XXXIV STAGIONE DE “I CONCERTI DELL’UMANITARIA” 2018/2019 Aimez-vous Brahms?

Il 14 ottobre, inizia la trentaquattresima Stagione dei Concerti della Società Umanitaria, sempre nel solco della promozione dei giovani musicisti italiani e stranieri che, ne siamo certi, tra pochi anni si esibiranno nei più grandi teatri del mondo.
XXXIV STAGIONE DE “I CONCERTI DELL’UMANITARIA” 2018/2019 Aimez-vous Brahms?

La formula rimane invariata: nella meravigliosa cornice del Salone degli Affreschi il nostro pubblico affezionato ama infatti ritrovarsi per ascoltare buona musica eseguita dalle fresche leve del futuro concertismo internazionale con la preziosa possibilità di ascoltare un'introduzione curata dal Maestro Massimiliano Baggio, volta a fornire una chiave di ascolto più consapevole, rendono la Stagione dei Concerti un momento speciale nel panorama musicale milanese.

Tanti i giovani talenti in cartellone, innanzi tutto i vincitori e i menzionati dello scorso Concorso di Esecuzione Musicale indetto sempre da Società Umanitaria nel 2017, rivolto agli studenti delle Accademie musicali più importanti d’Europa: il pianista Alexandre Lory, il violoncellista Volodia Van Keulen, la fisarmonicista Hanzhi Wang, il violinista Shuichi Okada e i due italiani Salvatore Castellano, (sassofono), studente del Conservatorio di Milano e Tommaso Pratola, (flauto), studente del Conservatorio di Berlino. La Stagione si delineerà, come sempre, anche attraverso collaborazioni prestigiose quali il Concorso Internazionale “Luigi Nono” di Venaria Reale, Il Concorso Strumentistico Nazionale “Città di Giussano”, Il Conservatorio “G. Verdi” di Milano. Grazie alla sinergia con l’Associazione Musicale e Culturale Europea lirico – concertistica città di Licata presieduta dal Maestro Vittorio Terranova, si esibiranno nel Salone degli Affreschi anche i vincitori di tre concorsi dedicati al canto Lirico: il Concorso “Vittorio Terranova” (Kobe, Tokyo), il “Ferruccio Tagliavini” di Deutschlandsberg (Austria) e il Concorso Internazionale di canto lirico “Eva Marton” di Budapest. Evidenziamo inoltre con piacere che Società Umanitaria ospiterà il concerto fuori abbonamento del palinsesto “Brahms a Milano” dedicato alla memoria di Marco Budano (1989-2011) e organizzato dall’omonima Associazione che sostiene, in linea con le progettualità del nostro Ente, valide iniziative rivolte a giovani musicisti.

Come ogni anno completano il cartellone milanese, i concerti primaverili nelle sedi di Roma e Napoli che troveranno ospitalità rispettivamente all’Accademia Filarmonica Romana e al Centro Culturale Francese.

Filo conduttore della Stagione saranno l’articolato mondo musicale di Johannes Brahms, personalità interessante ed intrigante come traspare dalle parole di Massimiliano Baggio, Responsabile della Stagione dei Concerti di Società Umanitaria:

“Molti grandi compositori, ignorati in vita, solevano dire, citando Mahler per tutti, “Il mio tempo ancora ha da venire”. Non fu così per Brahms. Come disse uno dei suoi biografi, “L’apice della sua fama fu durante la sua vita”. La grandezza della sua musica fu accettata praticamente da subito, non appena iniziò a comporre. Un grande come Schumann lo definì come il nuovo messia musicale quando Johannes aveva appena vent’anni. La frase “Le tre B” (Bach, Beethoven e Brahms) fu coniata dopo l’esecuzione della Prima Sinfonia quando lui non era ancora quarantenne e la fama continuò a lungo. In forte contrasto con la chiara percezione che il pubblico aveva della sua musica sta la sua personalità. La profondità psicologica dell’uomo Brahms rimane un mistero, esattamente come per i suoi amici, colleghi, estimatori ed il suo amato pubblico.

Le descrizioni del carattere di Brahms erano contraddittorie. Veniva definito come burbero, generoso, discreto, antipatico, timido, tirchio, rozzo, serioso e immaturo. Poteva essere fantasticamente leale ed estraneo al tempo stesso per i suoi amici, molti dei quali erano i più grandi esecutori, compositori e critici musicali del tempo. Fu un uomo ribelle alle convenzioni e molto ironico, riservato e meschino. Al contempo poteva essere gentile, prodigo di consigli ed aiuto come estremamente generoso verso familiari, amici e persino altri musicisti. Strinse poche e selezionate amicizie purché non limitassero la sua libertà. Ciononostante fu amato e ammirato da molte persone, tra cui Robert Schumann con sua moglie Clara e Joseph Joachim, il grande virtuoso del violino di allora. Non si sposò mai né mai ebbe figli.

