“VOCI PER LA LIBERTÀ – UNA CANZONE PER AMNESTY”: FRA POCO AL VIA LA 22A EDIZIONE

DAL 18 AL 21 LUGLIO A ROSOLINA MARE (ROVIGO) CON ROY PACI, GIO EVAN, LA MUNICIPÀL, IL CONTEST PER EMERGENTI E MOLTO ALTRO

 

“VOCI PER LA LIBERTÀ – UNA CANZONE PER AMNESTY”: FRA POCO AL VIA LA 22A EDIZIONE

Musica di qualità e diritti umani viaggeranno di nuovo affiancati nella 22a edizione di ‘Voci per la Libertà’, il festival legato ad Amnesty International in programma quest’anno dal 18 al 21 luglio a Rosolina Mare (Rovigo), con un ricco calendario di appuntamenti, sia pomeridiani che serali, ad ingresso gratuito.

Roy Paci & Picciotto, Gio Evan, La Municipàl, Mujeres Creando, Pupi di Surfaro, Kumi Watanabe, Valerio Piccolo sono alcuni degli ospiti in programma quest’anno. Ma il cuore pulsante della manifestazione sarà come sempre il contest per band e cantautori che porterà, nella giornata conclusiva, a proclamare il vincitore del Premio Amnesty International Italia nella sezione Emergenti. In gara saranno otto artisti provenienti da tutta Italia, con brani legati alla Dichiarazione universale dei diritti umani. Il vincitore sarà proclamato nella giornata finale, quando ci sarà anche la premiazione di Roy Paci, che, con Willie Peyote, ha vinto il Premio Amnesty nella sezione Big, con il brano “Salvagente”.

 

Ad inaugurare il festival giovedì 18 luglio, sarà il primo degli appuntamenti pomeridiani, in orario aperitivo, al Bar In Anguriara, sul lungomare, con lo showcase di Marcondiro, band di culto tra rock, pop e sperimentazione, che aprirà anche la serata in piazzale Europa, alle 21.

Con loro, in apertura di serata, anche il progetto BO.RO.FRA (musica e danze africane come un linguaggio universale per una integrazione interculturale). Si esibiranno poi tre artisti emergenti di grande valore e legati alla storia del festival: le Mujeres Creando, vincitrici del Premio Web Social 2018; i Pupi Di Surfaro, vincitori del Premio Amnesty Emergenti nel 2018 e Kumi Watanabe, feat. Paolo Agosta, vincitrice del premio della critica nel 2001.

Venerdì 19 luglio alle 18.30 al Bar In Anguriara aperitivo in spiaggia con la presentazione del libro “Cento cuori dentro” (Fabbri editore) di Gio Evan.

In serata, alle 21, dopo l’esibizione in apertura di Fabio Luongo, toccherà alla prima delle due semifinali del concorso 2019. Saranno in lizza: Chiara Effe da Cagliari col brano “Mani stanche”, Giovi & Massimo Francescon Band da Rovigo/Treviso con “Quello che io non so”, Grace n Kaos da Rovigo con “Nero”, Chiara Patronella da Taranto con “Pesci”.

In veste di ospite, stavolta in veste di cantautore, salirà poi sul palco Gio Evan, ormai noto anche al grande pubblico grazie a canzoni come “Himalaya Cocktail” e “Pane in cassetta”.

Sabato 20 luglio il momento aperitivo, sempre al Bar In Anguriara, vedrà lo showcase di Michele Mud (vincitore del Premio Amnesty Emergenti nel 2014), che aprirà anche la serata. A seguire, seconda tornata di semifinali degli emergenti con Enzo Beccia da Milano con “Gli indifferenti”, Bif da Salerno con “Venti clandestini”, The Roomors da Cagliari con “Marielle”, Giulio Wilson da Firenze con “Budapest (Francesco Tirelli)”. Ospite sarà La Municipàl, band salentina in decisa ascesa, il cui nucleo è costituito dai fratelli Carmine e Isabella Tundo. Pop/rock d’autore il loro, come testimonia l’ultimo album “Bellissimi difetti“.

Il festival si chiuderà domenica 21 luglio. L’appuntamento pomeridiano sarà stavolta al Centro congressi di Piazzale Europa con un incontro aperto al pubblico con il portavoce di Amnesty International Italia Riccardo Noury e con Roy Paci, in qualità di vincitore del Premio Amnesty International Italia, nella sezione Big.

