Scuola, Azzolina: “Assumeremo a tempo indeterminato oltre 84mila insegnanti precari e 11mila Ata”

La ministra ha annunciato il via libera del titolare dell'Economia Roberto Gualtieri. E in merito alle polemiche sull’assunzione di oltre 450 dirigenti scolastici, vincitori del concorso del 2017 tra cui c'è anche lei ha detto: "È l'amministrazione che assume"

“La bella notizia è arrivata. Il compito del governo è assumere i precari e ci siamo riusciti”. La ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina ha annunciato di avere ricevuto il via libera dal titolare dell’Economia Roberto Gualtieri per l’assunzione di “84.808 insegnanti precari a tempo indeterminato. Un grandissimo segnale di attenzione di questo governo. Ci saranno poi 11 mila Ata”, ha aggiunto, ospite a In Onda su La7. Parlando poi della scuola...
la provenienza: Il Fatto Quotidiano

2020-08-06 23:46
Ultime notizie a Il Fatto Quotidiano
Oggi 13:01 Chi è Dejan Kulusevski, il classe Duemila della Juventus in gol alla prima partita: la videoscheda
Oggi 13:01 Il nuovo Califfo dell’Isis è stato un informatore americano: la rivelazione in alcuni documenti desecretati. “Fornì dettagli su 88 jihadisti”
Oggi 13:01 Ricerca e Sviluppo, spesa in calo nel 2020. Colpa del Covid ma le aziende italiane sono da sempre in ritardo
Oggi 13:01 Coronavirus, mezza Francia è “zona rossa”. Madrid semi-blindata, negli Stati Uniti quasi 200mila morti
Oggi 11:58 Operaio 47enne uccide il figlio di 11 anni e poi si spara nel Torinese. Lo aveva annunciato con una lettera su Facebook. La madre: “Vigliacco”
Oggi 11:58 Fotografa il suo ‘Sì’ al referendum ma viene scoperto: “Altrimenti la mia ragazza non mi crede”. Denunciato 35enne nel Milanese
Oggi 11:58 Foggia, finanziere narcotizzato nel seggio elettorale: rubata la pistola d’ordinanza. I ladri entrati da una finestra
Oggi 11:58 Elezioni e referendum, dalle 14.45 la diretta “A voto Fatto”: per seguire tutti gli aggiornamenti con le analisi di Peter Gomez, inviati e ospiti
Oggi 11:58 Referendum e regionali: buona l’affluenza ai seggi. I giornaloni come Craxi nel ’91: nessuno li ascolta rn Puglia e Toscana come l’Emilia: sarà fondamentale il voto disgiunto rn L’Italia al voto dopo il lockdown: urne aperte per il referendum sul taglio dei parlamentari. E in sette Regioni si scelgono i governatori rn Referendum, Zagrebelsky: “Ecco perché molte ragioni del No non stanno in piedi” rn Affluenza elezioni ’20 referendum e regionali: alle 23 vicina al 40% degli aventi diritto. In Veneto alle urne il 46%, in Campania il 38 rn Elezioni, via alla seconda giornata: si vota dalle 7 alle 15 per referendum, amministrative, regionali e suppletive. Affluenza al 40% di Patrizia De Rubertis | 21 Settembre 2020 9 Buona la prima e oggi, dalle 7 fino alle 15, urne ancora aperte. La prima volta al voto con la mascherina per 46 milioni di italiani non è stato l’Armageddon auspicato da parte della stampa italiana che, a edicole unificate, si è opposta alla riduzione dei parlamentari, promessa e voluta da tutti per 40 anni. Un po’ come fece Bettino Craxi nel 1991 quando esortò gli italiani “ad andare al mare” invece di recarsi alle urne per il referendum sulla preferenza unica. Lo slalom tra protocolli, misure di sicurezza e problemi di tipo organizzativo non si è trasformato in un ostacolo per il 30% degli elettori che alle 19 di ieri avevano votato per il referendum sul taglio dei parlamentari, le elezioni regionali in Campania, Toscana, Veneto, Liguria, Marche, Puglia e Valle d’Aosta e le suppletive in Sardegna e Veneto. Per le amministrative in 962 Comuni la percentuale di affluenza, sempre alle 19, ha toccato il 37%. In 1.820 elettori sottoposti alla quarantena hanno usufruito del voto domiciliare. Tra di loro anche Silvio Berlusconi ad Arcore. Al termine della prima giornata di voto, il totale dell’affluenza dovrebbe superare il 40%. Trattandosi di un referendum confermativo non è necessario raggiungere un quorum per la validità. Per fare un paragone con il passato, nel 2016 quando si è votato per l’ultimo referendum costituzionale (la riforma Renzi-Boschi bocciata dal 59% degli elettori) alle ore 12 il dato di affluenza si era fermato al 10%, mentre ieri alla stessa ora aveva votato il 12% degli italiani. Un altro dettaglio: mentre quattro anni fa le urne sono state aperte solo un giorno, per questo appuntamento elettorale ci sono altre 9 ore a disposizione. Difficile anche consultare le ultime elezioni che si sono svolte su due giorni. Bisogna tornare alle politiche del 2013 quando il dato finale superò il 55%. Ma 7 anni fa furono la neve e la pioggia, che avevano colpito tutta la Penisola, specie