Ebbe una adorazione per Clara che durò per tutta la vita, numerose infatuazioni giovanili seguite da mancate promesse di matrimonio, ed ebbe abituali frequentazione con prostitute. Fu sempre molto riservato circa la sua vita privata ed i suoi sentimenti. Non scrisse quasi nulla su se stesso e quello che scrisse distrusse poi.

È nella sua arte che questa personalità conflittuale trova un bilanciamento perfetto.

La sua musica trova le sue radici in quella della grande tradizione viennese di Beethoven e Schubert, in Schumann così come nella musica popolare dell’est Europa e tzigana segnatamente. Abilmente riesce a coniugare la sua vena emozionale romantica con la forma classica creando così una linea protettiva che contenesse l’emotività delle sue composizioni con una forma ed una struttura articolata.

Brahms dichiaratamente aborrì l’onda di ultra romanticismo contenuta nelle opere di autori suoi coevi e ricche di spudorata teatralità e virtuosismo. Preferì tornare alle radici della tradizione musicale di Bach, Händel e Palestrina. Revisionò tante volte i suoi lavori con una disciplina che sconfinava nell’ossessione e, seppur spesso ignorasse i consigli, era molto critico nei confronti di se stesso, distruggendo tutto quanto componesse che non gli garbava.


2018-10-11 08:07
Ultime notizie a Le Ultime Notizie
Oggi 11:41 RIFIUTI. R.MUSSOLINI (LISTA CIVICA “CON GIORGIA”): MALA GESTIONE GIUNTA RAGGI NON RICADA SUI CITTADINI
Oggi 11:40 METRO A. R.MUSSOLINI (LISTA CIVICA “CON GIORGIA”): LA RAGGI GIOCA A FILETTO?
Oggi 11:38 A Bruxelles presentata la eHighway italiana, un progetto verso le zero emissioni, obiettivo della UE
Oggi 11:22 E' tempo di Ban Nadel 2.0
Ieri 14:22 VIII meeting del Neapolitan Brain Group - giovedì 13 dicembre alle 8.30 nell'aula Magna del CESTEV a Biotecnologie in via De Amicis
Ieri 14:21 TRA ARTIGIANATO ARTISTICO E PRODOTTI TIPICI, IL QUARTO WEEKEND DEL “NATALE CHE NON TI ASPETTI” E’ ALLE PORTE
Ieri 14:18 Casa.it lancia “Casa Nuova”, il nuovo prodotto dedicato ai professionisti del Nuovo
Ieri 14:08 TMB. R.MUSSOLINI (LISTA CIVICA “CON GIORGIA”): MANUTENZIONE INESISTENTE, MONTANARI FACCIA PASSO INDIETRO
Ieri 14:07 SETTE LIBRI IN OTTO MESI, I ROMANZI D’IMPRESA DI ZALTRON DIVENTANO UN CASO NAZIONALE
Ieri 06:56 COMPRAVENDITE CASE NEI PRIMI NOVE MESI DEL 2018 Mercato ancora positivo
Ieri 06:54 A Palermo. L'Universita' serve?
Ieri 06:49 Lunedì 17 dicembre Teatro San Raffaele a Roma Nicky Nicolai & Friends in concerto a sostegno del progetto Casa Internazionale delle Donne | #lacasasiamotutte
Ieri 06:48 Gli Spettacoli delle Feste del Teatro Carcano di Milano
Ieri 06:46 La Montina “A tutto Quor” - Sabato 15 dicembre la presentazione al pubblico del nuovo Franciacorta Quor 2910
Ieri 06:43 MUSICA: R. MUSSOLINI (LISTA CIVICA CON GIORGIA). CORDOGLIO PER SCOMPARSA CARLO LOFFREDO
Ieri 06:42 “Casa.it Ti Incontra” a Milano: continuano gli appuntamenti con i workshop gratuiti dedicati ai professionisti del Real Estate
Ieri 06:40 EX PENICILLINA. R.MUSSOLINI (LISTA CIVICA CON GIORGIA): “SGOMBERO NON SIA OPERAZIONE DI FACCIATA. SERVE RISPOSTA CONCRETA PER EMERGENZA SOCIALE”
Ieri 06:39 MERCATO IMMOBILIARE TURISTICO MONTAGNA Inverno 2018/2019: prezzi in diminuzione e domanda in ripresa
2018-12-11 10:38 Vittoria al tie-break del Messina Volley sul campo del CUS Unime
2018-12-11 10:37 Ercole: che fatica essere un eroe
Ultime notizie a Italia
Oggi 12:48 Antonio Megalizzi in coma, Borghezio: «Condizioni irreversibili, la mamma è disperata»
Oggi 12:26 TUTTI IN CUCINA CON GIUSEPPE SCIGLIANO
Oggi 12:26 UNICEF-OMS: OGNI ANNO CIRCA 30 MILIONI DI NEONATI NASCONO PREMATURI