 

L’artista siciliano si esibirà poi in serata nel progetto “Mayday Connection” con Picciotto. Come recita la presentazione del progetto, “sull'onda mediterranea della may day palermitana nasce la connessione tra Roy Paci e Picciotto che portano sul palco un mash up di sonorità che attraversa i rispettivi stili musicali e contenuti accompagnati per l'occasione dal producer Gheesa”. La serata vedrà come opening act Valerio Piccolo, cantautore diviso fra Italia e Stati Uniti, che presenterà "Adam and the Animals", un concept album composto con lo scrittore Rick Moody.

Momento cruciale sarà poi la finale del Premio Amnesty International Italia nella sezione Emegenti, con i migliori cinque semifinalisti delle due serate precedenti. A decidere il vincitore sarà una prestigiosa giuria composta da giornalisti, addetti ai lavori e esponenti di Voci per la libertà e Amnesty International. Tra semifinali e finale sarà composta da: Claudio Agostoni (Radio popolare), Giò Alajmo (spettakolo.it), Eugenio Arcidiacono (Famiglia Cristiana), Marco Cavalieri (Radio Elettrica), Nicola Dalla Pasqua (Amnesty International Veneto), Enrico de Angelis (storico della canzone), Katia Del Savio (Indiana Music Mag), Enrico Deregibus (giornalista e operatore), Aldo Foschini (Musica nelle Aie), Michele Lionello (direttore artistico Voci per la Libertà), Ivan Malfatto (Gazzettino), Gianluca Mura (Radio41), Riccardo Noury (Portavoce Amnesty International Italia), Elisa Orlandotti (Funny Vegan), Angelo Pangrazio (Tgr Veneto), Valerio Piccolo (musicista), Riccardo Pozzato (musicista), Silvia Rotelli (ideatrice di Inalienabile), Giordano Sangiorgi (MEI e Rete dei festival).

Oltre al Premio al vincitore assoluto, la giuria assegnerà anche un premio della critica, mentre attraverso le schede di voto distribuite agli spettatori si assegnerà il Premio del pubblico. Al vincitore andrà la produzione di un videoclip o di un cd singolo. Il vincitore stesso o, in mancanza dei requisiti tecnici, uno dei finalisti potrà realizzare un tour di otto concerti reso possibile grazie ad un bando di Nuovo Imaie (progetto realizzato con i fondi dell’art.7 L. 93/92). Altro premio sarà “Il migliore per noi” di Viva La Radio! Network, grazie al quale il brano vincitore avrà passaggi radiofonici in alta rotazione per tre mesi. 

Presentano le serate: Savino Zaba (Radio1 Rai) e Carmen Formenton (Voci per la Libertà).

 

Durante il festival, tra il centro Congressi e l’area festival, sarà possibile visitare la mostra “In arte Dudu” (la Dichiarazione universale dei diritti umani illustrata da giovani artisti) e tre installazioni. Si tratta della mostra fotografica di Andrea Artosi (Artax) "Parliamone in piazza", su numeri e persone di origine straniera abitanti a Rovigo; “Love difference”, l’arte urbana per la socializzazione; "Inalienabile", opera immersiva di Silvia Rotelli su musica e diritti umani.

Durante le serate saranno inoltre attivi, presso il giardino del centro congressi, dei laboratori didattici per bambini sui temi dei diritti umani realizzati da: Cooperativa Peter Pan, l’artista Alberto Cristini, La Fiondina e Cooperativa Titoli Minori.

Lo slogan di quest’anno della manifestazione sarà “Sui diritti umani non si torna indietro”. Uno slogan che parte dal 10 dicembre 1948, quando l'Assemblea generale delle Nazioni Unite proclamava la Dichiarazione universale dei diritti umani. Per la prima volta veniva scritto che esistono diritti di cui ogni essere umano deve poter godere per la sola ragione di essere al mondo. Eppure la Dichiarazione è disattesa, anche perché ancora troppo sconosciuta. Amnesty International, Premio Nobel per la pace nel 1977 e Premio delle Nazioni Unite per i diritti umani nel 1978, è impegnata perché per tutti siano garantiti questi diritti. Si impegna, ogni giorno, per ricordare che sui diritti umani non si torna indietro. Tre gli appelli che sarà possibile firmare durante il festival: Codici identificativi subito (per gli agenti impegnati in operazioni di ordine pubblico), Fermiamo la detenzione e la tortura di rifugiati e migranti in Libia e Verità per Giulio Regeni.