al Nord, a condizionare pesantemente l’affluenza alle urne. In questa tornata elettorale si è, invece, cercato di azzoppare il voto in anticipo trasformando il Covid nel pericolo numero uno. Negli scorsi giorni si sono susseguiti titoloni allarmistici sulle prime pagine dei giornali. “In Italia poco interesse per il voto”, ha titolo La Stampa il 16 settembre, per rincarare la dose tre giorni dopo: “Scrutatori in fuga per paura del virus”, fino all’apertura apocalittica di ieri: “Italia alle urne con l’incubo Covid”. Un crescendo anche per Repubblica. Si è passati da “Incognita virus sul voto. Le quarantene e i timori per gli anziani potrebbero pesare sull’affluenza” del 19 settembre al “Virus, emergenza ai seggi. Rinuncia il 50% di presidenti e scrutatori. In campo la Protezione Civile. Grande allarme per gli assembramenti fuori dai seggi”. Anche il Corriere della Sera ieri mattina ha instillato la giusta dose di terrore per spaventare gli elettori: “Voto, si teme una bassa affluenza”. Anche se non è ancora chiaro il motivo di questa possibile “Astensione record che fa paura al governo”, come ha titolato Libero sempre ieri, anche La Verità ha puntato tutto sul panico: “Alle urne con la paura del Covid. Ma mancano i presidenti di seggio”. Una campagna studiata sulle previsioni dei vari sondaggisti, cioè che l’affluenza alta avrebbe favorito il sì. Al contrario, una bassa avrebbe agevolato il no. Ma la giornata elettorale di ieri ha smentito tutto e tutti. Le prescrizioni anti-Covid (gel, mascherine, percorsi separati, matite sanificate) non hanno creato particolari disagi, al di là di alcuni episodi di positività al Coronavirus di alcuni presidenti di seggio o scrutatori che hanno costretto a sospendere temporaneamente le operazioni elettorali. E anche il ritiro di 100mila addetti alle votazioni di cui 75mila scrutatori e 30mila presidenti di seggio è stato subito risolta. Gli appelli – anche via social – lanciati dal Comune di Milano hanno funzionato smentendo tutti i timori sul possibile forfait annunciato. In Puglia è intervenuta la Protezione Civile, mentre a Roma si è ricorso ai dipendenti capitolini. Insomma, in poche ore i sostituti sono stati trovati e le sezioni si sono ricostituite. “Ci sono state certamente delle criticità, ma sono state superate grazie al lavoro encomiabile dei sindaci e degli uffici comunali”, ha ammesso il prefetto Caterina D’Amato, direttore centrale dei servizi elettorali del ministero dell’Interno. Alle 7 l’apertura dei seggi senza nuovi appelli al terrore. Articolo Precedente La Cattiveria Articolo Successivo La sfida nel paese di Conte: “Il Sì vince. Emiliano chissà…” Gentile lettore, la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 72 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e ogni utente può postare al massimo 150 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. I commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. Vi preghiamo di segnalare eventuali problemi tecnici al nostro supporto tecnico La Redazione
Oggi 10:55 Enrico Brignano: “Sì, si può già ridere di mascherine, virologi e lockdown. Saper sdrammatizzare tutto”
Oggi 10:55 Gualtieri: “Semplifichiamo regime fiscale degli italiani dal 2021. Giusto che si paghi meno ma che paghino tutti”
Oggi 10:55 Stiglitz: “Nella ripresa post Covid le banche centrali devono fare di più: loro intervento per sanare i debiti pubblici ora non è un rischio”
Oggi 10:55 Riapertura degli stadi, Miozzo (Cts): “Una follia aprire a più di mille persone. Si rischiano le conseguenze delle discoteche questa estate”
Oggi 10:55 Stadi aperti per pochi: il piacere ritrovato di una Serie A (quasi) vera, ma contro la legge
Oggi 09:52 Omicidio-suicidio nel Torinese, operaio di 47 anni uccide il figlio di 11 anni e poi si spara. Lo aveva annunciato con una lettera su Facebook
Oggi 08:49 Coronavirus, Madrid pronta al nuovo lockdown: restrizioni per 850mila persone. In Francia altri 10mila contagi in un giorno
Oggi 08:49 Blue Lives Matter, il movimento che protesta a sostegno dei poliziotti americani: accusati di razzismo, non piacciono agli agenti di colore
Oggi 08:49 I dirigenti scolastici e le richieste dei genitori: “C’è chi vorrebbe inasprire misure anti-Covid e chi non vuole rispettarle, noi tra due fuochi”
