12 PROPOSTE PER UN RINASCIMENTO RIONALE A FIRENZE

Un appello per una Rivoluzione Rionale, un lavoro che portato avanti negli ultimi mesi per la città di Firenze, 12 proposte per un "Rinascimento rionale", per una città di prossimità, una città a misura di persona.
Dodici punti concreti per il futuro di Firenze (e oltre), una, più città a misura di persona a piedi". È l'inizio di un percorso partecipativo per i cittadini, le associazioni, i comitati, le comunità. Occorre una rivoluzione rionale per ripensare la globalizzazione, per affrontare le sfide ambientali, sanitarie, sociali.
Perché ora? Mai come in questo momento abbiamo l'occasione di ripensare la città. L'emergenza pandemica ha evidenziato difficoltà, carenze e inadeguatezze della città. Serve ripensarla, renderla adeguata a vivere il presente e il futuro.
 
Relatori:
Marco Di Bari, di Comitato Libertà Toscana, Alberto Di Cintio, Fondazione Italiana Bioarchitettura, Andres Lasso, ex candidato sindaco dei Verdi, Miguel Martinez, dell'Associazione Confluenze e Giannozzo Pucci, editore della LEF e già presidente della Commissione urbanistica.
Il contenuto della proposta:
 
Per una città di prossimità: 12 proposte per una città a misura di persona.

Gli ultimi decenni hanno spesso portato a città a misura di automobile. Si abita in un luogo in cui si trascorrono quasi soltanto le ore in cui si dorme, si lavora in un altro luogo, si fanno acquisti nella grande distribuzione organizzata, eccetera. I centri storici hanno perso il proprio tessuto produttivo e le loro funzioni e pian piano si sono svuotati, così come i piccoli borghi.
La recente pandemia ha svelato, tra le altre cose, la necessità di ridare vita e funzioni a molte zone delle città, l'importanza di una economia di prossimità, l'urgenza di un mondo in cui le persone, il cibo che mangiano, le cose che producono e consumano, si muovano un po' meno. In cui i cittadini raggiungano ogni servizio necessario alla vita quotidiana in pochi minuti e i bambini possano andare a scuola a piedi. In cui istituzioni e cittadini siano talmente vicini da potersi dare la mano ogni giorno e decidere insieme l'uso e la manutenzione dei beni comuni.
Questo comporta un ripensamento delle città su base rionale: in molti luoghi si inizia a parlare di “città dei 15 minuti”, una città dove casa, lavoro, spesa, svago, siano raggiungibili per lo più a piedi, un maggior tempo trascorso all'interno di una realtà locale sempre meno spersonalizzante e sempre più accogliente, sempre più simile a una comunità.
Una città del genere dovrebbe essere organizzata in unità più piccole degli attuali quartieri: rioni aventi 10-15mila abitanti al massimo: questo è infatti il limite massimo all'interno del quale si riesce a identificare una realtà comunitaria.
Per raggiungere questo obiettivo servono scelte e proposte concrete. Abbiamo provato a elencare alcune idee, 12 proposte per una trasformazione della città in senso rionale:

1) Servizi sanitari: In ogni rione un centro sanitario di base, con i medici di famiglia, i pediatri, il consultorio Un posto in cui fare un prelievo dovrebbe esistere in ogni rione, a pochi minuti a piedi dalla propria abitazione.
2) Centro civico: In ogni rione un centro, che possa essere multifunzionale, luogo di aggregazione, ufficio per la burocrazia di base e aiuto nel disbrigo di pratiche in digitale, sede per un mediatore civile e commerciale
3) Rappresentanza e Gestione dei beni comuni: Il rione elegge i propri rappresentanti, residenti nel rione stesso. La natura geografica e sociale del rione permette ai rappresentanti di conoscere le caratteristiche del proprio territorio. Il rione deve essere dotato di un piccolo bilancio e risorse da impiegare, con rendicontazione, in regime semplificato.
4) Economia circolare nel rione. Servizi per la riparazione e il recupero degli oggetti. Quei mestieri che consentono di andare nella direzione delle "tre R" dovrebbero essere presenti come servizi di prossimità ed essere incentivati, con sconti su TARI, IMU, canone d'affitto eccetera.
5) Mercati rionali. Firenze ne ha 29. Questi mercati dovrebbero il più possibile essere agganciati al territorio e anche alle piccole produzioni, magari anche hobbistiche, presenti sul territorio,  il loro potenziamento deve andare di passo con il potenziamento di orti rionali, ovunque possibile, anche recuperando spazi dismessi o sottoutilizzati.
6) Servizi di coworking e smart working:  una rete di spazi recuperando dei fondi sfitti, uno per ogni via o quasi, luoghi in cui trovare una scrivania, un collegamento internet e alcune "facilities", la rilocalizzazione dell'economia avrà un carattere unitario e sarà guidato dall'obiettivo di realizzare reti economiche imperniate su reciprocità e solidarietà, oltre che su un sempre maggiore adeguamento del numero di posti di lavoro presenti sul territorio e il numero dei suoi abitanti (logica “uscio e bottega”).
7) Banche del tempo ed economie locali: il ruolo delle banche del tempo è duplice:  da un lato favoriscono scambi prevalentemente locali, dall'altro in un tempo di crisi, in cui tante persone con delle competenze importanti potrebbero trovarsi inoccupati o disoccupati, possono diventare un ausilio mettendo in contatto domanda e offerta.  potrebbero essere inserite in più ampi “centri per l'economia locale”, in cui si attivano circuiti di microcredito locale, si sperimentano economia del dono e/o valute locali
8) Verde pubblico. Una rete di giardinieri a cui viene affidata una piccola zona, equivalente a 1-2 ettari di verde massimo a testa, che operano in sinergia con associazioni e cittadinanza locale. Togliere spazio al suolo impermeabilizzato, piantando alberi ovunque possibile.  Gli operatori del verde e la cittadinanza dovranno essere formati ai principi dell'ecologia e della gestione sostenibile degli ecosistemi urbani.
9) centri rifiuti ed ecostazioni. Diffusi capillarmente. Immaginando un futuro con servizio di rifiuti porta a porta, esso dovrebbe essere affiancato da piccoli centri per il conferimento.
10) parcheggi e riparazioni bici: Ogni rione dovrebbe avere adeguati parcheggi sicuri e luoghi di riparazione bici. Un piccolo fondo di qualche decina di metri quadri può diventare un "garage", magari abbinato a un'officina di riparazione.
11) zone pedonali: le zone pedonali non dovrebbero essere soltanto in centro, ma in ogni rione.  Ogni grande modifica urbanistica, come ad es. la costruzione di un grande centro commerciale o il ripensamento di una grande area dovrebbe essere fatta con percorsi davvero partecipativi.
12) zone 30 per stimolare la mobilità dolce, zone realizzate anche con accorgimenti che impediscono fisicamente il raggiungimento di grandi velocità.

Queste 12 proposte vogliono essere un punto di partenza per imprimere alla città una direzione diversa, per molti versi opposta a quella che ha seguito per decenni. A questa riflessione sulla città, che si concentra maggiormente sulle sue funzioni, si affianca una riflessione sulle “forme”, sui volumi costruiti, sugli edifici, sulle superfici occupate.
E' l'inizio di un percorso di condivisione di idee, di partecipazione aperto a tutti, cittadini, associazioni, comitati per ripensare la città a misura di piede, che vuol dire, intrinsecamente, anche città a misura di bambini.
 
Oltre ai relatori, collaborano e aderiscono per primi all'appello che presenteremo tante altre personalità e realtà, in ordine alfabetico:
Caterina Arciprete, ricercatrice sociale
Associazione Confluenze
Associazione Ideale Ambiente
Associazione Piazza della Vittoria
Giovanna Balzanetti, Università di Firenze
Ugo Bardi, Università di Firenze
Mania Brundu, attivista ecologista,
Fanny Di Cara, Università di Firenze
Comitato Cittadini Villa Strozzi,
Grazia Francescato, politica e attivista, ex presidente della Federazione dei Verdi
Piero Funis, architetto
Alberto Magnaghi, architetto e urbanista
Rita Micarelli, ecologia umana
Pinuccia Montanari, ex amministratrice a Reggio Emilia, Genova, Roma
Silvia Pennazzi, rivista Senso Comune
Beniamino Peruzzi, Università di Pavia
Giogio Pizziolo, Università di Firenze facoltà di Architettura
Gianfranco Polvani, sindacalista SPI CGIL
Gianni Scotto, Università di Firenze e Piccola Scuola di Pace dell'Isolotto
Lista civica "Per una cittadinanza attiva", Bagno a Ripoli
Mauro Vaiani, CLT
Vincenzo Valenzi, direttore dipartimento medicina integrata e biofisica Unifeder
Fabrizio Valleri attivista di Libera Firenze, ex candidato sindaco