Partner della manifestazione quest’anno sarà il progetto Hatemeter, che ha lo scopo di accrescere le conoscenze sull'hate speech (ovvero l’incitamento all’odio e alla discriminazione) anti-islamico online e di sostenere le ONG nella lotta all'islamofobia a livello europeo. La piattaforma Hatemeter è sperimentata e validata in Italia da Amnesty. Il progetto è co-finanziato dal "Rights, Equality and Citizenship Programme (2014-2020)" della Commissione europea - Directorate-General Justice and Consumers.

Il festival sarà seguito da alcuni eventi sotto il nome di “Voci per la Libertà IN TOUR”, anche questi ad ingresso libero. Eccoli:

Sabato 27 luglio ore 19.00 a Porto Tolle (RO), spiaggia di Barricata Bagno Olimpo, con i Marmaja

Sabato 3 agosto ore 19.00 a Porto Tolle (RO), spiaggia di Boccasette Bagno Scano Palo, con i Do’storieski

 

 

VOCI PER LA LIBERTÀ – PROGRAMMA COMPLETO

 

GIOVEDÌ 18 LUGLIO

ore 18.30 In Anguriara 
Aperitivo in spiaggia con showcase MARCONDIRO

ore 21.00 Piazzale Europa
Opening act con: PROGETTO BO.RO.FRA., MARCONDIRO
Anteprima con: MUJERES CREANDO, PUPI DI SURFARO, KUMI WATANABE Feat. PAOLO AGOSTA

 

VENERDÌ 19 LUGLIO 
ore 18.30 In Anguriara 
Aperitivo in spiaggia con presentazione libro di GIO EVAN

ore 21.00 Piazzale Europa
Opening act con: FABIO LUONGO
Semifinali concorso con: CHIARA EFFE,  GIOVI & MASSIMO FRANCESCON BAND, GRACE N KAOS ,  CHIARA PATRONELLA 
ospite: GIO EVAN

SABATO 20 LUGLIO 
ore 18.30 In Anguriara 
Aperitivo in spiaggia con showcase di MICHELE MUD

ore 21.00 Piazzale Europa
Opening act con: MICHELE MUD
Semifinali concorso con: ENZO BECCIA ,  BIF ,  THE ROOMORS,  GIULIO WILSON
  
ospite: LA MUNICIPÀL

DOMENICA 21 LUGLIO

ore 18.30 Centro congressi 
Incontro pubblico Premio Amnesty Italia con ROY PACI e RICCARDO NOURY

ore 21.00 Piazzale Europa 
Opening act con: VALERIO PICCOLO
Finali concorso con i 5 migliori artisti emergenti 
ospite: “MAYDAY CONNECTION: ROY PACI & PICCIOTTO + Gheesa”

 

 

Un’iniziativa di: Associazione Voci per la Libertà, Amnesty International, Comune di Rosolina

Con il contributo di: CGIL Rovigo, CISL Padova e Rovigo, UIL Padova e Rovigo, progetto Hatemeter.

Partner tecnici: Pro loco Rosolina, ARS audio & light, Idee Grafiche, Forpress, Mei - Meeting degli Indipendenti, Musica nelle Aie, OPS Group, Rete dei Festival, Studioartax, Musplan, Adver Italia.

Media partner: FunnyVegan, ViaVaiNet, REMweb.

Radio partner: Radio 41, Viva La Radio! Network, Radio 41, Radio Popolare, Atom Radio, IwebRadio, Oradio.it, Radio Atlanta, Radio Bellissima, Radio Bla Bla network, Radio Città Benevento, Radio Eco sud, Radio Elettrica, Radio Garda, Radio L'Olgiata , Radio Michelle, Radio Pico, Radio Ragusa, Radio Sanremo, Radio Sardinia, Radio Sette Asiago, Radio stereo 5, Rt Radio Terapia, Studio Emme Network, Studio Tre Radio, Studio Uno Abruzzo, UnicaRadio, Webradio 63.