Oggi 12:26 MADE WITH ITALY: UN MARCHIO ETICO IN ALBANIA
Oggi 12:26 LEGGE DI BILANCIO IN SENATO: IL PARERE APPROVATO DALLA COMMISSIONE ESTERI
Oggi 12:26 LOTTA AL TERRORISMO: PROPOSTE DEI DEPUTATI PER UNA NUOVA STRATEGIA UE
Oggi 12:26 UNA GRANDE SERATA DI MUSICA A DURBAN, UN CONCERTO DA INCORNICIARE
Oggi 12:26 WASHINGTON: CELEBRATI I 70 ANNI DEL PROGRAMMA FULBRIGHT IN ITALIA
Oggi 12:26 GERUSALEMME: SALVINI INCONTRA NETANYAHU
Oggi 12:26 UNA GRANDE SERATA DI MUSICA A DURBAN, UN CONCERTO DA INCORNICIARE
Oggi 12:26 TUTTI IN CUCINA CON GIUSEPPE SCIGLIANO
Oggi 12:26 UNICEF-OMS: OGNI ANNO CIRCA 30 MILIONI DI NEONATI NASCONO PREMATURI
Oggi 12:26 MADE WITH ITALY: UN MARCHIO ETICO IN ALBANIA
Oggi 12:25 LEGGE DI BILANCIO IN SENATO: IL PARERE APPROVATO DALLA COMMISSIONE ESTERI
Oggi 12:25 LOTTA AL TERRORISMO: PROPOSTE DEI DEPUTATI PER UNA NUOVA STRATEGIA UE
Oggi 12:25 ATTENTATO STRASBURGO: GRAVE UN ITALIANO
Oggi 12:20 Mons. Paglia: abbiamo smesso di parlare della morte, è un errore
Oggi 12:20 Elisa imita Laura Pausini ai concerti, la parodia diventa virale
Oggi 12:20 Gb, May sopravvive al voto di sfiducia e resta leader dei Tory
Oggi 12:20 Turchia, scontro fra treno ad alta velicità e locomotiva: vittime
Oggi 12:20 Pupi di Surfaro, il new combat folk siciliano premiato da Amnesty
Oggi 12:20 Futura Invest entra nel capitale di LVenture Group con 1,24 mln
Oggi 12:20 Natale, estrattori di succo e friggitrici ad aria regali favoriti
Oggi 12:19 Strasburgo, continua la caccia a Cherif Chekatt
Oggi 12:10 Star per i bambini del Santobono evento al Teatro Posillipo
Oggi 12:10 "Viaggiare tra i presepi", gallery dei piccoli artigiani e mostra alle scuderie di Villa Favorita
Oggi 12:05 Raffaele Marra, ex braccio destro della Raggi, condannato a 3 anni e 6 mesi per corruzione
Oggi 12:05 Cisgiordania. Due israeliani uccisi in attacco a fermata d'autobus
Oggi 12:05 Senato, via libera alla fiducia su Ddl anticorruzione con 162 voti a favore
Oggi 12:05 Nasa, ecco la prima immagine ravvicinata del Sole scattata dal Parker Solar Probe
Oggi 12:04 Istat, in 5 anni via da Italia oltre 156mila tra laureati e diplomati
Oggi 12:04 Audi e-tron GT, il futuro dell’auto è già cominciato
Oggi 12:04 Roma, interrotto il ritiro. Domenica contestazione all’Olimpico
Oggi 12:04 Champions, Casillas, il portiere infinito. Cento vittorie come Ronaldo
Oggi 12:04 Inter, Marotta 4 nodi da sciogliere: risultati, tecnico, regole e mercato.
Oggi 11:58 Juventus, Rugani: "Dobbiamo fare mea culpa e imparare la lezione"
Oggi 11:58 Tuttosport: "Juve U23, blitz all'89'. Ad Olbia Bunino ancora a segno"
Oggi 11:58 TMW - Lecce: Cosenza e Monza su Chiricò
Oggi 11:58 O Jogo, Benfica in Europa League: "Rendimento minimo garantito"
Oggi 11:58 "Evitare brutte figure": Lazio qualificata, ma l'Olimpico attende risposte
Oggi 11:58 Lazio, con l'Eintracht esperimenti e turn-over: davanti Luis Alberto-Correa
Oggi 11:58 Inter, il punto su Spalletti: 4° posto obiettivo tassativo per la conferma
Oggi 11:58 Le pagelle di Di Francesco - Buio Roma. Se va bene a Pallotta e Monchi...
Oggi 11:58 Inter, rivisti i piani per gennaio. Possibili solo operazioni 'alla Rafinha'
Oggi 11:58 La Gazzetta dello Sport: "Zenga a Crotone sente aria di casa"
Oggi 11:58 Roma, le possibili rivali: Barça e City da evitare. Il sogno è il Porto
Oggi 11:58 Giornale di Brescia su Brescia-Lecce: "Attacchi interstellari"
Oggi 11:58 Le pagelle di Dybala - Gol meraviglioso. Peccato per quello annullato
Oggi 11:58 Il Mattino: "Valanga Juve Stabia. Poker per la fuga"
Oggi 11:58 Lazio, Inzaghi: "Con la Samp mancata solo la vittoria. Leiva sta tornando"
Trova notizie dalla Italia su Facebook