2020-09-23 09:34
Ultime notizie a Le Ultime Notizie
Ieri 07:56 VENERDI’ 30 OTTOBRE CORRIERE DELLA SERA REGALA “HO SCELTO LA VITA” L’ULTIMA TESTIMONIANZA PUBBLICA SULLA SHOAH DI LILIANA SEGRE
Ieri 07:55 ACCIAI SPECIALI TERNI OTTIMIZZA LA GESTIONE DELLE MATERIE PRIME CON UN NUOVO SISTEMA FIRMATO MINSAIT
Ieri 07:48 Famous Castles Raffinate strenne natalizie delle Cantine di Franciacorta direttamente a casa
Ieri 07:44 TORNA DAL 1° NOVEMBRE IL PROGETTO “99ELODE” PROMOSSO DA IO DONNA CON FASTWEB DIGITAL ACADEMY
Ieri 07:43 DA “BARONI” A “SERVI”? - La LEGGE (NON)GELMINI
Ieri 07:39 Sospensione spettacoli in Stradanuova
Ieri 07:37 Iscrizioni alle Università di Oristano e Spezia: Instagram, TikTok e Chabot per parlare ai giovanissimi
Ieri 07:35 La collezione di vetri veneziani Nasci - Franzoia alla Galleria Rizzarda di Feltre
Ieri 07:34 “IN TE HO NASCOSTO UN LAGO”: NEI VERSI DI MARCO FORTUNA UN OMAGGIO ALLA VITA E ALLA SUA CICLICITA’.
Ieri 07:30 Gli armadi segreti della Villa dei Capolavori
2020-10-28 10:20 Marco Goldin e Remo Anzovino | Recital teatrale su Van Gogh
2020-10-28 10:19 Fuga natalizia con la famiglia: le proposte di VRBO
2020-10-28 10:16 AL BIOPARCO PROMOZIONE SPECIALE HALLOWEEN
2020-10-28 10:04 Associazione Italiana Dislessia elegge il nuovo Presidente e Consiglio Direttivo
2020-10-28 10:01 L’importanza del “decluttering” secondo Orphea Salvalana
2020-10-28 10:00 Friuli Venezia Giulia. La Nuova Cucina Rinviate al 26 novembre le ultime due cene-laboratorio del ciclo autunnale
2020-10-28 09:57 Giornata Mondiale del Risparmio: generazioni in contrasto ma la voglia di viaggiare mette tutti d’accordo!
2020-10-28 09:53 Audizione I Commissione Affari costituzionali Camera dei Deputati
2020-10-28 09:52 Elezioni USA 2020: Competere.Eu: la sfida tra Biden e Trump si gioca sui programmi. Al centro le politiche pubbliche
2020-10-28 09:41 Sunset Radio // "Spritz & Polaoid" è il nuovo singolo estratto dell' EP "Seasons"!
Ultime notizie a Italia
Oggi 07:16 Reddito di cittadinanza, l'Inps: «L’assegno va tagliato, importo più basso per allargare la platea» Il dopo quota 100
Oggi 07:16 Covid, blocco dei licenziamenti, scontro sulla proroga. Caso-aiuti per le imprese
Oggi 07:16 Strage a Nizza, il killer sbarcato in Italia il 20 settembre poteva essere fermato per 3 mesi «Ma non c’erano alert su di lui»
Oggi 07:16 Covid, negli Stati Uniti 91.000 nuovi casi in 24 ore: è il dato più alto dall'inizio della pandemia dello scorso gennaio
Oggi 07:16 Covid, in Italia l'Rt sfiora 1,6: siamo nello scenario 4 lockdown più vicino
Oggi 07:13 Strage nella cattedrale di Nizza, 3 morti, preso il killer arrivato da Lampedusa
Oggi 07:13 Le dinamiche del demonio
Oggi 07:01 In Piemonte l'Esercito realizza tensostrutture per i pazienti Covid
Oggi 07:01 Scarlett Johansson si sposa per la terza volta
Oggi 06:46 Coronavirus, Bertolaso: "Lockdown totale subito. Proiezioni peggio di marzo"
Oggi 06:37 “Lucca Changes”, webinar “Il Giappone e l’arte dell’animazione”
Oggi 06:10 Coronavirus. Record contagi in Usa, oltre 91 mila in 24 ore. Il Giappone arriva a 100mila casi
Oggi 06:10 Fotorassegna stampa, le prime pagine dei quotidiani di venerdì 30 ottobre
Oggi 06:10 “Non potevo avere figli, ecco come un cane ha cambiato la mia vita”