Oggi 08:49 Gaetano Manfredi: “Io, ministro invisibile che fa le cose giuste, ma non sa raccontarle” di Antonello Caporale | 21 Settembre 2020 La distanza che separa l’apparenza dalla realtà coincide esattamente con la figura di Gaetano Manfredi, ingegnere, docente di tecnica delle costruzioni, e per ventura anche ministro dell’università e della ricerca. Qualcuno di voi lo conosce? Ricorda il suo nome? Ministro, lei è sotterrato nei piani bassi dei volti noti benchè vanti più opere che parole. […] Per continuare a leggere questo articolo Abbonati a Il Fatto Quotidiano Abbonati a soli 14,99€ / mese oppure rn Sei già abbonato? Continua a leggere Articolo Precedente Noi di Lotta Continua e Rossana: stavamo tutti nell’album di famiglia Articolo Successivo Breccia di Porta PiaIl derby radical-massonico e la festa del Venti Settembre soppressa dal Duce Gentile lettore, la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 72 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e ogni utente può postare al massimo 150 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. I commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. Vi preghiamo di segnalare eventuali problemi tecnici al nostro supporto tecnico La Redazione
Oggi 08:49 Cercasi guide culturali gratis, la rivolta social contro il Fai Terzo settore, nuove “schiavitù” di Tomaso Montanari | 21 Settembre 2020 “Perché quest’anno invece di coinvolgere i volontari non chiamate le migliaia di guide che sono a casa causa Covid? Se non avete fondi sono sicuro che chi partecipa alle Giornate contribuirebbe”, “Basta!!! C’è gente che passa la vita a studiare e a migliorarsi per saper raccontare. Voi veicolate il messaggio che chiunque lo possa fare, […] Per continuare a leggere questo articolo Abbonati a Il Fatto Quotidiano Abbonati a soli 14,99€ / mese oppure rn Sei già abbonato? Continua a leggere Articolo Precedente Sudan Khartoum fra gli esplosivi ed echi di Bashir Articolo Successivo “A’ tempi der corona” Nissim, poeta degli esclusi. La vita è tutta uno scherzo, non ci resta che ridere Gentile lettore, la pubblicazione dei commenti è sospesa dalle 20 alle 9, i commenti per ogni articolo saranno chiusi dopo 72 ore, il massimo di caratteri consentito per ogni messaggio è di 1.500 e ogni utente può postare al massimo 150 commenti alla settimana. Abbiamo deciso di impostare questi limiti per migliorare la qualità del dibattito. È necessario attenersi Termini e Condizioni di utilizzo del sito (in particolare punti 3 e 5): evitare gli insulti, le accuse senza fondamento e mantenersi in tema con la discussione. I commenti saranno pubblicati dopo essere stati letti e approvati, ad eccezione di quelli pubblicati dagli utenti in white list (vedere il punto 3 della nostra policy). Infine non è consentito accedere al servizio tramite account multipli. Vi preghiamo di segnalare eventuali problemi tecnici al nostro supporto tecnico La Redazione
Ultime notizie a Italia
Oggi 13:01 Chi è Dejan Kulusevski, il classe Duemila della Juventus in gol alla prima partita: la videoscheda
Oggi 13:01 Il nuovo Califfo dell’Isis è stato un informatore americano: la rivelazione in alcuni documenti desecretati. “Fornì dettagli su 88 jihadisti”
Oggi 13:01 Ricerca e Sviluppo, spesa in calo nel 2020. Colpa del Covid ma le aziende italiane sono da sempre in ritardo
Oggi 13:01 Coronavirus, mezza Francia è “zona rossa”. Madrid semi-blindata, negli Stati Uniti quasi 200mila morti
Oggi 12:52 Trump e la nomina alla Corte Usa. Pelosi:se necessario useremo impeachement
Oggi 12:52 Tonfo in Borsa, timori per nuovi lockdown. Sulle banche pesano i Fincen Files
Oggi 12:52 Corpo trovato nell'Adda. Potrebbe trattarsi di Hafsa, la quindicenne inghiottita dal fiume
Oggi 12:52 Coronavirus. Inail, al 31 agosto oltre 52mila contagi sul lavoro e 303 decessi
Oggi 12:52 Gb, consiglieri del governo: con questo trend a metà ottobre 50mila casi al giorno
Oggi 12:49 Paralimpici: Travisani, Cancelli, la Virgilio e la Mijno si esaltano a Reggio Calabria
Oggi 12:49 Dal giorno di Vidal ai dubbi su Fonseca: ascolta le notizie del giorno
Oggi 12:49 Ibra e Calha garanzie Milan, ma il Bodoe in campionato vola
Oggi 12:49 Il caso Dzeko, il portiere, Fonseca e il futuro: quante spine per la Roma
Oggi 12:49 Pirlo, che colpo da Maestro: ha rigenerato gli oggetti misteriosi Ramsey e Rabiot
Oggi 12:49 Tackle, pitbull, garra: da Tagnin a Vidal, tutti i guerrieri dell'Inter
Oggi 12:49 Arthur non gioca, ma il mercato della Juve non è solo la punta: Kulusevski e McKennie, la nuova generazione
Oggi 12:49 Elisabetta Canalis senza freni. Bagno completamente nuda e FOTO online: 'Libertà'
Oggi 12:49 Muriqi è positivo al Covid-19: quarantena in Turchia, tamponi negativi alla Lazio
Oggi 12:49 Inter, è il giorno di Godin al Cagliari: il difensore atteso a Roma per le visite
Oggi 12:37 Legnano, al seggio con il cellulare: presentata una denuncia
Oggi 12:37 Salvato un cavallo nel Piave, le immagini dei soccorsi
Oggi 12:37 Tra menopausa e il rischio  Alzheimer esiste un collegamento?
