragazze madri prigioniere nelle Case cattoliche: ancora nessuna giustizia
Oggi 09:52 Pierfrancesco Majorino: «La cultura è una cura: rendiamola detraibile per una ripartenza»
Oggi 09:49 Intelligence Usa: Cina ha preso di mira il team Biden. Il presidente eletto apre su accordo nucleare
Oggi 09:49 Hong Kong: in carcere il tycoon e attivista Jimmy Lai
Oggi 09:49 Bozza Dpcm: dal 7 gennaio scuole superiori in presenza al 50%
Oggi 09:49 L'incontro fra un manager bancario e un ex rapinatore nel docufilm "La conversione"
Oggi 09:49 Corri rossa! Dal motore alle sospensioni, le novità sulla Ferrari 2021
Oggi 09:49 Addio Aldo Moser: da Bartali a Coppi, vita e aneddoti del "mito" di Francesco
Oggi 09:49 Italia, oggi il sorteggio delle final four: finale a San Siro, al campione vanno 10,5 milioni
Oggi 09:49 Milan, vertice di mercato: a gennaio tutto su Kabak
Oggi 09:49 Juve-Dinamo Kiev, le pagelle: riecco un Alex Sandro da 7. Ramsey l'unico che stecca: 5,5
Oggi 09:46 Luca Barbareschi: “Noi italiani veniamo da lontano”.
Oggi 09:43 Mantovani: "Sui vaccini giusto accelerare, prima i medici"
Oggi 09:43 L'avvocatessa Nasrin Sotoudeh torna in carcere
Oggi 09:43 Ippolito: "Chi ha avuto il Covid non deve vaccinarsi"
Oggi 09:40 Investito da auto a Pioltello: grave ragazzo di 22 anni
Oggi 09:34 Oroscopo di oggi 3 dicembre 2020: previsioni astrali segno per segno
Oggi 09:34 Il Volo Onlus, "Scusate il disturbo": l'asta benefica è alla decima edizione
Oggi 09:34 Ronaldo (record) e Frappart, 2 stelle nella notte della Juventus in Champions
Oggi 09:34 Viola: "Scuola non veicolo di contagio". Scontro con Emiliano a Omnibus
Oggi 09:34 Valle d'Aosta-governo, adesso è scontro. "Autonomia sulla pandemia, riapriamo"
Oggi 09:34 Patrimoniale sui conti correnti? Contro il rischio c'è chi compra Bitcoin
Oggi 09:16 L’arte del Novecento e le sue donne per una nuova asta Bolaffi
Oggi 09:16 11^ edizione del Premio Nazionale Musica Contro le Mafie
Oggi 09:11
Oggi 09:10
Oggi 09:10
Oggi 08:55 Governo, Bersani ad Accordi&Disaccordi (Nove): “Arietta irresponsabile nella maggioranza. Pensare al rimpasto per rafforzare è ossimoro”
Oggi 08:55 Tanti auguri a Jean-Luc Godard, 90 anni al di là del bene e del male ma nella storia del Cinema
Oggi 08:55 Stretta di Hong Kong sui pro-democrazia: arrestato l’editore Jimmy Lay. Carcere per Joshua Wong e altri attivisti
Oggi 08:55 “Tra 15 giorni probabilmente tutta Italia sarà in zona gialla”: le parole del ministro Boccia
Oggi 08:55 Governo, Travaglio ad Accordi&Disaccordi (Nove): “Gli attacchi personali a Conte? Se credono di buttarlo giù così, resterà altri 60 anni”
Oggi 08:55 Algeria sospesa, strangolata dalla crisi e senza presidente. Così avanzano il caos e il bavaglio per gli oppositori
Oggi 08:55 Librerie contro Amazon per l’iniziativa Un click per la scuola. “Ci uccide, il colosso punta al monopolio con una concorrenza sleale”
Oggi 08:55 Sicilia, il pasticcio sul bando da 8 milioni per i test rapidi: la Protezione civile annulla la gara