 


2019-07-18 15:35
Ultime notizie a Le Ultime Notizie
Oggi 10:00 DJ ANICETO TESTIMONIAL DELLA ‘DISCOTECA DELLA PREVENZIONE’
Oggi 09:58 Esordio a Gravina e Fortitudo in casa alla seconda giornata per la ZS Group Messina
Oggi 09:52 ANCHE ROY PACI AL FESTIVAL ‘PEM! PAROLE E MUSICA IN MONFERRATO’
Oggi 09:39 ANTARES VISION: TECNOLOGIE INNOVATIVE PER LA QUALITÀ 4.0 DELL’UVA
Ieri 08:23 E’ NATO IL PRIMO VINO DEL PARCO OLTREMARE PRODOTTO DALL’AZIENDA AGRARIA GUERRIERI
Ieri 08:22 Donne, Brunello e sondaggi Premio Casato Prime Donne 2019
Ieri 08:21 NUOTARE NELLE ACQUE SORGIVE DEI LAGHI NATURALI ALTOATESINI CON UN SOGGIORNO NEI FAMILIENHOTELS SÜDTIROL
Ieri 08:17 1 settembre 2019 fra i monti della Carnia, in Friuli Venezia Giulia
Ieri 08:09 Aperte le iscrizioni al WORKSHOP DI FUMETTO che si terrà a Napoli il 16 novembre 2019
Ieri 07:57 Talia campione del mondo di parapendio
2019-08-21 12:24 Se una sera d’estate un assaggiatore
2019-08-21 12:18 ATTIVAZIONE DELLA CONNESSIONE TERRA-CIELOEsperienza sensoriale – Venerdi’ 23 Agosto 2019 ore 18:30
2019-08-21 12:12 ZS Group Messina, Sidoti e Paladina: “Obiettivo migliorare il risultato dello scorso anno”
2019-08-21 12:07 Interventi nel Lecchese
2019-08-21 12:04 BALCONE IN MUSICA – VI EDIZIONE Enrico Capuano & la Tarantella Folk Rock Giovedì 22 agosto – Nettuno (RM)
2019-08-16 17:20 La guida The WineHunter Award è online!
2019-08-16 17:16 Il Castanea Basket firma il ritorno di Fabrizio Ponzù Donato
2019-08-16 17:15 Steve Aoki, il video delle torte in faccia ai fan di Caorle
2019-08-16 17:13 La ZS Group Messina conferma i tecnici Pippo Sidoti e Francesco Paladina
2019-08-16 17:12 DAL 23 AL 25 AGOSTO 2019: 5° edizione del FESTIVAL PARADISO MUSICALE a Valsavarenche, in Valle d'Aosta
Ultime notizie a Italia
Oggi 16:10 Pavia, i novelli sposi alla meta sulle orme di Sant'Agostino
Oggi 16:10 Chef morto a New York, il sindaco di Casalpusterengo dai familiari: "Sarà lutto cittadino"
Oggi 16:01 Migranti, la Ocean Viking sbarcherà a Malta
Oggi 16:01 G7 Biarritz, ambientalisti staccano foto di Macron da municipio
Oggi 16:01 Amazzonia, proteste fuori dall’ambasciata brasiliana a Londra
Oggi 16:01 L'Italia dell'apartheid 30 anni dopo l'omicidio di Jerry Masslo
Oggi 16:01 Il vuoto oltre il Palazzo
Oggi 16:01 Ancona, crollo del ponte sull'A14: rinviate a giudizio 22 persone
Oggi 16:01 Emergenza Amazzonia, il Brasile manda l'esercito. Macron attacca: "Bolsonaro mente, stop a Mercosur"
Oggi 15:52 Domani Fiorentina-Napoli, i convocati di Ancelotti: non c'è Milik
Oggi 15:52 TMW - La Fiorentina non molla Llorente: incontro con l'agente
Oggi 15:52 Roma, anche il giovane Gozzi nella trattativa Rugani con la Juventus
Oggi 15:52 TMW - Sampdoria-Defrel, si fa in prestito con obbligo di riscatto a 15 mln
Oggi 15:52 Atalanta, Barrow verso l'addio: con l'Hellas accordo dopo il weekend
Oggi 15:52 Milan, problemi all'adduttore per Biglia: in dubbio per l'Udinese
Oggi 15:52 TMW - Sullo svincolato Fedato gli occhi di Avellino e Cesena