Oggi 12:37 Riapre il Taj Mahal,  non era mai stato chiuso così a lungo 
Oggi 12:37 Ora metà della Francia è zona rossa a causa del Covid-19
Oggi 12:37 Covid e riciclaggio, i titoli delle banche affondano in Borsa
Oggi 12:28 Al referendum io voto Sì a priori per dare un colpo alla Casta
Oggi 12:28 Grande Fratello Vip 5 NOMINATION DELLA 2° PUNTATA: CHI ESCE... Gf Vip 5 news
Oggi 12:28 Meteo, addio estate: arriva ciclone autunnale con NEVE-PREVISIONI CHOC
Oggi 12:28 India obiettivo per l'export post Covid. Guida di investimento per le imprese
Oggi 12:28 Non solo comunicazione, a Beatrice Gigli il timone de "Il Giornale-OFF"
Oggi 12:28 I Rettori Università e Politecnico Bari: 'Ecco perché serve l'Alta Velocità'
Oggi 12:28 Palagiustizia Bari, Stefanì chiede a Bonafede la nomina di un Commissario
Oggi 12:28 Mola di Bari, 'MAUL' il concerto in omaggio a Enzo Del Re
Oggi 12:28 Centro Cultura Biblica 'Bereshit' Genesi 12-50: I Patriarchi
Oggi 12:28 I media più 'social' in estate: 1° Sky Sport, Fanpage e Cookist per video view
Oggi 12:28 Allegri-Roma, Fonseca rischia e Friedkin pensa al colpo in panchina
Oggi 12:28 Ecco la risoluzione della deputata Sara Cunial contro la Mozione Gelmini
Oggi 12:28 Macron, ancora guai: Francia vicina al lockdown e si dimette il n°2 di LRM
Oggi 12:19 Durante pandemia più stress e solitudine, ma anche più altruismo
Oggi 12:19 Papa: questo lavoro non è semplice, pregate per me
Oggi 12:19 IL PRESIDENTE MATTARELLA RICORDA IL GIUDICE LIVATINO A 30 ANNI DALLA MORTE
Oggi 12:19 LONDRA: RIAPRONO I SERVIZI DI PRENOTAZIONE APPUNTAMENTI PER L’UFFICIO PASSAPORTI IN CONSOLATO
Oggi 12:19 ONDAZZURRA: COMPIE 4 ANNI L’UNICA TRASMISSIONE RADIOFONICA ITALIANA IN NUOVA ZELANDA
Oggi 12:19 ALZHEIMER: PERCHÉ COLPISCE DI PIÙ LE DONNE IN UNO STUDIO TUTTO ITALIANO
Oggi 12:19 IL PRESIDENTE MATTARELLA RICORDA IL GIUDICE LIVATINO A 30 ANNI DALLA MORTE
Oggi 12:19 LONDRA: RIAPRONO I SERVIZI DI PRENOTAZIONE APPUNTAMENTI PER L’UFFICIO PASSAPORTI IN CONSOLATO
Oggi 12:19 ONDAZZURRA: COMPIE 4 ANNI L’UNICA TRASMISSIONE RADIOFONICA ITALIANA IN NUOVA ZELANDA
Oggi 12:19 ALZHEIMER: PERCHÉ COLPISCE DI PIÙ LE DONNE IN UNO STUDIO TUTTO ITALIANO
Oggi 12:19 EXPORT: ONLINE IL NUOVO IL PORTALE DEL MAECI
Oggi 12:16 Coronavirus, l'ordinanza: «Presto nuove zone rosse e limitazioni»
Trova notizie dalla Italia su Facebook