Oggi 08:55 Compensi per mascherine. I primi indagati in Procura Inchiesta sulle maxi commesse dei dispositivi comprati nel marzo scorso dalla Cina. A far da mediatore Benotti, ex collaboratore di Gozi a Palazzo Chigi. Le verifiche dei pm di Marco Lillo e Valeria Pacelli | 3 Dicembre 2020 L’indagine della Procura di Roma sulle maxi commesse di mascherine comprate dalla Cina nel marzo-aprile scorso è a un punto di svolta. Al Fatto risulta che il fascicolo è iscritto a modello 21 e dunque ci sono i primi indagati. L’inchiesta parte da una segnalazione di operazione sospetta (Sos) fatta all’Autorità Antiriciclaggio Uif di Bankitalia […] Per continuare a leggere questo articolo Abbonati a Il Fatto Quotidiano Abbonati a soli 13,99€ / mese per il primo annorn( successivamente 14,99€/mese ) oppure rn Sei già abbonato? Continua a leggere Articolo Precedente Londra annuncia: “Autorizzato Pfizer” Ema: “Non è così” Articolo Successivo Chi ha davvero paura della patrimoniale Gentile lettore, la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 72 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e ogni utente può postare al massimo 150 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. I commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. Vi preghiamo di segnalare eventuali problemi tecnici al nostro supporto tecnico La Redazione
Oggi 08:55 Aspi, il dirigente condannato: “Ho coperto Castellucci, ora mi bacia il c… per vent’anni” di Marco Grasso | 3 Dicembre 2020 1 Igiudici hanno appena condannato manager e tecnici di Autostrade per l’Italia per i 43 morti di Avellino, ma per i vertici della società questo risultato è un “successo”, perché la sentenza ha risparmiato l’amministratore delegato, Giovanni Castellucci. Il “capo” è stato salvato dalla fedeltà del numero tre Paolo Berti, manager che sovrintende le manutenzioni. Berti […] Per continuare a leggere questo articolo Abbonati a Il Fatto Quotidiano Abbonati a soli 13,99€ / mese per il primo annorn( successivamente 14,99€/mese ) oppure rn Sei già abbonato? Continua a leggere Articolo Precedente Concorsi truccati a Careggi: “Rettore vada a giudizio” Articolo Successivo Il bail-in, il Mes e un dilemma storico Gentile lettore, la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 72 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e ogni utente può postare al massimo 150 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. I commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. Vi preghiamo di segnalare eventuali problemi tecnici al nostro supporto tecnico La Redazione
Oggi 08:55 Summit ultradestra-radicali, alleati per liberare i camerati L’incontro. Il (ri)fondatore di Ordine Nuovo Graziani a pranzo con Bernardini&C: “Sulle carceri sono nostri compagni di viaggio” di Andrea Palladino | 3 Dicembre 2020 È in fondo una questione di clan. Anzi, “clanica”, per usare le parole del rifondatore di Ordine Nuovo, Rainaldo Graziani, fulminato dal verbo radicale. Per i camerati la campagna per l’amnistia promossa da Rita Bernardini, impegnata nello sciopero della fame, è appena una sorta di passepartout. Un grimaldello per far uscire i neofascisti che ancora […] Per continuare a leggere questo articolo Abbonati a Il Fatto Quotidiano Abbonati a soli 13,99€ / mese per il primo annorn( successivamente 14,99€/mese ) oppure rn Sei già abbonato? Continua a leggere Articolo Precedente B. non cambia mai solo la sinistra non se n’accorge Articolo Successivo “Insulti sessisti a Raggi, zero solidarietà” Gentile lettore, la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 72 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e ogni utente può postare al massimo 150 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. I commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. Vi preghiamo di segnalare eventuali problemi tecnici al nostro supporto tecnico La Redazione
Trova notizie dalla Italia su Facebook