Oggi 06:10 Tree talker: da Bolzano a Pantelleria gli alberi “parlano”
Oggi 06:10 Imprinting amoroso, come l’esempio dei genitori può influenzare il modo di amare dei figli
Oggi 06:10 I vincoli per istallare un ascensore esterno
Oggi 02:49 America2020: Quel domani che non sarà un altro giorno
Oggi 01:46 La leggenda del golf Jack Nicklaus si schiera con Trump
Oggi 01:16 Il processo (tardivo)rnai colossi del web
Oggi 01:16 Merkel impone la linea: rnil federalismo tedesco si inchina all’emergenza
Oggi 01:16 Un sistema socialernsenza dialettica collettiva
Oggi 01:16 La terra laica delle cattedrali
Oggi 01:05 In Edicola sul Fatto Quotidiano del 30 Ottobre: “Regioni in ritardo su 3300 posti di TI”. Terapie intensive i dati impietosi del commissario Arcuri
Oggi 00:52 Covid-palestre, la ricetta di Ylenia: "Ritroviamo in fretta la nostra creatività"
Oggi 00:52 Spaghetti, fango e la 10 a Zola: Maradona raccontato dai compagni di scudetto
Oggi 00:52 Roma-Cska Sofia, le pagelle. Villar brilla: 6,5. Mayoral non si vede, 5
Oggi 00:52 Real Sociedad-Napoli: Politano sprint, 7. Diga Koulibaly: 7
Oggi 00:43 Le pagelle del primo live di Xfactor 2020
Oggi 23:55 Napoli, la rivincita di Politano:rn «L'Inter non mi ha trattato bene»
Oggi 23:55 De Laurentiis promuove Gattuso:rn «Bravo a sfruttare tutta la rosa»
Oggi 23:55 Napoli, Koulibaly torna insuperabile:rn «Gattuso mi ha detto tutto in faccia»
Oggi 23:55 Napoli, la soddisfazione di Gattuso:rn «Scudetto? Non so se siamo pronti»
Oggi 23:55 Covid, i 10 errori sulla pandemia e come si può rimediare, lettera aperta al Governo di 10 accademici Le schede
Oggi 23:55 Coronavirus, gli epidemiologi: «Per salvare il Natale potrebbe essere già tardi»
Oggi 23:52 Europa League. Il Napoli si rialza, Real Sociedad sconfitta 0-1. Roma bloccata dal Cska Sofia, 0-0
Oggi 23:49 Domenico, il Magic vincitore App del Torneo di Apertura: “Spero di rivincere tra vent’anni…”
Oggi 23:49 Eriksen sbotta: "Perché gioco poco nell'Inter? Chiedetelo a Conte"
Oggi 23:49 Az Alkmaar sul velluto, pari tra Cluj e Young Boys. Il Leverkusen in 10 cade a Praga
Oggi 23:49 Politano esalta il Napoli: colpo in casa Real Sociedad. Ma Insigne si fa male
Oggi 23:40 Moderna è pronta al lancio globale del vaccino anti-Covid
Oggi 23:40 Almeno 190 migranti morti nella rotta per le Canarie
Oggi 23:40 Ricavi oltre le attese per le "big tech", ma i conti non convincono Wall Street
Oggi 23:13 Napoli, espugnata la Reale Arena di San Sebastian dopo una partita tatticamente perfetta
Ieri 22:59 “Tutti contagiati, non sappiamo più come assistere gli ospiti”. Rsa sotto assedio del Covid tra blindature e mancanza di personale
Ieri 22:59 Alto Adige, il direttore della Asl: “Ricoveri per Covid raddoppiati in 10 giorni. Numeri quasi come ad aprile”
Ieri 22:52 Infanzia, la cura possibile di una comunità educante: da Alzano a Scampia con Ip Ip Urrà
Ieri 22:52 Paura per Bianca Guaccero, non si presenta in diretta a Detto Fatto. Poi l'annuncio: «In quarantena cautelativa»
Ieri 22:52 La dedica di Alessandra Amoroso per il debutto di Emma a X Factor:«Porta i tuoi colori e falli splendere»
Ieri 22:52 Chiara Ferragni, Fedez gioca con Leone. Poi il bambino fa un gesto incredibile: «Ma come ha fatto?»
Trova notizie dalla Italia su Facebook