Oggi 15:52 Le prime parole di Maxi Lopez: "Il Crotone mi ha fatto sentire importante"
Oggi 15:52 Inter, ag. Politano: "Per i nerazzurri è incedibile ma il mercato è aperto"
Oggi 15:52 Ag. Caceres: "Fiorentina? Vediamo. Vogliono fare una squadra forte"
Oggi 15:52 TMW RADIO - Ferri: "Torino, l'impresa è possibile. Squadra completata"
Oggi 15:52 Real, Zidane: "Conto su Navas. Neymar? Non so cosa succederà"
Oggi 15:52 Arbitri 1^ giornata Serie A: statistiche precampionato
Oggi 15:52 Non solo Guagni. Anche Giacinti e Bergamaschi dicono no all'estero
Oggi 15:52 Juventus, Nedved: "Dybala non sarà mai un problema, è un campione"
Oggi 15:52 Domani Parma-Juve, D'Aversa: "Tutti guarderanno la gara. C'è voglia"
Oggi 15:52 Inter, Sensi: "Il club è ambizioso. Convinto di aver fatto la scelta giusta"
Oggi 15:52 Domani Parma-Juve, i convocati di D'Aversa: recuperano Grassi e Kucka
Oggi 15:52 Chelsea, Emerson Palmieri: "Jorginho ha già dimostrato il suo valore"
Oggi 15:52 Juventus, Nedved: "Icardi? Non parlo di calciatori di altre squadre"
Oggi 15:52 LIVE TMW - Serie C, tutte le ufficialità: Fano, dall'Ascoli arriva Venditti
Oggi 15:52 ESCLUSIVA TMW - Pazienza: "Denis alla Reggina? Ha ancora il fuoco dentro"
Oggi 15:52 L'ultima di Torres davanti a Iniesta e Villa. El Niño chiude a 35 anni
Oggi 15:52 Genoa, Radovanovic: "Siamo in debito con noi stessi, tifosi e società"
Oggi 15:49 Comacchio buskers 2019, cantanti e musicisti pronti all’invasione
Oggi 15:49 Luciano Zaccarini, profondo taglio al polso. Giallo di Faenza, si attende l'autopsia
Oggi 15:40 Nike rivede la sua politica sui compensi alle atlete in gravidanza
Oggi 15:40 Di Maio: "Il Pd sta già litigando. Si chiarissero un po' le idee"
Oggi 15:37 Già arrestato a fine luglio per maltrattamenti, minaccia la moglie anche dentro il commissariato di polizia
Oggi 15:37 Napoli, aria irrespirabile dopo gli incendi di Poggioreale: «Noi, chiusi in casa da dieci giorni»
Oggi 15:37 Cina annuncia dazi su 75 mld dlr di prodotti Usa
Oggi 15:37 Di Maio: crisi, senza taglio parlamentari non c'è accordo con Pd
Oggi 15:34 L'olimpionica Valentina Vezzali: «le Quote Rosa non mi piacciono ma sono necessarie nello sport»
Oggi 15:34 Nadia Toffa, l'ira di Maurizio Costanzo sugli haters: «Sul web troppi imbecilli»
Oggi 15:34 Vongole all'escherichia coli, scatta l'allarme per il batterio. «Raccolta vietata»
Oggi 15:34 Antibiotici, l'allarme dell'Ue: «Il 50% del consumo in Italia avviene negli allevamenti»
Oggi 15:34 Gigi Simoni ricoverato da due mesi. La moglie: «È grave, ma continua a lottare»
Oggi 15:34 Violenta la figlia di 2 anni e mette il video sulle chat dei pedofili: arrestato un 46enne
Oggi 15:34 Matteo Salvini: «Disposto a tutto per l'Italia, ma mai con Renzi»
Oggi 15:34 Governo, vertice M5S-Pd in corso. Di Battista: «Zingaretti ha il terrore di Renzi». Salvini: «Mai con i Dem»
Oggi 15:31 "LEONARDO: FALSI MITI E VERITÀ NASCOSTE": LA CONFERENZA A DURBAN – DI GIULIA DE LORENZI
Trova notizie dalla Italia su Facebook